Firenze sotto vetro

Film 2021 | Documentario 60 min.

Anno2021
GenereDocumentario
ProduzioneItalia
Durata60 minuti
Al cinema1 sala cinematografica
Regia diPablo Benedetti, Federico Micali
Uscitagiovedì 6 maggio 2021
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Pablo Benedetti, Federico Micali. Un film Genere Documentario - Italia, 2021, durata 60 minuti. Uscita cinema giovedì 6 maggio 2021 Oggi tra i film al cinema in 1 sala cinematografica Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Firenze sotto vetro tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

I giorni dal primo lockdown di Firenze alle prime speranze di riapertura: un anno di attese, paure e forza di reagire, grazie a migliaia di video invitati da tutta la città nell'anno della pandemia.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Il ritratto della pandemia 'fiorentina': un documento da conservare con cura.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 5 maggio 2021
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 5 maggio 2021

Una call in pieno lockdown ha fatto sì che alla produzione del documentario arrivassero più di 1.600 video dagli abitanti di Firenze. Grazie ad essi (e ad un'accurata selezione su base narrativa) i due registi hanno potuto realizzare un ritratto di una capitale culturale mondiale divenuta improvvisamente deserta seguita fino all'arrivo dell'ondata autunnale.

Oltre a tutto quanto ci hanno mostrato i programmi televisivi di questi lunghi mesi ci sono già stati documentari che hanno narrato il lockdown in città d'arte. A titolo d'esempio (e anche come similitudine trattandosi di un'altra città che il mondo ci invidia) si può citare Molecole di Andrea Segre sul Covid a Venezia.

Dove sta allora l'originalità di quest'opera? Sta nel fatto che non siamo di fronte allo sguardo di un singolo autore ma che tutto nasce da una raccolta di materiali eterogenei che trovano una loro compattezza grazie al montaggio e che, a differenza di Fuori era primavera di Gabriele Salvatores, si focalizza su una città e non sull'intero territorio nazionale.

Ne nasce così un ritratto di una pandemia 'fiorentina' con cui possono confrontarsi non solo i residenti ma tutti quelli che avranno la possibilità di vederlo. Perché ci sono vicende comuni a molti ad ogni latitudine (dall'ansia al timore, dalla depressione alla speranza paziente) ma ci sono anche elementi specifici che connotano l'esperienza.

Così non si può fare a meno di pensare allo spirito e alla vitalità di una popolazione come quella fiorentina quando si assiste alla tombolata collettiva dai balconi di una casa di ringhiera così come si avverte la quasi nostalgica rievocazione di una città invasa dai turisti la mattina di Pasqua (con tutto il disagio che questo poteva anche comportare per i residenti) messa a confronto con il deserto forzato della quarantena rigida.

Siamo così di fronte a un documento da conservare con cura e da tramandare ai posteri, quando tutto sarà tornato alla normalità, per ricordare come, nonostante le prove e senza essere necessariamente degli eroi, degli uomini e delle donne, delle ragazze dei ragazzi abbiano saputo raccontare e raccontarsi in un periodo così difficile e anche carico di dolore.

In una città d'arte come è Firenze sarà come esporre un nuovo tipo di arazzo tessuto grazie ai molteplici punti individuali costituiti da testimonianze a cui andava data voce.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 6 maggio 2021
Riccardo Baiocco
Sentieri Selvaggi

Il primo periodo di quarantena nazionale è iniziato il 9 marzo 2020 e non è difficile credere che già dal giorno successivo sia cominciata l'esigenza di raccontare quel periodo. L'accessibilità estrema di mezzi di ripresa quali i cellulari, affiancati da canali di distribuzione praticamente senza filtri come i social network, sembrano da subito uno scacco immane nei confronti di qualsiasi telegiornale, [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
lunedì 3 maggio 2021
 

Il social film - da un'idea dei due registi durante i primi giorni del lockdown nel 2020 - è stato realizzato tramite i contribuiti video inviati da tutta la città nato dalla call dei due registi con l'obiettivo di poter raccontare un momento straordinario [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati