Tutti per Bruno

Film 2009 | Commedia

Regia di Stefano Vicario, Francesco Pavolini. Una serie con Claudio Amendola, Antonio Catania, Gabriele Mainetti, Stefano Santospago, Lorenza Indovina. Cast completo Genere Commedia - Italia, 2009,

Condividi

Aggiungi
Tutti per Bruno
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,10
CONSIGLIATO N.D.
Scheda Home
Cinema
Trailer

Tre poliziotti fuori dal comune: onesti e leali, certo, ma un po' bizzarri. La squadra di Bruno è quasi una famiglia. Insieme a Bruno ci sono Giuliano (Antonio Catania), goffo e eternamente innamorato della sua ex moglie, e Luca (Gabriele Mainetti), trentenne introverso ed istintivo, quasi un figlio per Bruno. Si muovono su un registro di commedia nuovo e dissacrante che, semplicemente, potrebbe porre una pietra miliare nella fiction italiana perché, per la prima volta, affronta il poliziesco in maniera umanamente comica. Attenzione, però, Bruno è anche sposato ed è un capofamiglia molto protettivo...

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 8 febbraio 2010
vevy88

La mia non è propriamente una recensione.. "tutti per Bruno" non sarà una fiction di quelle impegnate e comunque super bellissime, ma è divertente nella sua semplicità! adoro le storie paradossali che vengono raccontate e la storia tra luca e sara fa sognare le persone (soprattutto le ragazze) più romantiche. spero vivamente che venga fatta una seconda serie come in Spagna!

venerdì 12 febbraio 2010
m@Ry*

Già dal titolo di lancio si può intuire ke io sono una di quelle persone "pro tutti per bruno".... film entusiasmante leggero carico d'ironia.anke se nn molte le persone ke hanno visto il film si sn davvero appassionate puntata dopo puntata soprattutto per la super romantica storia d'amore tra LUCA E SARA!! plese giratela la seconda serie!!ne saremmo tutti felici ^__^

lunedì 8 febbraio 2010
arual68

la serie è molto divertente  e la storia d'amore tra Luca e sara è appassionante e accattivante. Spero facciano il sequel merita!

sabato 6 febbraio 2010
sailormoon

tutti x bruno in una sola parola divertente!!! Il solito grande e ironico Claudio A mendola, un simpatico e insicuro Antonio Catania e la novita' il forte,confuso e affascinante Gabriele Mainetti, sono un giusto mix per far ridere. spalleggiati da fantasctiche attrici. Alle storie rocambolesche dei poliziotti si intreccia la burrascosa storia d'amore tra Luca e Sara.

giovedì 25 febbraio 2010
manuricciola

Tutti per Bruno è un capolavoro, una fiction davvero coinvolgente per ogni sesso, età e gusti! Sono riuniti in un unico film la commedia romantica e familiare e il genere poliziesco-comico in un mix divertente e che allo stesso tempo lascia sognare per l'intreccio di una bellissima ma travagliatissima storia d'amore tra i due protagonisti Sara e Luca.

lunedì 8 febbraio 2010
arual68

la serie è molto divertente e la storia d'amore tra

sabato 6 febbraio 2010
Yayetta

Sentite, forse non sarà un film di Spielberg, non sarà uno dei capolavori degli ultimi 10 anni, ma quando lo guardo mi mette di buon umore e secondo me è questo lo scopo che una fiction deve raggiungere. Adoro Claudio Amendola, l'ho seguito ne "I Cesaroni" e forse per un attaccamento a quel personaggio all'inizio mi sono rifiutata di vedere questa nuova serie. [...] Vai alla recensione »

martedì 16 febbraio 2010
danym

Come tutti spero in una seconda stagione per vedere come va a finire la storia bellissima e dolcissima tra Luca e Sara, ma soprattutto voglio complimentarmi con tutti gli attori che sono stati divertenti, molto bravi e da siciliana mi complimento, per la simpatia, con l'attrice Lorenza alias Rosi(se non sbaglio).La puntata + divertente è stata "Protezione Testimone" non ho mai riso così tanto, siete [...] Vai alla recensione »

lunedì 22 febbraio 2010
kimara78

Io non capisco davvero chi critica questo telefilm; è allegro, divertente, ottimamente recitato, tenero e romantico. Con tutta la spazzatura che gira in tv, sia a livello di telefilm che di reality, un telefilm così garbato e pulito dovrebbe davvero mettere daccordo tutti. Speriamo che facciano una seconda serie al più presto.

sabato 6 febbraio 2010
Yayetta

che bello!!!!!!

sabato 13 febbraio 2010
Emanuela

spero in una seconda serie, con gli stessi attori.Poi devo dire che da buona siciliana sentire qualche battuta in dialetto è stato molto piacevole ,vorrei ricordarne qualcuna :unni i pigchiasti sti bicicletti? poi, mi piggli ppi fissa? e tante altre. interessante anche la storia tra luca e sara,ma sopratutto loro in servizio sono spendidi un trio perfetto,certo sul set fuori meglio non incontrarli.comunque [...] Vai alla recensione »

mercoledì 10 aprile 2013
Dramy100

Venerdì scorso(anche se in seconda serata!!!) sono finalmente iniziate le repliche di questo divertentissimo telefilm, a cui, secondo me, non è stata data la possibilità di farsi conoscere perchè in programmazione in un giorno sbagliato. In rete ho potuto notare tanti fan club e discussioni positive sui vari forum, ma nonostante questo e nonostante i "programmi demenziali " che sono tutt'ora in onda, [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 gennaio 2010
marezia

Comunque il tentativo di Alessandra Giannelli di rendere interessante qualcosa che non lo è è lodevole. Peccato però che la visione anche di un quarto d'ora faccia crollare TUTTO miseramente...

sabato 9 gennaio 2010
marezia

Avrebbero potuto anche lasciarcelo! Mamma mia quanto è brutto, ma veramente brutto! Non ha la tinta noir che in genere il nuovo cinema spagnolo ha (e penso a "La Comunidad", "Crimen perfecto"), non ha l'ironia, insomma, non ha niente! Boh...

lunedì 8 febbraio 2010
Alexiej

E meno male che doveva far "quasi" rimpiangere i Cesaroni ... !!! E, per lo meno, far ridere di più. Francamente qualche risatina la strappano questi personaggi, ma certo che la costruzione di questa fiction è modestissima. Ipotizzare dei poliziotti sprovveduti ... vabbèh! ma questi non sono neppure da cabaret. Talune sortite appaiono addirittura grottesche al solo pensare che dei poliziotti commettano [...] Vai alla recensione »

Frasi
Sì è vero, sono ubriaco. Ma sono forte, sono coraggioso. Ma ho una debolezza. E quella debolezza sei tu!
Una frase di Luca (Gabriele Mainetti)
dalla serie Tutti per Bruno - a cura di Tiffany*
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Maria Grazia Filippi
Il Messaggero

«Lo confesso: detesto il cinema. Mi piace farlo, ma andarci mi annoia mortalmente. E, a parte i film di cartoni con mio figlio Rocco, non ci vado da quasi vent'anni. Invece la tv! Quanto mi piacerebbe condurre il Grande Fratello, peccato che la Marcuzzi sia così brava. Io intanto mi diverto come un pazzo a scoprire le meschinità dei concorrenti». Claudio Amendola, il ritorno.

Simonetta Robiony
La Stampa

Non facile per Claudio Amendola far dimenticare I Cesaroni che torneranno a tempo debito su Canale 5 senza Elena Sofia Ricci. Lui, comunque, ci spera e, forte di questa speranza, da stasera si ripresenta su Canale 5 con Tutti per Bruno, accanto ad Antonio Catania e Gabriele Mainetti, più Lorenzo Indovina, Tosca D'Aquino e la regia della coppia Stefano Vicario - Francesco Pavolini.

Silvia Fumarola
La Repubblica

Guardando Claudio Amendola versione poliziotto pasticcione nella serie Tutti con Bruno, da stasera su Canale 5, è difficile non pensare all'Amendola- Giulio Cesaroni. «Lo so che il paragone scatta perché Giulio è un personaggio ingombrante ma non c'entra niente: in Tutti con Bruno la famigliaè sullo sfondoe poi Bruno è diverso da Giulio. Primo: ha la barba; secondo: ha la colite, quindi va spesso al [...] Vai alla recensione »

Alessandra Comazzi
La Stampa

Commediola. Equivoci. Arte italiana di arrangiarsi che, complici i tempi, non è più neanche tanto simpatica. Tutti per Bruno si è chiuso l'altra sera su Canale 5,4 milioni 18mila spettatori, 5 Mlioni 304 su Raiuno per I raccomandati. Claudio Amendola è un poliziotto e anche Antonio Catania e Gabriele Mainetti. Sono un bel trio, molto affiatato e non certo di supereroi Nell'ultimo episodio, Amendola [...] Vai alla recensione »

Mirella Poggialini
Avvenire

Definire «modesta» la nuova fiction di Canale 5 è cortesia: e l'auditel, che per la prima puntata di venerdì sera ha contato 5.112.000 spettatori, share 20,77% (cifre superate perfino dal povero I raccomandati di Raiuno, che ha impegnato 5.170.000 ascolti, share del 21,39%) conferma il giudizio. Pubblico da rete generalista, come dicono le cifre: che poi si scompongono, nei dati statistici specializzati, [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati