Final Destination 3

Acquista su Ibs.it   Dvd Final Destination 3   Blu-Ray Final Destination 3  
Un film di James Wong. Con Mary Elizabeth Winstead, Ryan Merriman, Kris Lemche, Alexz Johnson, Sam Easton.
continua»
Horror, durata 115 min. - USA 2006. uscita venerdì 24 marzo 2006. MYMONETRO Final Destination 3 * * - - - valutazione media: 2,12 su 74 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato no!
2,12/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * 1/2 - - -
 critica * 1/2 - - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Nel giorno del conseguimento del diploma, Wendy decide di festeggiare andando al Luna Park. Al momento di salire su una giostra ha uno strano presentimento.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un altro teen-horror ricco di gore e siparietti macabri, che sullo sfondo di una pregevole cornice tecnica, dà disperatamente fondo a un concept originale
Giovanni Idili     * * - - -
Showtime:
lunedì 30 maggio 2016 alle ore 19,20 in TV su SKYCINEMAMAX
Scopri gli altri film in televisione »

Tra le più gettonate serie horror del nuovo millennio, Final Destination arriva al terzo episodio: ancora una volta per un manipolo di teenager americani scampare al proprio destino non sarà così semplice. Dopo l'esplosione del volo 180 ed il colossale incidente autostradale, ad essere inseguiti dal nero mietitore saranno i superstiti di un giro sfortunato sulle montagne russe del diavolo. Sarà Wendy, con le proprie visioni, a salvare un gruppo di compagni di liceo dall'incidente sulla giostra, e ad innescare così la catena di morti post-datate, in rigoroso ordine di posto a sedere.
James Wong e Glen Morgan, vecchie conoscenze per i fan di X-Files e di Millennium, accettano la sfida: ripresa la propria creatura a distanza di un sequel, per molti versi più riuscito dell'originale, tornano a lavorare a quattro mani sull'idea alla base della serie. La formula è la medesima, ed ecco un altro teen-horror ricco di gore e siparietti macabri pronto a raddoppiare il budget sulla fiducia. Seppur sullo sfondo di una pregevole cornice tecnica, dando disperatamente fondo a quello che a suo tempo fu giustamente acclamato come 'concept originale', si finisce per generare sketch stiracchiati al punto da ricordare da vicino i vari Scary Movie. La sensazione, netta, è che sia rimasto veramente poco da spremere.

Incassi Final Destination 3
Primo Weekend Italia: € 899.000
Incasso Totale* Italia: € 2.089.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 20 giugno 2010
Primo Weekend Usa: $ 19.173.000
Incasso Totale* Usa: $ 19.173.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 12 febbraio 2006
Sei d'accordo con la recensione di Giovanni Idili?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
59%
No
41%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Migliore del sequel!

sabato 25 marzo 2006 di Sadman

Ed eccoci arrivati al commento! Devo dire che le mie aspettative sono state rispettate e forse anche di più!La scena iniziale è un capolavoro:ho perso la voglia di andare sulle montagne russe :->! La tensione c'è e la protagonista del film,nonostante sia un pò troppo suscettibile e paranoica,riesce a rendere l'idea della "perdita di controllo"!La recitazione è sicuramente una sufficienza piena:l'impegno prima di morire in scena c'è stato!Ed arriviamo al punto fondamentale:le morti!Alcune me le continua »

* - - - -

Solita frittata o siamo alla frutta?

sabato 1 settembre 2007 di aza

Basta! Ormai è diventato il classico sequel da ragazzini brufolosi che cercano sullo schermo sangue a secchiate e un paio di tette (vedere la scena davvero orrida della ragazza morta bruciata viva nel letto solare). Davvero non mi è piaciuto, trovo davvero ripetitivo noioso e scontato, riciclare la stessa idea per tre film usciti, tra l'altro, a poco distanza l'uno dall'altro (non che ci voglia una mente eccelsa per produrre questo pattume). Spero che i registi si vogliano prendere una lunga continua »

jason
Ti fa paura? La sensazione di non avere il controllo...
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Final Destination 3

Uscita in DVD

Disponibile on line da venerdì 3 novembre 2006

Cover Dvd Final Destination 3 A partire da venerdì 3 novembre 2006 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Final Destination 3 di James Wong con Mary Elizabeth Winstead, Ryan Merriman, Kris Lemche, Alexz Johnson. Distribuito da Eagle Pictures, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital EX 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1, e sottotitolato in italiano - italiano per non udenti. Su internet Final Destination 3 è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Final Destination 3

di Mariarosa Mancuso Il Foglio

La Morte è furiosa. Non ha tutti i torti. Voleva fare un lavoretto pulito, sbarazzandosi in un sol colpo di vari studentelli piuttosto antipatici. Piano perfetto: un ottovolante con qualche perdita nel circuito di sicurezza, un carrellino bloccato con le ruote in aria, le cinghie che non reggono la gravità. Se va bene cadi nel vuoto, se va male sarai spaccato in due. Per colpa di una cretina che vede nel futuro, il fatale disegno viene sabotato. La fanciulla urlante scende dalla giostra, e con lei se ne vanno gli altri predestinati. »

di Francesco Alò Il Messaggero

Chi non muore si rivede. La Morte non muore mai e quindi si rivede spesso. Anche al cinema. E soprattutto in Final Destination 3 di James Wong dove il Tristo Mietitore deve fare sempre i conti, come nel primo e secondo episodio di questa sagace saghetta, con qualche ragazzino che sfugge casualmente alla sua Fine. Non si fa. La Morte, che tiene al suo lavoro come pochi altri, si arrabbia parecchio. In questo terzo episodio tocca alla povera Wendy e ai suoi amichetti che, scampati a un incidente fatale grazie a una premonizione dell'eroina che fa evitare loro le montagne russe (splendida scena), dovranno cercare di rimanere vivi mentre la Morte cerca di farli fuori nei modi più fantasiosi possibili. »

di Mariarosa Mancuso Vanity Fair

I primi due film della serie - entrambi campioni d’incassi hanno insegnato che la morte è cocciuta e fantasioso. Se sfuggi all’appuntamento, viene a cercarti. Se per una premonizione scendi dall’aereo che di li a poco cadrà, saprà organizzarti una trappola nel bagno di casa. Fissate le regole, Final Destination 3 non fa eccezione. Comincia con un incidente sulle montagne russe, continuo con la strage degli adolescenti sopravvissuti. Wendy, che nell’incidente ha perso il fidanzato, aveva con sé una macchina fotografica. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Terza puntata della serie iniziata nel 2000, strutturata con la stessa macchinetta narrativa: pericolo reale, premonizioni, Morte al lavoro. Interpretato da un gruppo di ragazzi che si vogliono divertire, il primo film sfruttava la paura di volare. Stavolta lo spavento nasce dal Luna Park: vertiginose montagne russe, tunnel del Diavolo, rumori lugubri, acque stagnanti, venti inquietanti, un guasto fatale che fa cadere nel vuoto (e morire) alcuni passeggeri delle montagne russe. Guasti del genere si moltiplicano: il più strano è quello dei lettini abbronzanti che bruciano vive e uccidono due ragazze decise a «farsi un colore» per una festa, il più crudele è quello d'una pistola sparachiodi che trafigge la testa, il più impensabile quello dei fuochi d'artificio e cli aste di bandiere che ammazzano. »

Final Destination 3 | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 24 marzo 2006
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità