Molecole

Film 2020 | Documentario, +13 68 min.

Anno2020
GenereDocumentario,
ProduzioneItalia
Durata68 minuti
Regia diAndrea Segre
AttoriElena Almansi, Maurizio Calligaro, Gigi Divari, Giulia Tagliapietra, Patrizia Zanella .
Uscitagiovedì 3 settembre 2020
TagDa vedere 2020
DistribuzioneZaLab
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,98 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Andrea Segre. Un film Da vedere 2020 con Elena Almansi, Maurizio Calligaro, Gigi Divari, Giulia Tagliapietra, Patrizia Zanella. Genere Documentario, - Italia, 2020, durata 68 minuti. Uscita cinema giovedì 3 settembre 2020 distribuito da ZaLab. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,98 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Molecole tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il regista immortala una Venezia deserta in cui emerge il ricordo di suo padre. Il film ha ottenuto 1 candidatura ai Nastri d'Argento, In Italia al Box Office Molecole ha incassato 61,7 mila euro .

Consigliato sì!
2,98/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,96
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un'opera non programmata e partecipata che mette Segre davanti a una Venezia deserta e al complesso rapporto con il padre Ulderico.
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 1 settembre 2020
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 1 settembre 2020

Andrea Segre a febbraio 2020 è a Venezia, città d'origine di suo padre Ulderico, per girare un documentario e lavorare su un'opera teatrale che affrontino due temi molto importanti per la città: il turismo e il fenomeno sempre più ricorrente e devastante dell'acqua alta. La pandemia lo blocca in città e ne muta i piani. Ne nasce un film in cui la figura paterna diviene dominante.

Le palafitte su cui si reggono gli edifici di Venezia non sono ovviamente visibili dalla superficie. Andrea Segre ha delle palafitte interiori che progressivamente emergono in questa opera non programmata e, forse proprio per questa ragione, molto partecipata.

Le palafitte interiori di Segre sono quelle su cui si è retto un complesso rapporto con il padre fatto più di silenzi che di parole, segnato da una malattia e marcato dalla sua professione di fisico chimico studioso delle molecole. Ecco che queste particelle invisibili ma fondamentali (come le palafitte veneziane) divengono l'elemento paragonabile a quel virus che spinge il regista (ma soprattutto il figlio) ad andare a cercare, in una Venezia ancor più affascinante del solito perché deserta, le radici di un rapporto con il genitore e, per suo tramite, con la città.

Segre ci fa attraversare la città accompagnati da chi ci vive, ne conosce i problemi ma non intende lasciarla come tanti hanno fatto. Ci mostra una Venezia finalmente 'liberata' dal suo problema maggiore, il turismo di massa, che però ora si trova immersa in un silenzio quasi irreale e, se non prova nostalgia del recente passato, avverte almeno un certo stupore che resta in attesa di una maggiore focalizzazione.

Quella che invece progressivamente si afferma si realizza con un padre rievocato con immagini da film amatoriale la cui vita viene rivisitata con il bisogno di capire e penetrare il senso intimo di quell'invisibilità che permea non solo la materia ma anche le relazioni umane.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 8 settembre 2020
francesca meneghetti

“Non t'inganni l'ampiezza dell'entrare”, diceva Minosse nel Canto V dell’Inferno. Non inganni lo spettatore la dicitura “film documentario” e la sottolineatura che le riprese sono avvenute durante il lockdown: nessun compiacimento estetico fine a se stesso nelle fotografie di una Venezia solitaria, e nemmeno una cronaca cura. E nemmeno inganni il titolo.

venerdì 4 settembre 2020
Paola Di Giuseppe

Molecole è un atto d’amore per Venezia, una città che non capisci ma che ami lo stesso, dove ti perdi ma alla fine la strada la ritrovi, perché è solo perdendoti che puoi ritrovarti.La musica di Theo Teardo, le lunghe riprese lente, sospese, di una città che il covid ha reso lunare, impossibile immaginarla così in altri tempi, bisognava andarci subito, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 2 settembre 2020
carla francesca catanese

Se fosse un haiku, componimento poetico giapponese, Molecole di Andrea Segre avrebbe come Kigo - il riferimento ad una determinata stagione, sempre presente negli Haiku - la nebbia, che in veneziano viene chiamata Caigo. Assonanze, dissonanze, trame . “Preciso, geometrico, delicato, quasi doloroso”, in una parola poetico. Ecco cos’è il fitto intreccio di molecole che è nebbia sentimentale di legami [...] Vai alla recensione »

sabato 26 settembre 2020
FabioFeli

Il protagonista-regista, Andrea Segre, racconta con voce fuori campo la Venezia del lockdown e indaga sul padre che viveva lì, Ulderico Segre, fisico studioso dei radicali liberi, molecole reattive con cariche negative. Andrea rovista tra scritti, lettere e filmati amatoriali. Per girare la città cerca una amica gondoliera – professionale ed atletica - per recarsi nei vari quartieri [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 settembre 2020
daniela montanari

Una lunga lettera che suo padre non potrà leggere, quella di Segre in "Molecole". Molte immagini nostalgiche, del Canal Grande vuoto e immerso nella nebbia, le avevamo viste anche nel suo lungometraggio "Io sono Li", ma questa volta non sentiamo parlare di immigrati, ma di nebbia. Molecole di nebbia. Molecole di Caìgo.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 1 settembre 2020
Gian Luca Pisacane
La Rivista del Cinematografo

L'incendio di Smirne, il massacro dei greci da parte dei turchi. Un fantasma che aleggiava su Indebito del 2013. La musica era parte di una memoria dolente, disperata. La potenza del ricordo ha sempre attraversato il cinema di Andrea Segre. E in Molecole, evento di preapertura della Mostra di Venezia, si manifesta come una necessità di riconciliazione con il passato.

giovedì 10 settembre 2020
Gabriele Porro
Cult Week

Sono tre gli elementi, gli atomi si potrebbe dire, seguendo la metafora scientifica che ha portato Andrea Segre a chiamare il suo ultimo lavoro Molecole, alla base di questo breve (68 minuti), intenso, prezioso film. Due sono già racchiusi nel titolo, che allude ai momenti di una vita e di una relazione, la sua con il padre chimico/fisico, studioso del comportamento delle molecole appunto - desiderata, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 settembre 2020
Fabrizio Tassi
Film TV

La fragilità di una città costruita sull'acqua. La precarietà della vita, di tutte le vite. Il vuoto generato da un virus che ci ha costretto a separarci e nasconderci. Ecco cosa ha trovato Andrea Segre a Venezia. Lui che voleva raccontare l'impatto del turismo e l'acqua alta. E invece, alla fine di febbraio, la città si svuota, e Segre si ritrova a vivere una Venezia popolata di fantasmi.

sabato 5 settembre 2020
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Piazza San Marco senza turisti e il canale della Giudecca senza moto ondoso. Le immagini già viste durante i telegiornali, riproposte da un documentario con pretese artistiche. "Molecole" - di questo il padre del regista si occupava - procede con estrema lentezza, in preda alla mistica della laguna e della nebbia, pure della pesca. "Imparo sempre qualcosa di nuovo pescando", spiega l' anziano a bordo [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 settembre 2020
Monia Manzo
Close-up

Non è un caso che il documentario di Andrea Segre sia stato scelto per la preapertura della Biennale, visto che in parte si tratta di un omaggio alla città di Venezia e alla sua bellezza decadente e unica al mondo, una serie di architetture attraverso le quali il regista cerca di svelare le pieghe del suo cuore. In verità tutto il documentario rappresenta un viaggio simbolico, più che sulle gondole [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 settembre 2020
Eugenio Arcidiacono
Famiglia Cristiana

Giustamente scelto per la pre -apertura dell'ultima Mostra del cinema di Venezia, è approdato nelle sale Molecole, l'ultimo documentario di Andrea Segre. Lo scorso febbraio il regista si trovava a Venezia per un altro progetto, quando è rimasto bloccato nella casa di famiglia in cui è cresciuto a causa della pandemia. Allora ha continuato a girare con la sua macchina da presa tra i canali diventati [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 settembre 2020
Adriano De Grandis
Il Gazzettino

La pre-apertura di Andrea Segre, con il suo "Molecole", istant-movie sulla Venezia in lockdown, attinge ai ricordi privati del regista, che attraverso la figura paterna, per lui sfuggente come la città lagunare, nonostante la sua nascita, cerca di saldare la memoria familiare e il disagio pandemico, in una intima e sofferta ricognizione. Retto dalla voce fuori campo dello stesso Segre, il film fatica [...] Vai alla recensione »

mercoledì 2 settembre 2020
Massimo Causo
Duels.it

È un film converso, Molecole (ieri in Preapertura a Venezia 77 e da domani in sala), nel senso che "sgorga" come dice il regista, Andrea Segre, in senso inverso, forse anche avverso, rispetto alle ragioni per cui a inizio anno si trovava nella sua Venezia. Questo film è il frutto di una conversione, forse forzata, di sicuro necessaria, probabilmente anche un po' voluta per quelle ragioni profonde che [...] Vai alla recensione »

mercoledì 2 settembre 2020
Sergio Sozzo
Sentieri Selvaggi

Pre-apertura di Venezia77 e contemporaneamente nelle sale italiane, a Molecole di Andrea Segre spetta in qualche maniera il compito inconsapevole di indicarci la direzione che prenderanno le visioni "indipendenti" italiane (e non solo) al Lido e anche sui nostri schermi: il diario di quarantena è d'altronde già una forma che nei mesi scorsi (basta dare un'occhiata ai nostri Arirang.

mercoledì 2 settembre 2020
Chiara Borroni
Cineforum

"Molecole è sgorgato" dice Andrea Segre. Un'azione che difficilmente si può applicare a un'opera cinematografica fatta di ideazione, scrittura, revisioni, confronti, organizzazione. E invece Molecole è così, una specie di flusso di coscienza, intimo e sospeso, un discorso allo specchio che si definisce nel suo farsi. Una lettera d'amore, una lettera di commiato ma anche una seduta di psicanalisi, un [...] Vai alla recensione »

martedì 1 settembre 2020
Raffaele Meale
Quinlan

Tra febbraio e aprile 2020 il regista è rimasto bloccato a Venezia a causa della diffusione del coronavirus e delle conseguenti misure di quarantena nazionale. Venezia è la città che ha ospitato e che ospita molti dei suoi progetti lavorativi, era la città di suo padre, una città complessa sotto molteplici aspetti. Questa pandemia ha "congelato" e svuotato il capoluogo veneto, riconsegnandolo alla [...] Vai alla recensione »

sabato 5 settembre 2020
Claudio Fraccari
La Voce di Mantova

Nel febbraio di quest'anno si trovava a Venezia, per girare un documentario sui due massimi problemi della città lagunare: il turismo di massa e l'acqua alta. Andrea Segre ha visto il progetto arenarsi per l'avvento del lockdown. Bloccato anche lui sul luogo, ha visto curvarsi il film in un'altra direzione, imprevista e più intima. Favorito dal vuoto desertico dei canali e delle calli, egli è andato [...] Vai alla recensione »

NEWS
MOSTRA DI VENEZIA
martedì 1 settembre 2020
Giancarlo Zappoli

Film di pre-apertura di Venezia 77 e ora in streaming su MYmovies. Vai all'articolo »

POSTER
martedì 25 agosto 2020
 

Tra febbraio e aprile 2020 il regista è rimasto bloccato a Venezia a causa della diffusione del coronavirus e delle conseguenti misure di quarantena nazionale. Venezia è la città che ha ospitato e che ospita molti dei suoi progetti lavorativi, era la [...]

TRAILER
venerdì 21 agosto 2020
 

Andrea Segre racconta il lockdown a Venezia e lo sgorgare dalle sue acque immobili di memorie e significati inattesi. Pre-apertura di Venezia 77 e dal 3 settembre al cinema. Guarda il trailer »

NEWS
lunedì 27 luglio 2020
 

Il regista immortala una Venezia deserta in cui emerge il ricordo di suo padre. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati