This Is England

Acquista su Ibs.it   Soundtrack This Is England   Dvd This Is England   Blu-Ray This Is England  
Un film di Shane Meadows. Con Thomas Turgoose, Stephen Graham, Jo Hartley, Andrew Shim, Vicky McClure.
continua»
Drammatico, durata 101 min. - Gran Bretagna 2006. - Officine Ubu uscita venerdì 26 agosto 2011. MYMONETRO This Is England * * * - - valutazione media: 3,41 su 48 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,41/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Un ragazzino di dodici anni, senza padre, trova compagnia e comprensione in un gruppo di skinhead, sullo sfondo dell'Inghilterra di Margaret Thatcher.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Grandi attori per una critica forte alle contraddizioni dell'Inghilterra
Mattia Nicoletti     * * * - -

Inghilterra 1983. Shaun è un dodicenne spesso irriso dai compagni di classe. Al momento delle vacanze estive il ragazzino entra a far parte di un gruppo di skinhead, che lo prendono sotto la loro ala protettiva. In questo paesino della provincia inglese Shaun crescerà con i nuovi amici, tra Dr. Martens e contraddizioni, in un periodo difficile per la nazione coinvolta nella guerra delle Falkland.
Lo sguardo autobiografico del regista Shane Meadows sull'Inghilterra di inizio anni '80 è dolce e amaro. Traspare l'amore per la propria terra, manifestato con le musiche coinvolgenti dell'epoca e i tipici luoghi comuni della gioventù britannica, e si percepisce una forte critica a un paese che lo delude, perchè si cresce e si diventa adulti senza grosse prospettive. Shaun, interpretato dal bravissimo Turgoose, conosce già il dolore, toccato con la morte del padre nel conflitto con l'Argentina, i suoi occhi, tuttavia, comunicano speranza, vitalità, tipici di un'esistenza appena iniziata. Nel suo gruppo, vestito con la "divisa" (Dr. Martens, camicia a quadri, bretelle e testa rasata) convivono inizialmente giovani con la necessità di ideali, che compiono ragazzate e che si divertono come molti coetanei. È l'arrivo dell'elemento disturbante Combo (Stephen Graham) a innescare la bomba a orologeria, e una spirale razzista e violenta.
Il tic-tac del timer che conduce all'esplosione finale, è il rapido percorso di crescita del piccolo Shaun che, in seguito all'atto scellerato di Combo (che impersona il fascino del Male), compie il suo primo atto di volontà, di fronte all'immensa distesa di acqua salata.

Incassi This Is England
Sei d'accordo con la recensione di Mattia Nicoletti?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
77%
No
23%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination This Is England

premi
nomination
Roma Film Festival
1
0
* * * * -

Anni '80: questa è l' inghilterra

mercoledì 7 ottobre 2009 di Leonardo Masieri

Il film si apre con immagini che potrebbero ben definire la storia Inglese degli anni '80:Tatcher,Falklands,Pachistani che subiscono aggressioni.Lo scenario ci è mostrato attraverso un sottofondo reggae che influenzo' moltissimo lo stile rude boy, i proletari neri,il piu' delle volte immigrati dalla Giamaica da una cui branca nacque anche il movimento skinhead,che nacquero proprio in quel contesto Britannico della fine degli anni '70 e che avevano un connotato sociale e non politico-razziale come continua »

* * * * -

L'inghilterra è anche lol che dice no

giovedì 8 settembre 2011 di Riccardo Tavani

  Film immediatamente esplicito, fin dal titolo: accoppia il tema del razzismo al nome di uno Stato, di una Nazione. “Questa è l'Inghilterra”, ovvero questa storia, che la pellicola racconta, di comune razzismo suburbano, della grigia periferia o provincia inglese. E che il protagonista sia soltanto un dodicenne ci dice di come il razzismo sia qualcosa che si assorbe nell'aria che si respira, andando a scuola in bicicletta o tornando a casa dopo aver fatto continua »

* * * - -

L'inghilterra di meadows, il mondo d'oggi.

martedì 20 settembre 2011 di LucaPic

Pantaloni modello skinny in jeans (quelli aderentissimi che strizzano la gamba) messi dentro al calzino bianco, giubbotto bomber, anfibi dottor Martens, camicie Ben Sherman a quadri bianco rosso e blu, bretelle e capelli rasati per i maschi, per le femmine, stessa solfa, ma i capelli non vanno completamente rasati, bisogna lasciarli lunghi ai lati e nella frangia. This is England, questa è l’Inghilterra. 1983, Midlands (una delle regioni inglesi) Shaun (Thomas Turgoose, strepitoso, continua »

* * - - -

Con gli occhi di un dodicenne

lunedì 5 settembre 2011 di renato volpone

Il film racconta di un ragazzino dodicenne che si trova a dover elaborare il lutto del padre morto nella guerra delle Falkland. Lo sguardo è sul mondo proletario dell'inghilterra degli anni '80, popolata dagli skinheads, buoni e cattivi. Si arriva alla fine del film che ci si domanda perchè? Gli argomenti trattati sono molti, ma lo spessore de "il ragazzo con la bicicletta" non c'è, e non c'è mai una prsa di posizione decisa, le problematiche sociali vengono solo sfiorate (è facile fare pseudo cultura, continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film This Is England adesso. »
Shop

DVD | This Is England

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 8 luglio 2014

Cover Dvd This Is England A partire da martedì 8 luglio 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd This Is England di Shane Meadows con Thomas Turgoose, Stephen Graham, Jo Hartley, Andrew Shim. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet This is England (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 12,99 €
Aquista on line il dvd del film This Is England

SOUNDTRACK | This Is England

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 23 aprile 2007

Cover CD This Is England A partire da lunedì 23 aprile 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film This Is England del regista. Shane Meadows Distribuita da Universal. Su internet il cd This Is England è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 13,50 €
Prezzo di listino: 16,30 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film This Is England

INCONTRI | Shane Meadows ribadisce l'attualità delle tematiche affrontate in This is England.

Piccoli nazi crescono

giovedì 25 agosto 2011 - Ilaria Ravarino

Piccoli Nazi crescono A metà agosto le periferie di Londra bruciavano d’incendi e saccheggi. Poco tempo prima, il 22 luglio, una bomba esplosa nel cuore di Oslo aveva messo l’Europa di fronte a un’inaspettata, incomprensibile, anacronistica recrudescenza neonazista. Ed ecco che appena un mese più tardi, all’alba di settembre, esce in Italia un film, This is England, che tutti questi mali li ha già dentro: la storia, ambientata in un’Inghilterra sofferente e in guerra, è quella di un bambino addestrato al neonazismo e del suo faticoso ritorno dai gironi dell’inferno dell’ideologia.

   

VIDEO | In anteprima su MYmovies i primi minuti del film di Shane Meadows.

Dracula vs woodstock

mercoledì 24 agosto 2011 - Nicoletta Dose

This is England, Dracula vs Woodstock La Lady di Ferro incontra il presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan, i giovani si scatenano in discoteca e le strade si affollano di ribelli arrabbiati. Le immagini di repertorio che accompagnano i titoli di apertura di This is England di Shane Meadows, tratteggiano una galleria di personaggi storici molto contradditori, dentro una società frastagliata e nervosa, unita solo in un illusorio patriottismo thatcheriano. In mezzo al caos, la storia di un ragazzino di periferia, Shaun (Thomas Turgoose), turbato dall'età e dalle prese in giro dei suoi compagni di scuola.

   

«This is England»: noi lovotiamo…

di Dario Zonta L'Unità

Attenzione, attenzione! Abbiamo visto Un film vero! Di quelli, per intenderci, che onorano e danno significato ai Festival e alle Mostre, e che arrivano timidamente a chiedere asilo e luce alle Feste, cercando spazio tra film-nani, film-ballerine e film parrucconi (come da ultimo il Peppuccio nostro Tomatore). This is England così apodittico e programmatico, ci ricorda per lucidità il This is America, canto dolente e accusatorio dei David Bowie più politico. Il regista è l'inglese Shane Meadows, già autore di Ventiquattrosette e C'era una volta l'Inghilterra. »

Ecco "This is England", quando il cinema sa spiegare il razzismo

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Il razzismo spiegato a mio figlio. Fosse uno dei tanti libri di successo su temi scomodi di questi anni, il miglior lavoro visto in concorso potrebbe intitolarsi così. Ma il ruvido This is England di Shane Meadows non è un libro. E' un film, e non potrebbe essere altro. Perché è davvero tutto "scritto" addosso ai suoi personaggi, ai silenzi, alle posture, alle emozioni che affiorano sui volti brutali eppure sensibilissimi di quegli skinhead. Il razzismo e i suoi immancabili compagni di strada, l'odio di sé e dunque degli altri, la paura, la deprivazione affettiva che è il miglior terreno di coltura per questa miscela esplosiva, sono infatti sempre gli stessi. »

Il disagio dei giovani dietro le rivolte di oggi

di Roberto Nepoti La Repubblica

Esce quasi cinque anni dopo la presentazione al Festival di Roma 2006: ma, anziché perderne, sembra avere acquistato attualità. Il film di Meadows può aiutare a comprendere meglio le ragioni delle rivolte inglesi di questi giorni, osservando dall'interno realtà e sbandamenti di una gioventù condannata alla rottamazione sociale. Tredicenne solitario, orfano di un caduto delle Falkland, Shaun fa conoscenza con un gruppo di skinhead: vi trova amici, un'appartenenza, segni di riconoscimento (a partire dai Dr. »

Tenero, cupo, bellissimo arriva «This is England»

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Il razzismo spiegato a mio figlio. Fosse un libro, il ruvido e bellissimo «This is England» potrebbe chiamarsi così. Ma è un film e non potrebbe essere altro. Perché è tutto «scritto» addosso ai suoi personaggi, ai silenzi, alle posture, alle emozioni che affiorano sui volti brutali ma sensibili di quegli skinhead. Il razzismo e i suoi alleati, l’odio di sé, dunque degli altri, la paura, la deprivazione affettiva che nutre questa miscela esplosiva, sono sempre gli stessi. Nell’Italia di oggi come nell’Inghilterra anni 80, quando i poveracci andavano a morire in guerra alle Falkland. »

This Is England | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Mattia Nicoletti
Pubblico (per gradimento)
  1° | leonardo masieri
  2° | riccardo tavani
  3° | lucapic
  4° | adelio
  5° | maria giorgia
  6° | molenga
  7° | break
  8° | flyanto
  9° | paperino
10° | noia1
11° | francesco2
12° | linus2k
13° | renato volpone
Roma Film Festival (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Video
1|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità