•  
  •  
Apri le opzioni

Lin Shaye

Lin Shaye. Nasce nel 1944

Lin dell'horror

A cura di Fabio Secchi Frau

Attrice cinematografica, teatrale e televisiva americana, particolarmente apprezzata dai registi Bobby e Peter Farrelly e da Walter Hill. Sfruttata principalmente nella commedia e nelle pellicole horror.

Membro a vita dell'Actor's Studio
Nata a Detroit nel 1944, Linda Shaye, soprannominata semplicemente "Lin", è la figlia della casalinga Dorothy Katz e del pittore e proprietario di un supermarket Max Mendle Shaye. Lin cresce assieme al fratello Robert, che diventerà produttore esecutivo di alcune pellicole cinematografiche. Lei, invece, preferisce la recitazione, che studierà alla University of Michigan, prima di trasferirsi a New York, dove comincerà a lavorare in alcuni spettacoli Off-Broadway ("Bye Bye Birdie", "On the Town"). Nel 1997, compie ancora un viaggio. Stavolta, la sua meta è Los Angeles, dove è sicura che riuscirà a trovare maggiori ingaggi e affinerà la sua recitazione sotto Uta Hagen, Stella Adler e Lee Strasberg, fino a diventare membro a vita dell'Actor's Studio.

Il film di debutto
Nel 1975 debutta nel piccolo ruolo di una prostituta all'interno del film in costume Hester Street di Joan Micklin Silver con Carol Kane e Doris Roberts.

Le apparizioni in tv
Successivamente, parteciperà a diversi film tv (Un corpo da gestire, Giustizia per un amico, Identikit al buio) e telefilm (La famiglia Bradford, Falcon Crest, Cagney & Lacey, Ai confini della realtà, Frasier, Il mio amico Alf, Crossing Jordan, My Name is Earl, E.R. - Medici in prima linea), anche accontentandosi di fare la semplice comparsa.

La caratterista
Nel 1978 è diretta dall'attore premio Oscar Jack Nicholson, in eccezionali vesti di regista, nel western Verso il Sud. Specializzatasi come caratterista, riesce a trovare, proprio grazie al fratello che lavora all'interno della casa di produzione New Line Cinema, diversi ruoli (Scuola di sesso, Slamdance - Il delitto di mezzanotte, Alza il volume, Una fortuna da morire, L'implacabile con Arnold Schwarzenegger, Tre di cuori, Maledetta ambizione, Palle in canna con Samuel L. Jackson, Brain Smasher... il buttafuori è la modella).

I film horror
Basilare, per la sua carriera, il genere horror, per il quale ha dimostrato una notevole affinità. Si parte con Nel buio da soli (1982) e si continua con Nightmare - Dal profondo della notte (1984) con Johnny Depp (apparirà anche in un altro ruolo, passando da quello di un'insegnante a quello di un'infermiera in un altro film della serie Nightmare - Nuovo incubo), Critters (1986) e il suo sequel del 1988, passando per B-movies dello stesso genere come Demonio amore mio (1987) e L'alieno (1987). Da ricordare, il cult horror Dead End con Ray Wise e Alexandra Holden nel quale veste i panni di Laura Harrington, ma anche The Hillside Strangler, dove invece è Jenny Buono, madre di Angelo Buono, serial killer che negli anni Settanta terrorizzò Los Angeles.
Più recentemente, è stata una delle co-protagoniste di Snake on a Plane (2006) con Samuel L. Jackson, ma si è fatta riconoscere per il ruolo di Granny Boon in 2001 Maniacs e nel suo sequel 2001 Maniacs - Field of Screams. Recita anche in Insidious (2011) nel ruolo di Elise Reiner.

Diretta dal fratello
Ma il più significativo, almeno sentimentalmente, è quello di Mrs. Flynn nella pellicola del 1990, I ragazzi degli anni '50, diretta proprio da suo fratello Robert. Fra i suoi ruoli più curiosi, invece, quello di una madre che combatte contro la rock band dei Kiss in Detroit Rock City e quello di Rubber Rose Maid in Cowgirl - Il nuovo sesso (1993). A questi titoli si aggiungono anche: Fine della corsa (1997), Dimmi che non è vero (2001), Boat Trip (2003) con Cuba Gooding Jr. e Horatio Sanz, dove ha il ruolo di Sonya, una donna di mezza età assetata di sesso, Cinderella Story (2004), Cellular (2004), Drop Dead Sexy (2005) e La custode di mia sorella (2009).

Al servizio dei fratelli Farrelly
Corteggiatissima dalla commedia (Una moglie per papà, 1994), si mette al servizio dei fratelli Peter e Bobby Farrelly che, stimandola enormemente, la imporranno nel cast di molti dei loro film, a cominciare da Scemo & + scemo (1994), dove reciterà il ruolo di Mrs. Nuegeboren accanto a Jim Carrey (che però non ritroverà nel prequel Scemo più scemo - Iniziò così del 2003). Apparirà anche in Kingpin (1996), Tutti pazzi per Mary (1998) con Cameron Diaz nel ruolo dell'abbronzatissima coinquilina di Mary, Magda, Io, me & Irene (2000) e Fratelli per la pelle (2003).

I film con Walter Hill
Quattro i film in cui è diretta invece da Walter Hill: I cavalieri dalle lunghe ombre (1980), Chi più spende... più guadagna! (1985), Ricercati: ufficialmente morti (1987) con Nick Nolte e Ancora vivo (1996) con Bruce Willis.

I cortometraggi
Ha recitato anche in diversi cortometraggi: Sponsored By, Under The Gun, Midnight Snack, Time Upon a Once, Old Home Boyz, Backseat Driving Test, e The Yes Men che sono stati diretti dai concorrenti del reality show "On the Lot".

Vita sentimentale
Lin Shaye è stata sposata due volte. Il suo primo marito, Marshall Rubinoff, muore il 7 luglio 1968, lasciandola vedova. Risale invece al primo gennaio 1988 il suo matrimonio con l'attore Clayton Landey, dal quale avrà il suo unico figlio Lee J. Landey. Sfortunatamente, la coppia divorzierà nel 2003.

Ultimi film

Horror, (USA - 2020), 94 min.
Horror, (USA - 2016), 95 min.

I film più famosi

Thriller, (USA - 2014), 95 min.
Horror, (USA - 2010), 97 min.
Azione, (USA - 2006), 100 min.
Commedia, (USA - 1998), 119 min.
Horror, (USA - 2020), 94 min.
Horror, (USA - 2016), 95 min.
Horror, (USA - 2014), 89 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati