Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 28 maggio 2016

Guido Caprino

Il Commissario Manara

43 anni, 3 Gennaio 1973 (Capricorno), Taormina (Italia)
Biografia Filmografia Critica Premi Foto Articoli e news Trailer Dvd CD Frasi celebri
occhiello
occhio vivo!!
dal film Il commissario Manara 1 (2008) Guido Caprino è Luca Manara
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Guido Caprino

La nuova stagione de Il commissario Manara da giovedì su RaiUno.

Un commissario alla Frank Zappa

martedì 1 marzo 2011 - Edoardo Becattini cinemanews

Un commissario alla Frank Zappa Da Maigret a Montalbano, non si contano i commissari che in letteratura così come in televisione sono stati protagonisti di una serie infinita di appassionanti racconti. Sulla loro scia, trova posto anche Il commissario Manara, più giovane rispetto ai suoi predecessori ma che, grazie a un forte carisma, un fascino rude e un grande senso dell'ironia, è riuscito a conquistare un grosso pubblico di estimatori sia maschili che femminili con le sue prime avventure. Adesso, dopo che la prima stagione ha confermato il suo successo con una serie di repliche molto seguite nel corso dell'ultima estate, la serie spin-off che prende le mosse da Una famiglia in giallo continua a vivere di vita propria ed è pronta a tornare in tv con nuovi casi e altrettante vicissitudini sentimentali. Sì, perché nella seconda stagione (in onda da giovedì sera in prima serata su RaiUno), la storia d'amore apparentemente consolidata fra Luca Manara (Guido Caprino) e Lara Rubino (Roberta Giarrusso) prenderà un seguito inaspettato e vedrà entrare in scena nel commissariato di Orbetello una nuova ammaliante figura femminile (Anna Safroncik).

   

Intervista doppia a Guido Caprino e Roberta Giarrusso.

Tutti pazzi per Manara

venerdì 6 febbraio 2009 - Alessandra Giannelli cinemanews

Tutti pazzi per Manara È la rivelazione di questa stagione, la fiction Il Commissario Manara. Nata un po' in sordina, come si suole dire, viene fuori con tutta la sua semplicità. Sarà il paesaggio toscano, che "tutto move", saranno le storie di provincia cui non siamo abituati, piuttosto avvezzi ai commissariati di città, ma questo personaggio (interpretato da Guido Caprino), piano piano, ha conquistato per fascino e simpatia. Affiancato dalla bella Lara, l'attrice Roberta Giarrusso, li ritroviamo in un simpatico confronto, un piccolo "terzo grado", per conoscere meglio i loro personaggi.

Presentata la nuova fiction di Rai Uno.

Il commissario Manara, tra regole e trasgressione

mercoledì 7 gennaio 2009 - Alessandra Giannelli cinemanews

Il commissario Manara, tra regole e trasgressione In onda sugli schermi Rai, da giovedì 8 gennaio, un nuovo prodotto che tratta di un commissario, molto capace, intuitivo, un po' fuori dagli schemi, per la regia di Davide Marengo (Notturno bus), al suo esordio televisivo. Una gestazione lunga e felice per questa serie che unisce elementi classici e innovativi, sapientemente mescolati dall'intera equipe, grazie anche alla presenza del "produttore creativo", nuova figura già ampiamente diffusa negli States. Il producer, è l'esatta definizione, nella fattispecie Alberto Simone, è colui che ha la visione complessiva della serie, nei suoi aspetti artistici, visivi, di scrittura, di regia, di messa in scena e anche in una visione di carattere produttivo e serve molto a valorizzare ed impreziosire l'opera. Il Commissario Manara, come ha spiegato Tinni Andreatta di Rai Fiction, nasce con tre doti: il primo, di avere le basi solide, perché lavora sul giallo di provincia, che è particolarmente caro al pubblico di Rai Uno; la seconda, di avere una grande anima, una grande forza narrativa; il terzo elemento è quello dell'innovazione, dell'ironia, dell'irriverenza e della giovinezza, che è un po' la strada intrapresa dall'azienda, cominciando da Tutti pazzi per amore. Caratteristiche che rendono questa serie totalmente nuova rispetto al passato.

Breve storia di lunghi tradimenti

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)
Un film di Davide Marengo. Con Guido Caprino, Carolina Crescentini, Maya Sansa, Flora Martinez, Philippe Leroy.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 2011. Uscita 28/01/2016.

Noi credevamo

* * * - -
(mymonetro: 3,35)
Un film di Mario Martone. Con Luigi Lo Cascio, Valerio Binasco, Francesca Inaudi, Andrea Bosca, Edoardo Natoli.
continua»

Genere Drammatico, - Italia, Francia 2010. Uscita 12/11/2010.

Sono viva

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)
Un film di Dino Gentili, Filippo Gentili. Con Giovanna Mezzogiorno, Massimo De Santis, Guido Caprino, Giorgio Colangeli, Marcello Mazzarella.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 2008. Uscita 28/05/2010.

Meno male che ci sei

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,82)
Un film di Luis Prieto. Con Claudia Gerini, Chiara Martegiani, Alessandro Sperduti, Guido Caprino, Marco Giallini.
continua»

Genere Sentimentale, - Italia 2009. Uscita 27/11/2009.

Lo spazio bianco

* * * - -
(mymonetro: 3,27)
Un film di Francesca Comencini. Con Francesca Golia, Maria Paiato, Salvatore Cantalupo, Antonia Truppo, Giovanni Ludeno.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 2009. Uscita 16/10/2009.
Filmografia di Guido Caprino »

giovedì 12 maggio 2016 - Il regista di Bobbio apre la Quinzaine con il film tratto dal bestseller di Massimo Gramellini. Protagonisti Valerio Mastandrea e Berenice Bejo.

Bellocchio: «ho fatto mio Fai bei sogni»

a cura della redazione cinemanews

Bellocchio: «ho fatto mio Fai bei sogni» "Ho intravisto nella sua storia qualcosa che mi apparteneva profondamente" dice Marco Bellocchio che apre la Quinzaine des Realizateurs con Fai bei sogni, film tratto dall'omonimo bestseller di Longanesi scritto da Massimo Gramellini. "Da giovane hai bisogno di stare vicino alle tue storie, ai tuoi personaggi, spesso al confine con la tua biografia, la maturità ti dà il vantaggio di scoprire cose tue anche in vicende apparentemente lontanissime. Per questo mi assumo tutta la responsabilità". La storia del protagonista Massimo (Valerio Mastandrea), da quando è un bimbetto che studia sul tavolo in cucina coccolato dallo sguardo amorevole della giovane mamma fin quando diventa affermato giornalista, trovando nel dialogo con i lettori un proprio faticoso percorso di elaborazione del lutto per quella figura materna mancata troppo presto e in circostanze che scoprirà drammatiche, è fatta propria da Bellocchio.
Nel cast del film, in sala in autunno con 01, Guido Caprino, Berenice Bejo, Barbara Ronchi.

   

Altre news e collegamenti a Guido Caprino »
Breve storia di lunghi tradimenti (2011) Noi credevamo (2010)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità