•  
  •  
Apri le opzioni

Giuseppe Zeno

Giuseppe Zeno è un attore, è nato il 8 maggio 1976 Giuseppe Zeno ha oggi 46 anni ed è del segno zodiacale Toro.

Un attore... di mare

A cura di Fabio Secchi Frau

Attore italiano teatrale e televisivo, nasce a Cercola, in provincia di Napoli, ma cresce fra Vibo Marina ed Ercolano (città d'origine della sua famiglia). Dopo aver conseguito il diploma di Capitano di lungo corso presso l'Istituto Tecnico Nautico di Pizzo, capisce di voler diventare l'attore e frequenta l'Accademia d'Arte Drammatica della Calabria e poi successivamente alla Scuola di Teatro Enzo Corea, diretta da Salvatore Corea. Dopo essersi iscritto anche all'Accademia d'Arte Drammatica di Varsavia, nel 1997, comincia a debuttare sul palcoscenico in "Le troiane" di Paolo Giuranna. Spesso diretto da Dario Fo ("Non tutti i ladri vengono per nuocere" e "Gli imbianchini non hanno ricordi", entrambi del 1998), reciterà anche in "La frontiera" (1999), "Babilonia" (2000), "Orestea" (2001), "Sogno di una notte di mezza estate" (2001), "Medea" (2002), "Uno sguardo dal ponte" (2003-2005) di Giuseppe Patroni Griffi, "La lingua pugnalata" (2005) di Giorgio Albertazzi e "Il vento" (2006) di Ennio Coltorti.
Particolarmente attivo in Argentina e nei paesi del Sud America, torna in Italia dove diventa attore televisivo. Appare, infatti, in fiction come La voce del sangue (1999) di Alessandro Di Robilant con Renato Carpentieri, Guia Jelo, Giorgio Pasotti, Loredana Cannata e Franco Nero, ma anche in un telefilm cult americano come I Soprano(2000) diretto da Timothy Van Patten e accanto a James Gandolfini, Edie Falco, Michael Imperioli, Dominic Chianese, Steven Van Zandt, Nancy Marchand, Vincent Pastore, Riccardo Zinna, Antonio Lubrano, Robert Iler e Vittorio Duse. Diventa particolarmente noto dopo aver vestito i panni di Tony Amitrano nel telefilm Gente di mare (2005-2007) con Giada Desideri, Tiziano Lodato, Davide Ricci, Lorenzo Crespi, Vanessa Gravina, Myriam Catania, Chiara Francini e Mirko Petrini. Molte le fiction cui prenderà poi parte (L'onore e il rispetto, Assunta Spina, Giuseppe Moscati, Graffio di Tigre, Fuga con Marlene, il flop Artemisia Sanchez, Gli ultimi del Paradiso, Rossella), ma spicca fra le tante Pane e libertà (2008) di Alberto Negrin con Pierfrancesco Favino, dove ha il ruolo di Orlando Rubino. È stato inoltre Alberto Fusaro nella soap opera Incantesimo 5 e il pugile Armando in Un posto al sole (2005).

Il cinema
Cinematograficamente, recita nel thriller Dekronos - Il demone del tempo (2005) di Rachel Bryceson Griffiths con Antonella Ponziani, Francesca Rettondini e Naike Rivelli, cui seguono La fabbrica dei tedeschi (2008), Liberarsi - Figli di una rivoluzione minore (2008) e Il sesso aggiunto (2011).

Ultimi film

Drammatico, (Italia - 2017), 103 min.

Focus

INCONTRI
giovedì 21 aprile 2011
Ilaria Ravarino

Un film come Il sesso aggiunto, distribuito dal 29 aprile nelle sale delle maggiori città italiane, è per natura tante cose tutte insieme. Pellicola che più indipendente non si può, musicata da Nicola Piovani e costruita con un puzzle di finanziamenti dal produttore Giovanni Madonna per la regia dell’amico di vecchia data Francesco Antonio Castaldo, è un trampolino d’autore per un’attrice che sarà, Valentina D’Agostino, prossima a entrare nel luccicante mondo de Il giovane Montalbano

News

Parlano i protagonisti de Il sesso aggiunto.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati