Equilibrium

Acquista su Ibs.it   Dvd Equilibrium  
Consigliato sì!
2,76/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari 1/2 - - - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
   
   
   
Nello stato immaginario di Libria regna la pace. Il sistema funziona grazie ad una sola regola ferrea; chiunque riesce ad essere felice verrà immediatamente arrestato.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Del tutto irrealistico nello svolgersi della vicenda, un thriller di poco valore non scalfito neppure dalle interpretazione di Christian Bale e di Emily Watson
Davide Verazzani     - - - - -

In un futuro non meglio precisato, l'aggressività umana è diventato un tale problema da dover essere controllato da parte dell'autorità con la somministrazione obbligatoria di calmanti e la messa fuorilegge di ogni tipo di sentimento. I sudditi di questa nazione-modello, Libria, seguono docili le istruzioni ricevute dal Padre, sorta di dittatore teocrate, e la legge è garantita da temibili squadre di funzionari-poliziotti. Uno di questi, però, è roso dai sensi di colpa per aver fatto morire la moglie senza battere ciglio, e quando si dimentica di prendere la medicina decide di ribellarsi al sistema, e di unirsi ai rivoluzionari che stazionano nel sottosuolo per uccidere il Padre e ripristinare i sentimenti.
Che già il soggetto sia fiacco, lo si intuisce anche senza vedere il film: una sorta di macedonia tra Fahreneit 451, Orwell e le teorie di Huxley, per giunta senza troppa fantasia. Ma la visione è sconvolgente: unendo senza pudore gli stilemi del thriller con i peggiori B-movies di arti marziali, il regista Wimmer confeziona un polpettone senza costrutto che risulta essere un capolavoro di nullità estetica e formale. Del tutto irrealistico nello svolgersi della vicenda, con dialoghi oltre la comicità involontaria ("Devi uccidere il Padre", dice il capo dei rivoluzionari al funzionario ribelle, e già immaginiamo Freud rivoltarsi nella tomba), il film non è neppure scalfito dall'interpretazione, comunque intensa, di Emily Watson, e dall'inespressività truce di Christian Bale. Da dimenticare.

Premi e nomination Equilibrium MYmovies
il MORANDINI
Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
Sei d'accordo con la recensione di Davide Verazzani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
14%
No
86%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Illuminante

giovedì 24 marzo 2005 di Iris

Intenso, sconvolgente per la semplicità della soluzione alle emozioni umane adottata dal "Padre". Un film che fa riflettere su un possibile futuro, non del tutto escluso. Christian Bale sarà pure inespressivo dall'inizio alla fine del film, ma è proprio questo che lo rende un attore capace di trasmettere esattamente quello che provava il personaggio di Equilibrium. E' un film sottovalutato e praticamente sconosciuto, che personalmente mi ha coinvolto emotivamente molto più di tanti altri film, veramente continua »

* * * * -

Una divertente sciocchezza.

giovedì 26 aprile 2007 di Lemke

che questo film non sia un capolavoro, nè di originalità nè di fattura, è un dato di fatto. Tutte le critiche che sono mosse dalla "critica ufficiale" sono più che giustificate: il saccheggio a piene mani da "farenheit", da "1984", ma anche da "matrix" e dai film di Kung Fu anni '70... coi buoni che sono davvero buoni ed i cattivi davvero cattivi come non is vedeve da decenni sugli schermi. In poche parole siamo di fronte ad un film che oggettivamente non può piacere a tutti: se volete tratti psicologici continua »

* * * * -

Un film affascinante

lunedì 12 settembre 2005 di Nemo

Ci troviamo nel solito mondo post-guerra nucleare ,un mondo dove la dittatura viene mascherata da un ideale di pace assoluta. Purtroppo a qualcosa bisogna rinunciare infatti è punito con la morte qualsiasi sentimento.Ciò è possibile grazie a una droga che permette di vivere senza provare gli estremi dei sentimenti amore-odio.Intelliggente lo stile di combattimento cioè un'arte marziale ideata per l'uso delle pistole(in pratica permette di anticipare le traiettorie dei proiettili).Il protagonista continua »

* * * * -

Una idea nuova

venerdì 3 marzo 2006 di RedJ3k

Il tema della dittatura psicologica è stato trattato in svariati modi e in decine di film di grande spessore! Brazil a questo proposito ne è un mirabile esempio...di certo infinitamente migliore di Equilibrium! Ma a mio avviso in Equilibrium l'idea nuova è la "dittatura delle emozioni" che pone a mio avviso una questione filosoficamente molto profonda...una questione più profonda della semplice dittatura del potere per costringere il popolo all'ignoranza e quindi all'impotenza e alla sudditanza continua »

Christian Bale e Emily Watson
Sarai condotta all'Equilibrium per la procedura.
Vuoi dire l'esecuzione…
La procedura.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Tetragrammaton Cleric John Preston - Christian Bale
...non senza incidenti!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Cleric John Preston - Christian Bale
Abbattete la porta e sparate alle lampadine…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Equilibrium oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Equilibrium

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 26 ottobre 2011

Cover Dvd Equilibrium A partire da mercoledì 26 ottobre 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Equilibrium di Kurt Wimmer con Christian Bale, Emily Watson, Taye Diggs, Maria Pia Calzone. Distribuito da Eagle Pictures. Su internet Equilibrium (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 6,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 3,00 €
Aquista on line il dvd del film Equilibrium

di Emiliano Morreale Film TV

Dopo la Terza guerra mondiale, l’umanità vive a Libria, dove, per evitare che gli uomini tornino al Male, tutti i sentimenti (positivi e negativi) sono vietati. Per mantenere Ia popolazione in uno stato di catatonica assenza di emozioni, il governo impone l’assunzione quotidiana di Prozium, una droga desentimentalizzante. Di conseguenza, sono illegali anche la musica, l’arte (il film inizia con il rogo della Gioconda rinvenuta nei sotterranei di una casa di resistenti), la lettura, gli animali domestici, ecc. »

di Roberto Nepoti La Repubblica

Libria, nazione del futuro scippata all'orwelliano "1984", ha un aspetto littorio (il film l'hanno girato tra Berlino e l'Eur), una popolazione incupita e un corpo di pretoriani addetti alla repressione delle emozioni. Il più tosto dei quali si chiama John Preston, indossa una tonaca nera alla Matrix e sa praticare da maestro una micidiale combinazione di arti marziali e tiro alla pistola. Senonché il lato umano preme. Un giorno Preston allenta la dose personale di sedativi (quelli che inducono l'indifferenza) e si innamora della sediziosa Emily Watson, scoperta a custodire in casa proibitissime cose di pessimo gusto, dai "Racconti di Mamma Oca" alle palle di neve con dentro la Torre Eiffel. »

Equilibrium | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Davide Verazzani
Pubblico (per gradimento)
  1° | iris
  2° | nemo
  3° | redj3k
  4° | lemke
  5° | simo
  6° | superpicche
  7° | lollorollo
  8° | rainbow238
  9° | blucy
10° | kondor17
11° | 'mox'
12° | khouran
Rassegna stampa
Tullio Kezich
Roberto Nepoti
Rassegna stampa
Emiliano Morreale
Shop
DVD
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità