Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 21 luglio 2018

Benoît Magimel

Attore di punta del nuovo cinema francese

44 anni, 11 Maggio 1974 (Toro), Parigi (Francia)
occhiello
La vecchiaia è quando si inizia a dire: "Non mi sono mai sentito così giovane".
dal film L'innocenza del peccato (2007) Benoît Magimel è Paul Gaudens
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Benoît Magimel
Cesar 2016
Nomination miglior attore non protagonista per il film A testa alta di Emmanuelle Bercot

Cesar 2016
Premio miglior attore non protagonista per il film A testa alta di Emmanuelle Bercot

Cesar 2013
Nomination miglior attore non protagonista per il film Cloclo di Florent Emilio Siri

Festival di Cannes 2001
Premio miglior attore per il film La pianista di Michael Haneke



Giacomo Battiato ha presentato il suo nuovo film al Festival di Roma.

Resolution 819, un film di finzione con il valore di un documentario

mercoledì 29 ottobre 2008 - Gabriele Niola cinemanews

Resolution 819, un film di finzione con il valore di un documentario Una storia vera, un film di finzione per raccontarla. A partire da testimonianze, indagini sul luogo e pubblicazioni in materia Giacomo Battiato ha realizzato Resolution 819 con l'idea di indagare fatti vicini nel tempo ma già lontani nella memoria, colpa dei media, dice il regista, ma anche del fatto che le notizie "erano poche e facevano tutte parte del grande calderone dei Balcani di cui si capisce molto poco e che è sempre in guerra. A questo si è aggiunto il fatto che siamo molto ignoranti riguardo la realtà balcana, le nazioni, le divisioni e le religioni".
Ecco perchè Resolution 819 è stato un film "necessario [...] di impegno civile" che doveva essere fatto. Non a caso ha voluto collaborare fin da subito il maestro Ennio Morricone che per l'occasione ha composto 22 brani, molti più di quelli che potevano essere utilizzati: "gli ultimi due li ho composti dopo la visione del film, con un nodo alla gola".

La truffa del secolo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,58)
Un film di Olivier Marchal. Con Benoît Magimel, Gringe, Idir Chender, Laura Smet, Michaël Youn.
continua»

Genere Thriller, - Francia 2017. Uscita 28/06/2018.

150 milligrammi

* * * - -
(mymonetro: 3,29)
Un film di Emmanuelle Bercot. Con Sidse Babett Knudsen, Benoît Magimel, Charlotte Laemmel, Isabelle de Hertogh, Lara Neumann.
continua»

Genere Drammatico, - Francia 2016. Uscita 08/02/2017.

A testa alta

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,98)
Un film di Emmanuelle Bercot. Con Catherine Deneuve, Rod Paradot, Benoît Magimel, Sara Forestier, Diane Rouxel.
continua»

Genere Drammatico, - Francia 2015. Uscita 19/11/2015.

French Connection

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,66)
Un film di Cedric Jimenez. Con Jean Dujardin, Gilles Lellouche, Céline Sallette, Mélanie Doutey, Benoît Magimel.
continua»

Genere Thriller, - Francia, Belgio 2014. Uscita 26/03/2015.

Special Forces - Liberate l'ostaggio

* * - - -
(mymonetro: 2,48)
Un film di Stéphane Rybojad. Con Diane Kruger, Djimon Hounsou, Benoît Magimel, Denis Menochet, Raphaël Personnaz.
continua»

Genere Drammatico, - Francia 2011. Uscita 11/05/2012.
Filmografia di Benoît Magimel »

martedì 26 giugno 2018 - Ombre, crimini e orrori, ecco tutte le uscite della settimana.

Uscite del weekend: Tully e Il sacrificio del cervo sacro

Francesca Ferri cinemanews

Uscite del weekend: Tully e Il sacrificio del cervo sacro Ombre, crimini e orrori inaugurano il prossimo weekend al cinema.
La violenza e la crudeltà che si annidano nell'animo umano danno vita a una vicenda tragica di espiazione e vendetta firmata da Yorgos Lanthimos. Premiato al Festival di Cannes, Il sacrificio del cervo sacro (guarda la video recensione) con Colin Farrell e Nicole Kidman è una parabola sulle nostre paure più inconfessabili. "Come in The Lobster - spiega Emanuele Sacchi - non ci sono buoni né innocenti nell'universo di Yorgos Lanthimos, qui alle prese con un passo ambizioso della propria carriera, nel tentativo di far sua l'eredità di Kubrick e Haneke e spingersi oltre. Finché l'operazione riesce, la sensazione è di un cinema lucidamente spietato, ossia di ciò di cui i tempi di perpetua inquietudine che stiamo vivendo hanno bisogno".

Dalla violenza psicologia a quella fisica c'è un salto di tempo. Papillon di Michael Noer ci porta nel mondo della malavita parigina del 1931 sulle tracce di Charrière che cerca di trovare un modo per sopravvivere senza diventare un criminale. Il remake del film omonimo del 1973, diretto da Franklin J. Schaffner, ritorna a raccontare la storia di un venticinquenne condannato all'ergastolo per un omicidio mai commesso.

La malavita parigina di oggi, invece, è raccontata da Olivier Marchal in La truffa del secolo con Benoît Magimel nel ruolo di un imprenditore in grande difficoltà economica che per salvarsi decide di aggirare lo stato francese sfruttando una scappatoia nel sistema di tassazione del carbone. Tra truffe e tradimenti sorprende Gérard Depardieu nel ruolo di un cinico suocero.

La riflessione sulla crudeltà umana sfocia poi nel racconto del conflitto generazionale e in una rappresentazione del potere che corrode perfino l'essere più buono. È il pensiero alla base de La guerra del maiale di David Maria Putorti, che è un adattamento del romanzo "Diario della guerra del maiale".

Altre news e collegamenti a Benoît Magimel »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità