Monos - Un gioco da ragazzi

Film 2019 | Drammatico, 102 min.

Titolo originaleMonos
Anno2019
GenereDrammatico,
ProduzioneColombia
Durata102 minuti
Regia diAlejandro Landes
AttoriJulianne Nicholson, Moises Arias, Sofia Buenaventura, Julian Giraldo, Karen Quintero .
DistribuzioneI Wonder Pictures
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Alejandro Landes. Un film con Julianne Nicholson, Moises Arias, Sofia Buenaventura, Julian Giraldo, Karen Quintero. Titolo originale: Monos. Genere Drammatico, - Colombia, 2019, durata 102 minuti. distribuito da I Wonder Pictures. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Monos - Un gioco da ragazzi tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un avvincente thriller nella giungla colombiana. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Goya, Al Box Office Usa Monos - Un gioco da ragazzi ha incassato nelle prime 7 settimane di programmazione 405 mila dollari e 43,3 mila dollari nel primo weekend.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Trailer in italiano

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Un thriller che colpisce per forza, tensione e per una colonna sonora tra le più intense degli ultimi anni.
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 12 febbraio 2019
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 12 febbraio 2019

Patagrande, Ramo, Leidi, Sueca, Pitufo, Perro e Bum Bum sono i nomi in codice di sette adolescenti isolati dal mondo, sperduti sui monti della Colombia, che si allenano e combattono. A prima vista potrebbe sembrare una specie di campo estivo, un bizzarro ritrovo di ragazzini che giocano a fare i soldati. Invece si tratta dello scenario iniziale di una missione delicatissima: i sette adolescenti hanno con sé una prigioniera, una donna americana che chiamano semplicemente "la dottoressa". La debbono detenere per conto di una non meglio specificata Organizzazione. Debbono anche però mungere e trattare bene una mucca che si chiama Shakira. Quando quest'ultima muore i segnali di morte iniziano ad addensarsi sul gruppo.

La Colombia è uscita da non molto da decenni di guerra civile e le ferite, nonostante il processo di pacificazione in atto, sono ancora aperte. È forse anche per questo che Alejandro Landes si ispira alla realtà (facendola entrare anche dentro il film) e al contempo se ne distanzia.

Sì perché il Messaggero (l'addestratore degli adolescenti inviato dall'Organizzazione) è stato davvero un bambino soldato arruolato a undici anni nelle file dei Gorilla e fuggitone, a rischio della vita, solo in età adulta.

Questa immissione di reale si colloca in una dimensione che è stata volutamente conservata su un piano atemporale per far sì che la lettura di quanto accade sia la più ampia e internazionale possibile. La memoria non può non correre a Il signore delle mosche quando si assiste alla progressiva isterizzazione dei rapporti all'interno del ridotto plotone, con i rapporti di forza che mutano, l'obbedienza cieca in cui si infiltrano se non i primi dubbi almeno la necessità di non dire tutta la verità.

Lo scenario della foresta subtropicale conferisce poi ulteriore forza a una tensione costante sostenuta sia dalla regia sia dai giovani attori che reggono senza alcuna ritrosia primi piani che passano dalla bellicosità allo sconforto. A tutto ciò si aggiunge una colonna sonora di Mica Levi che si qualifica come una delle più intense ed appropriate degli ultimi anni.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 17 febbraio 2020
CineFoglio

Recente lungometraggio del brillante regista-documentarista Alejandro Landes, Monos è stato presentato al Sundance 2019 e grazie ad un Goya ed a numerosissimi premi internazionali è diventato un classic del cinema war-drama.   Un prodotto più che altro visual e meno narrativo, che oscilla tra punti fermi di contemplazione e cruda violenza – [...] Vai alla recensione »

lunedì 13 aprile 2020
hegotgame

Film che mi ha colpito molto per la sua messa in scena e per una serie di simbolismi che si celano dietro ad ogni scena. Fotografia da urlo che esalta la crudezza della natura e della storia. Manca un po' di ritmo ma è una scelta voluta. La quasi assenza di una colonna sonora immerge lo spettatore nella natura selvaggia delle montage e delle foreste creando una strana sensazione che oscilla [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
lunedì 3 giugno 2019
Giovanni Ottone
VivilCinema

Reduce dal Sundance e dalla Berlinale, l'opera seconda del colombiano Alejandro Landes è un action thriller iperrealista e incalzante, pervaso da emozioni viscerali. Una rappresentazione cruda e inquietante della guerra civile colombiana tra i narcoguerriglieri delle FARC, l'esercito e i paramilitari nazionalisti, conclusa nel 2016 con un controverso accordo di pace.

NEWS
TRAILER
lunedì 17 febbraio 2020
Massimiliano Carbonaro
NEWS
lunedì 27 gennaio 2020
 

Un avvincente thriller nella giungla colombiana. Vai all'articolo »

RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
PREMI
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati