This Is England

Acquista su Ibs.it   Soundtrack This Is England   Dvd This Is England   Blu-Ray This Is England  
Un film di Shane Meadows. Con Thomas Turgoose, Stephen Graham, Jo Hartley, Andrew Shim, Vicky McClure.
continua»
Drammatico, durata 101 min. - Gran Bretagna 2006. - Officine Ubu uscita venerdý 26 agosto 2011. MYMONETRO This Is England * * * - - valutazione media: 3,43 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
leonardo masieri mercoledý 7 ottobre 2009
anni '80: questa Ŕ l' inghilterra Valutazione 4 stelle su cinque
69%
No
31%

Il film si apre con immagini che potrebbero ben definire la storia Inglese degli anni '80:Tatcher,Falklands,Pachistani che subiscono aggressioni.Lo scenario ci Ŕ mostrato attraverso un sottofondo reggae che influenzo' moltissimo lo stile rude boy, i proletari neri,il piu' delle volte immigrati dalla Giamaica da una cui branca nacque anche il movimento skinhead,che nacquero proprio in quel contesto Britannico della fine degli anni '70 e che avevano un connotato sociale e non politico-razziale come i piu' sono portati a pensare,tant'Ŕ che oggi sarebbe impensabile vedere un nero in una banda skin,come invece accade in questo caso. Ci domandiamo quale possa essere il motore centrale del film, il significante di una storia che ruota nello specifico intorno ad un ragazzino,un po' sfigato e un po' deriso, che un giorno incontra un gruppo di skinhead. [+]

[+] lascia un commento a leonardo masieri »
d'accordo?
riccardo tavani giovedý 8 settembre 2011
l'inghilterra Ŕ anche lol che dice no Valutazione 4 stelle su cinque
86%
No
14%

 

Film immediatamente esplicito, fin dal titolo: accoppia il tema del razzismo al nome di uno Stato, di una Nazione. “Questa è l'Inghilterra”, ovvero questa storia, che la pellicola racconta, di comune razzismo suburbano, della grigia periferia o provincia inglese. E che il protagonista sia soltanto un dodicenne ci dice di come il razzismo sia qualcosa che si assorbe nell'aria che si respira, andando a scuola in bicicletta o tornando a casa dopo aver fatto a pugni con qualcuno. Shaun è questo ragazzino che si porta dentro la voragine della morte di suo padre, sulla pelle la mestizia sofferente e remissiva della madre, addosso gli abiti riadattati e fuori moda del papà, a causa delle condizioni economiche in cui quel lutto li ha ridotti. [+]

[+] lascia un commento a riccardo tavani »
d'accordo?
lucapic martedý 20 settembre 2011
l'inghilterra di meadows, il mondo d'oggi. Valutazione 3 stelle su cinque
82%
No
18%


Pantaloni modello skinny in jeans (quelli aderentissimi che strizzano la gamba) messi dentro al calzino bianco, giubbotto bomber, anfibi dottor Martens, camicie Ben Sherman a quadri bianco rosso e blu, bretelle e capelli rasati per i maschi, per le femmine, stessa solfa, ma i capelli non vanno completamente rasati, bisogna lasciarli lunghi ai lati e nella frangia. This is England, questa è l’Inghilterra. 1983, Midlands (una delle regioni inglesi) Shaun (Thomas Turgoose, strepitoso, prima opera) è un ragazzino orfano di padre (morto nella guerra della Faulklands) grassottello e dai cappelli rossicci deriso dai compagni di scuola. E’ povero, tosto, arrabbiato, risponde alle battute ma combatte da solo finché non trova un gruppo di skin (tutti molto più grandi) che lo introducono, affascinati dal suo coraggio e sfrontatezza, nel loro mondo reale. [+]

[+] mah.... (di nouvellevaguiste)
[+] lascia un commento a lucapic »
d'accordo?
adelio venerdý 16 novembre 2012
l'inghilterra che gli occidentali non conoscono Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Quando sono arrivato alla fine della visione mi Ŕ rimasto un brivido...mi sono chiesto se si trattasse pi¨ di un reportage che non di un film...propenderei per la prima delle ipotesi. Di fatto un servizio raccontato con una storia da neorealismo retrospettivo: l'inghilterra che ha prodotto l'inghilterra di oggi. Bell'entrata quella serie di immagini contrapposte in apertura a creare quasi una visione in bianco e nero. Molto simbolismo dal piccolo protagonista che incarna la nuova societÓ inglese da costruire (quella che oggi ha 25/30 anni), figlio della "old england" nobile ed imperiale (il padre militare) e della "Beat generation" (la madre aperta e solidale con i giovani tanto da sembrare sua sorella). [+]

[+] lascia un commento a adelio »
d'accordo?
maria giorgia giovedý 8 dicembre 2011
film solido e al tempo stesso semplice Valutazione 4 stelle su cinque
78%
No
22%

 Inghilterra 1983: Shaun è un dodicenne, orfano di padre, beffeggiato dai compagni di scuola. La sua vita cambierà durante l’estate quando incontrerà alcuni skinheads che lo accoglieranno nel gruppo trasformando: testa rasata, Dr. Martens ai piedi, camicia a quadri e bretelle.
Basta guardare i primi minuti per inquadrare il periodo storico e il contesto in cui è ambientato il film. Questa è l’Inghilterra di Margaret Thatcher, segnata dalla disoccupazione, dall’immigrazione, dagli skinheads e dalla guerra delle Falkland. E’ un film tenero perché la storia viene narrata attraverso gli occhi innocenti di un bambino che tuttavia è già adulto in quanto ha conosciuto troppo presto la sofferenza e il dolore a causa della scomparsa del padre, morto proprio nel conflitto con l’Argentina. [+]

[+] lascia un commento a maria giorgia »
d'accordo?
molenga domenica 18 settembre 2011
spirit of '69 Valutazione 4 stelle su cinque
63%
No
38%

Meadows forse per primo dipinge un affresco credibile sulle contraddizioni nate all'interno del movimento skin e rude boy dopo l'incontro con il national front.
Siamo nel 1983, l'inghilterra conta i morti che tornano dalle malvinas:tra questi c'è il padre di S
haun, ragazzino introverso che trova in un gruppo di original skins non razzisti, un gruppo di beòni casinisti del sottoproletariato che ama lo ska,l'oi!, veste ben sherman, bretella, jeans e doc marten's e si rasa: girando per la vostra città li riconoscerete, la divisa non è cabiata. il gruppo coinvolge il piccolo che si trova a fare un salto in avantii di 10 anni, si sente rispettato, approccia una con successo una ragazza; trattandosi di una ghenga di original skinheads c'è anche un componente di colore: molti non lo sanno, ma lo stile del movimento skin prende spunto dai rude boys giamaicani. [+]

[+] commenti ad un commento... (di nouvellevaguiste)
[+] lascia un commento a molenga »
d'accordo?
paperino venerdý 2 dicembre 2011
semplicemente ottimo Valutazione 4 stelle su cinque
56%
No
44%

Un film di quelli che io definisco " un pugno nello stomaco". Alla fine rimani senza parole e quasi non  vorresti alzarti e uscire dalla sala. Una storia di maturazione adolescenziale che riporta alla memoria " Stand by me" anche se qui si tratta di tutt'altra realtà  Tutto contribuisce a dare intensità  al film: le immagini di un quartiere degradato, il "coro" dei variopinti ragazzi della scuola, l'iniziazione del taglio dei capelli  che rende il ragazzo  parte di un gruppo che lo fa sentire accettato e protetto  proprio nel momento in cui più  ha bisogno di una figura paterna. [+]

[+] lascia un commento a paperino »
d'accordo?
break martedý 13 dicembre 2011
nudo e crudo Valutazione 4 stelle su cinque
56%
No
44%

Ambientato nei primi anni 80. L'amaro percorso di un ragazzino (Shaun) orfano di padre morto per le Folkland. Si unisce ad un gruppo di skinhead esaltati guidati da "Combo" un ex galeotto nazionalista e feroce razzista in cui Shaun probabilmente vede più che un amico una figura paterna.

Film che ricopre varie tematiche importanti. senso di appartenenza, immigrazione, nazionalismo, tolleranza, skinhead, razzismo,
la guerra delle folkland. Il tutto trattato in modo sottile e mai banale. Ottima regia e bravi gli interpreti, in particolare Stephen Graham (Eccezzionale!).

[+] lascia un commento a break »
d'accordo?
flyanto mercoledý 31 agosto 2011
una parte dell'inghilterra degli anni '80 Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Film che descrive l'Inghilterra degli anni '80 ed una parte della sua societÓ attraverso il passaggio dall'infanzia all'adolescenza del protagonista. Malinconico, nostalgico ed allo stesso tempo accusatorio e duro. Molto bravo il piccolo protagonista.

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
francesco2 lunedý 13 maggio 2013
psicologia, pi¨ che sociologia Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Per quanto -Secondo chi scrive- ben lungi dall'essere il gioiellino di cui qualcuno ha detto, il film rimane sicuramente uno spaccato. Bisogna però, forse, intendersi sul significato che assume qui questo termine.
Cercando di spiegarsi meglio, è più concreto dire che come affresco sociologico di quell'Inghilterra -Che potrebbe e descrivere meglio chi non sia nato nel '73, come me-   risultano allora preferibili i generosi film di Loach, e forse anche altro cinema inglese, come "Grazie, signora Thatcher!" "This is  England", invece, ci illustra una serie di ritratti umani spesso credibili poiché sfumati- Ed in cui a volte, proprio in quell'ambiente di "Machi", si potrebbe forse scorgere una certa ambiguità sessuale, magari più che altro a livello femminile. [+]

[+] lascia un commento a francesco2 »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
This Is England | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Mattia Nicoletti
Pubblico (per gradimento)
  1░ | leonardo masieri
  2░ | riccardo tavani
  3░ | lucapic
  4░ | adelio
  5░ | maria giorgia
  6░ | molenga
  7░ | paperino
  8░ | break
  9░ | francesco2
10░ | stefano capasso
11░ | flyanto
12░ | noia1
13░ | linus2k
14░ | renato volpone
Roma Film Festival (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità