Psicomagia - Un'arte per guarire

Film 2019 | Documentario +13 100 min.

Anno2019
GenereDocumentario
ProduzioneFrancia
Durata100 minuti
Al cinema8 sale cinematografiche
Regia diAlejandro Jodorowsky
AttoriAlejandro Jodorowsky .
Uscitamartedì 8 ottobre 2019
TagDa vedere 2019
DistribuzioneMescalito Film
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Alejandro Jodorowsky. Un film Da vedere 2019 con Alejandro Jodorowsky. Genere Documentario - Francia, 2019, durata 100 minuti. Uscita cinema martedì 8 ottobre 2019 distribuito da Mescalito Film. Oggi tra i film al cinema in 8 sale cinematografiche Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Psicomagia - Un'arte per guarire tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il film più completo sul lavoro terapeutico di Alejandro Jodorowsky. In Italia al Box Office Psicomagia - Un'arte per guarire ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 194 mila euro e 58,8 mila euro nel primo weekend.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un'antologia delle azioni terapeutiche inventate dal regista dell'irrazionale, summa della sua pratica artistica.
Recensione di Raffaella Giancristofaro
martedì 1 ottobre 2019
Recensione di Raffaella Giancristofaro
martedì 1 ottobre 2019

Prologo: in un contesto informale Alejandro Jodorowsky, rivolto all'obiettivo, spiega oggi, come ha elaborato negli anni la psicomagia. Terapia che, a differenza della psicanalisi freudiana, affonda le sue radici nell'arte e non nella scienza, si basa sulle azioni e non sulla parola e non da ultimo incoraggia il terapista a toccare le persone che lo consultano. "La parola nacque nella mia testa cinquant'anni fa sotto forma di un massaggio iniziatico", afferma. Seguono quindi, isolate l'una dall'altra da dissolvenze a nero, le riprese video delle situazioni in cui il regista di La montagna sacra, talvolta con l'aiuto di assistenti, ha messo in pratica il metodo. Capitoli di una medicina artistica irrazionale in progress che risponde al principio per cui "non si può insegnare all'inconscio di parlare il linguaggio della realtà. È la ragione, cui può essere insegnato a parlare il linguaggio del sogno".

Le tipologie cliniche affrontate in Psicomagia - Un arte per guarire sono "la rivalità tra due fratelli per l'amore della madre", "paura del buio", "un uomo abusato dal padre e sul punto di suicidarsi", "una coppia in crisi" e via guarendo.

Rimpastando in forma documentaristica la summa di un percorso nato dal progetto sui tarocchi, proseguito nei libri ("Psicomagia" e "Manuale pratico di psicomagia") e nei film più recenti, l'artista cileno multidisciplinare dà forma visiva e antologica a idee già sperimentate, atte a riparare traumi familiari e limiti fisici ed emotivi più o meno distanti nel tempo: un trionfo di abbandoni ad abbracci ancestrali, stati simili alla trance, digitopressioni dal gesto spettacolare, interramenti, laceramenti di vesti, sacrifici di foto e oggetti simbolici, uso sacro del sangue, colorazioni della pelle, pianti liberatori, rinascite.

Non ci sono che due alternative, per chi guarda: o si rifiuta il gesto, ripensando magari al guaritore impostore di "Man On the Moon", o ci abbandona all'abbraccio e ci si concede la possibilità che tali atti possano portare dei reali benefici, se non altro per le conferme dei soggetti intervistati. D'altra parte non esiste nemmeno un cast definit(iv)o, nei titoli di coda del film, se non un mosaico di nomi: l'operazione è collettiva, perché il film è stato prodotto in crowdfunding ma soprattutto perché nelle aspirazioni dell'autore da sempre è collettivo lo sforzo dell'umanità di emanciparsi da ogni tipo di vincolo e legame tossico.

In coda alcuni "extra" come la performance canora "Le destin du voyageur" di Arthur H (figlio d'arte di Jacques Higelin) un'azione di gruppo a Barcellona e le riprese della marcia dei teschi a Città del Messico nel 2011, atto di protesta contro le morti nella guerra della droga intonando "La llorona" di Chavela Vargas.

Autrice delle riprese è la compagna del regista, Pascale Montandon-Jodorowsky, mentre l'autore cerca di tenersi in disparte, pur citando, in testa ad ogni "azione", sequenze significative di suoi film, da Il paese incantato a La danza della realtà e Poesia senza fine, con particolare riferimento a episodi autobiografici. In attesa di Voyage essentiel, l'annunciato capitolo che dovrebbe portare a compimento la trilogia. Per continuare a ridimensionare il potere del logos e a completarlo con quello dell'immaginazione.

Sei d'accordo con Raffaella Giancristofaro?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 10 ottobre 2019
Leonardo Lardieri
Sentieri Selvaggi

Sicuramente l'opera cinematografica più esauriente sul mondo terapeutico di cui fa parte Alejandro Jodorowsky. Se non la più convincente, sicuramente la più completa e descrittiva sul lavoro psicomagico dell'autore cileno, figlio di immigrati ebreo-ucraini e attualmente parigino, nella cui città francese ha fondato con Fernando Arrabal e Rolando Topor il movimento di teatro "panico".

martedì 1 ottobre 2019
Roberto Manassero
Film TV

Cosa sia la psicomagia Alejandro Jodorowsky lo spiega nella prima sequenza del suo film: se la psicanalisi è fondata sulla scienza, la parola, la distanza fra terapeuta e paziente, la psicomagia si basa sull'arte, sul contatto corporeo come cura della psiche. Jodorowsky l'ha creata cinquant'anni fa seguendo una metodologia «anti-surrealista», capace cioè, non di portare il sogno nelle forme della realtà, [...] Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
mercoledì 11 settembre 2019
 

Un film di e con Alejandro Jodorowsky. Da martedì 8 ottobre al cinema. Guarda il trailer »

NEWS
martedì 30 luglio 2019
 

Attraverso testimonianze reali, Alejandro Jodorowsky ci spiega cos'è la psicomagia, quali sono i suoi principi e come viene praticata. Vai all'articolo »

SHOWTIME
    Oggi distribuito in 8 sale cinematografiche
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati