Il palloncino bianco

Un film di Jafar Panhai. Con Mohsen Kalifi, Aida Mohammadkhani, Mohammad Shahani Titolo originale Badkonak-e sefid. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 85 min. - Iran 1995. MYMONETRO Il palloncino bianco * * * - - valutazione media: 3,38 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,38/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * * * 1/2
Una bambina (assomiglia drammaticamente a Enzo Stajola, il bambino di Ladri di biciclette) vuole un pesciolino rosso. La mamma le dà i soldi pe...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
    * * - - -

Una bambina (assomiglia drammaticamente a Enzo Stajola, il bambino di Ladri di biciclette) vuole un pesciolino rosso. La mamma le dà i soldi per comprarlo, lei li perde, li cerca e incontra i personaggi variopinti: incantatori di serpenti, vecchiette casalinghe, passanti, un ragazzo afghano che vende palloncini. Mondo minimale e poetico descritto da questo regista esordiente che ha raccolto premi dovunque. È bello esplorare queste realtà autoctone, da parte di noi occidentali. Certo, sono cose che un tempo ha descritto anche il nostro cinema. Adesso le ritroviamo nei film del terzo mondo. Ma non beatifichiamo.

Stampa in PDF

Premi e nomination Il palloncino bianco MYmovies
Premi e nomination Il palloncino bianco

premi
nomination
Festival di Cannes
1
0
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Il palloncino bianco adesso. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Arriva dalla terra degli ayatollah il film più dolce e delicato della stagione. Il palloncino bianco, dell'esordiente iraniano Jafar Panahi, è sconsigliato a chi pensa che il cinema sia solo action movies: come nei migliori film del neorealismo italiano, cui apertamente si ispira, la sua forza sta nel seguire le storie semplici di personaggi semplici, nell'indagare, con pazienza umiltà, le espressioni dei loro volti, il senso delle loro azioni quotidiane. Di Razieh, soprattutto, bambina cocciuta che tormenta la madre per avere un pesciolino rosso in occasione del 21 marzo, primo giorno di primavera coincidente, in Iran, con l’arrivo del nuovo anno. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Candidato all'Oscar nella sezione dei film in lingua non inglese, Il palloncino bianco s'è trovato coinvolto in un nuovo scontro Usa-Iran. All'inizio di gennaio, il Congresso americano ha discusso uno stanziamento di milioni di dollari per finanziare gli oppositori al governo di Teheran. Immediate proteste di fronte alla sede delle Nazioni Unite a Teheran, rogo di simboliche bare di Clinton, cortei; come ulteriore atto di protesta, il ministero iraniano della Cultura e della Guida Islamica ha ritirato il film dalla competizione per l'Oscar, ma la Academy ha rifiutato d'accettare simili motivi politici decidendo di considerarlo ancora in gara. »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

È un elemento eccentrico rispetto al nucleo della narrazione che dà titolo a Il palloncino bianco. Nelle prime immagini Razieh ha in mano un palloncino, ma il suo colore è azzurro, quasi che Jafar Panahi volesse anticipare e insieme negare quello, bianco appunto, che chiuderà il film, in un'inquadratura fissa sulla solitudine d'un ragazzino afgano, profugo a Teheran. In platea, l'effetto è un mutamento di prospettiva, uno scarto dello sguardo. Molto prima della sequenza finale, qualcosa del genere accade anche a Razieh. »

Il palloncino bianco | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità