Who's Romeo

Film 2019 | Documentario 89 min.

Regia di Giovanni Covini. Un film Da vedere 2019 con Valentina Malcotti, Marilyn Adjalo, Valentina Bogdan, Leonardo Carralero, Assala Chahhoub. Cast completo Genere Documentario - Italia, 2019, durata 89 minuti. Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi




oppure

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
News
Critica
Premi
Cinema
La diversità di culture diventa ricchezza in un documentario che ribadisce l'attualità del Bardo.
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 4 aprile 2019
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 4 aprile 2019

Sei ragazzi del Gratosoglio, quartiere della periferia sud di Milano a maggioranza islamica, in parte cristiani e in parte musulmani, in parte credenti e in parte no, affrontano, guidati da una giovane regista, la lettura di Romeo e Giuletta di Shakespeare. Cercano di comprendere se la tragedia dei due innamorati di Verona abbia ancora un senso oggi quando i muri tra le culture tendono ad alzarsi e forse c'è bisogno di un Romeo che osi scavalcarli.

Di fronte a questo più che interessante documentario ci si accorge che non ci si può stancare di ripetere che Jan Kott (importante critico e studioso del teatro) colse una profonda verità quando intitolo un suo saggio "Shakespeare nostro contemporaneo".

Era il 1964 quando il libro uscì in Italia. Sono trascorsi 55 anni e il Bardo ha conservato intatta la sua contemporaneità. Giovanni Covini, grazie alle doti maieutiche di Valentina Malcotti e alla partecipazione, progressivamente sempre più intensa, delle ragazze e dei ragazzi che con lei 'entrano' nel testo e lo confrontano con il loro vissuto, realizza un documentario che merita la più ampia diffusione e che dovrebbe essere visto in tutte le scuole medie di secondo grado. Perché si avverte, man mano che si procede nella visione, che il percorso non è solo lo sviluppo di un'idea seppur originale ma nasce dall'urgenza di andare a leggere condizioni esistenziali vissute fin dall'adolescenza nella Milano d'oggi così come in qualsiasi altra realtà (urbana e non).

Atto dopo atto e con il contributo di professionisti dalle più diverse estrazioni (si va dalla ufficiale di Polizia Giudiziaria al sacerdote, dall'educatrice allo scrittore) i giovani 'sentono' sempre più che quella di Giulietta e del suo Romeo (come scrive Shakespeare alla fine del testo con i due nomi che cambiano l'ordine di precedenza) è una storia i cui protagonisti e comprimari agiscono ancora oggi.

La diversità di culture e di esperienze è sempre meno avvertita come ricchezza e contributo alla conoscenza ma come pericolo da cui difendersi. I Capuleti e i Montecchi hanno cambiato nome ma conservano intatte le loro pulsioni. Fortunatamente esistono ancora giovani disposti ad osare e a riflettere. Senza mai annoiare, neppure per un secondo, chi, da spettatore, ha la fortuna di partecipare al loro percorso.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 9 aprile 2019
ayachahhoub

Film molto bello e coinvolgente . Lo scopo del film é quello di spiegare e analizzare il testo di Romeo e Giulietta . Cosa molto interessante per il fatto che molte volte ci soffermiamo su come vediamo le cose e molte volte non ci accorgiamo dei piccoli dettagli. Il film L ho già visto e nulla niente da dire è stato veramente fatto bene sopratutto pensando che è stato creato [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati