What/if

Film 2019 | Thriller

Titolo originaleWhat/If
Anno2019
GenereThriller
ProduzioneUSA
Regia diPhillip Noyce, Jessika Borsiczky, Maggie Kiley, Jill Maxcy, David Rodriguez, J. Miller Tobin
AttoriRenée Zellweger, John Clarence Stewart, Saamer Usmani, Samantha Marie Ware, Dave Annable, Juan Castano, Louis Herthum Jane Levy, Blake Jenner, Keith Powers.
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Phillip Noyce, Jessika Borsiczky, Maggie Kiley, Jill Maxcy, David Rodriguez, J. Miller Tobin. Una serie con Renée Zellweger, John Clarence Stewart, Saamer Usmani, Samantha Marie Ware, Dave Annable, Juan Castano, Louis Herthum. Cast completo Titolo originale: What/If. Genere Thriller - USA, 2019, Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione. STAGIONI: 1 - EPISODI: 

Condividi

Aggiungi What/if tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Una donna fa un'offerta irrinunciabile.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Una serie di maniera che non si prende nessun rischio.
Recensione di Ilaria Ravarino
mercoledì 24 aprile 2019
Recensione di Ilaria Ravarino
mercoledì 24 aprile 2019

Lisa e Sean, moglie e marito, sono felici ma hanno un problema: la startup biotech fondata da lei, seppur geniale, è a corto di fondi. E se non trovano una soluzione al più presto i due saranno entrambi travolti dai debiti. A risolvere il problema, almeno apparentemente, e la miliardaria Anne, che in cambio del prestito necessario per lanciare l'impresa chiede Lisa un favore particolare: prestarle il marito per una notte. La decisione che la coppia prenderà quella sera è destinata a cambiare, per sempre, le loro vite.

Chiamatela dittatura dell'algoritmo. Oppure chiamatela con un'espressione più spaventosa, perché porta con sé i segni della decadenza: una serie di maniera.

What/If di Mike Kelley, 10 episodi in streaming dal 24 maggio, è un buon prodotto tv di media fattura. Ha un ottimo spunto, una storia portante che regge (per tutto il resto esiste il forward) e che dalla terza puntata decolla per atterrare su un finale soddisfacente. Senza mai prendersi un vero rischio, è la serie da raccomandare agli amici in cerca di uno streaming "a colpo sicuro", buono per tutti - a parte i minori di 14 anni - e di facile presa. Come uno di quei piatti precotti, da infilare nel microonde quando si ha poca voglia di fare, che piace perché ha un sapore "chimico" eppure familiare: non è esattamente buono, ma ha allenato il palato a riconoscerlo come tale. E questo è l'effetto che What/If produce sullo spettatore: quello di una serie artificiale, costruita a tavolino, fatta per catturare l'interesse di chi non sa più cosa cliccare.

La scelta del genere, per esempio, non è casuale ma risponde a una strategia, esplicita, di Netflix: dare ai propri utenti ciò che il cinema non offre più. Ecco allora il ritorno dello psico thriller erotico, così frequentato dal cinema negli anni Novanta (vedi alla voce Proposta Indecente, Basic Instinct, Silver, Rivelazioni - Sesso e potere), che risponde al desiderio nostalgico degli spettatori di tornare a storie, volti e dinamiche che ne hanno segnato l'immaginario, e che da tempo il cinema ha abbandonato.

Non solo. Sono presenti all'appello in What/If altri due tipici "marchi di fabbrica" di Netflix, e cioè la varietà di differenze etniche/trasversalità sessuali e il gender swap, ideale per modernizzare un contenuto tradizionalmente maschile capovolgendone i cliché: è lei ad accettare la proposta indecente scambiando il marito, lui a piangere in doccia e tentare di salvare la relazione. Un mix di correttezza politica e convenienza economica (si fidelizza il pubblico anche così) a volte, qui, troppo sfacciatamente calate dall'alto per risultare credibili.

E infine, i volti. Che, come nella stragrande maggioranza dei prodotti Netflix, sono quelli di attori giovani dal viso pulito (brava lei, Jane Levy, troppo Glee lui, Blake Jenner ) affiancati da un veterano in un ruolo inedito, qui Renee Zellweger crudele femme fatale. Generosa nel prestare il suo nuovo, inquietante corpo alla narrazione, Zellweger è l'elemento più azzeccato, e originale, di What/If - icona artificiale di una serie che di spontaneo, evidentemente, ha ben poco.

Sei d'accordo con Ilaria Ravarino?
NEWS
TRAILER
mercoledì 24 aprile 2019
 

Gli effetti a catena di ciò che accade quando persone accettabili iniziano a fare cose inaccettabili. La stagione si concentra sull'offerta lucrosa ma dubbia di una misteriosa donna ad una coppia di sposini sposati a San Francisco.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati