La favorita

Acquista su Ibs.it   Dvd La favorita   Blu-Ray La favorita  
Un film di Yorgos Lanthimos. Con Olivia Colman, Emma Stone, Rachel Weisz, Nicholas Hoult, Joe Alwyn.
continua»
Titolo originale The Favourite. Biografico, Ratings: Kids+13, durata 120 min. - Grecia 2018. - 20th Century Fox Italia uscita giovedì 24 gennaio 2019. MYMONETRO La favorita * * * - - valutazione media: 3,47 su 75 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
enzo70 domenica 19 aprile 2020
una bella storia di amore e potere Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

La storia della regina Anna raccontata da un punto di vista intimistico; i problemi fisici e le fragilità caratteriali inducono la Regina a rimettersi alle decisioni della sua assistente, Lady Sarah, che ha precisi obiettivi politici: favorire la guerra contro la Francia, aumentando la pressione fiscale. Il rapporto tra Lady Sarah e la regina va oltre le apparenze, è fatto di amore e di sesso. Ma l’imprevisto si presenta con l’ingresso della bella Abigail, una bellissima donna che ha perso tutto per le rovine economiche del padre, ma ha il fisico e la mente per riprendersi tutto: e quando ha l’opportunità di entrare in contatto con la regina diventa la favorita e cambia il corso della storia, favorendo la pace con la Francia. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
vepra81 lunedì 13 aprile 2020
perfido e maligno Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film dal colore femminile con ampi graffi di nero per arrivare al potere. Sembra un libro più che un film con i suoi capitoli che lentamente passano sullo schermo. Una vita di corte diversa dai soliti racconti e dal solito cinema. Apprezzato il regista che azzarda l'uso del fish eye in numerose inquadrature. Panoramiche e movimenti di macchina studiati nei minimi dettagli che fanno di questo film un  buon capolavoro. Nota negativa il finale arrivato senza un motivo reale.

[+] lascia un commento a vepra81 »
d'accordo?
francesco sabato 4 aprile 2020
film stupendo Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Quasi capolavoro ma 5 stelle le do tutte per stare in controtendenza

[+] lascia un commento a francesco »
d'accordo?
volontè78 martedì 31 marzo 2020
rivalità di s..corte..sia Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Ciò che colpisce,al primo impatto è l'mpianto visivo,in tutti i suoi aspetti.Attoriali,con tre splendide attrici;scenici,dove la rigorosità regale,fa il paio con quella della location,infine,registica,dove la camera con inquadrature dal basso,primi piani ficcanti,rendono alla perfezione l'emotività dei personaggi,che traspare con una mimica facciale e degli occhi stupefacente.
Non manca l'ironia,tagliente,per alleggerire,i momenti più tesi.
Il riscatto delle donne,con perfiida e scaltrezza.

[+] lascia un commento a volontè78 »
d'accordo?
felicity mercoledì 2 ottobre 2019
controllo, potere, ambizione e crudeltà Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

La favorita è una tragedia, l'ennesima nella filmografia del regista greco, osservata però attraverso il filtro deformante della commedia grottesca in costume.
Un travestimento che consente a Lanthimos di alludere senza gridare, di osservare senza indugiare nel sadismo, di raccontare senza compiacersi del dolore messo in scena.
La risata nasconde il dramma, ma non lo annulla mai.
La giocosa superficialità del mondo rappresentato e il tono leggero con cui vengono raccontati gli infantili screzi tra le tre protagoniste servono ad alleviare le sofferenze mentre queste continuano a maturare, silenziose, sotto la pelle.
Un affresco di controllo, potere, ambizione e, forse, qualche residuo di amore, ma, soprattutto, crudeltà impietose e intrighi pericolosi. [+]

[+] lascia un commento a felicity »
d'accordo?
frascop giovedì 19 settembre 2019
quando a tre attrici si regalano ruoli così belli Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Che brutta figura fanno tutti gli uomini in questo film ambientato alla corte inglese di  Anna Stuart, regina dal 1702 al 1707. Vanno in guerra oppure si incipriano, si mettono parrucche e giocano come tanti imbecilli. La regina (Olivia Colman) ha la gotta, ha perso 14 figli, è capricciosa e non le rimane che il piacere fisico con la vera regina, che è la sua favorita, Lady Sarah (Rachel Weisz), il cui scopo è vincere la guerra con la Francia  a tutti i costi. Ma arriva a corte una cugina di Sarah caduta in bassa fortuna,  Abigail Masham (Emma Stone) e da sua cameriera intraprende la scalata al potere. Grande sceneggiatura (di Deborah Davis e Tony McNamara) per Yorgos Lanthimos. [+]

[+] lascia un commento a frascop »
d'accordo?
cinephilo lunedì 22 luglio 2019
un buon lanthimos Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

A mio parere il primo buon film di Lanthimos. Rimangono difetti evidenti di calo di ritmo e coinvolgimento nella narrazione in più punti del film ma emerge in molti altri tratti la classe del regista che ha effettivamente del talento, finora non del tutto espresso.  Ironico e pungente con una strepitosa prestazione di olivia colman e un finale che fa sorridere. 

[+] lascia un commento a cinephilo »
d'accordo?
marione venerdì 24 maggio 2019
peccato, un bel film rovinato Valutazione 3 stelle su cinque
92%
No
8%

Bel film, molto curato, ottimamente interpretrato da tre ottime attrici, purtroppo rovinato da un uso eccessivo e ridondante del fish eye che, se usato con parsimonia avrebbe sottolineato alcune scene cruciali e impreziosito l'opera, ma usato ossessivamente disturba lo spettatore e svilisce tutto il film e la accurata rappresentazione delle scene in interni e esterni. Un vero peccato imperdonabile.
Emma Stone una volta ancora grandiosa.

[+] lascia un commento a marione »
d'accordo?
giovedì 21 marzo 2019
l’occhio vigile della donna valida di oggi Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
100%

Ho visto questa pellicola con attenzione, considerando il fervor della critica. Onestamente riconoscendo la eccelsa qualità delle e degli interpreti, nonché delle inquadrature, rimango piuttosto perplessa dalla sottointesa denuncia della condizione della donna nella società patriarcale, a mio avviso espressa in maniera a tratti agghiacciante. Se la perversione, l’offesa, la vendita del proprio corpo e della propria libertà e il non umano sono elementi imprescindibili della natura umana come una sorta di metafora allegorica del presente, temo che noi donne non avremo possibilità alcuna di cambiare le cose. Tanto più che a verbalizzare e trasformare in immagini tale profonda tematica è un uomo.

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
lucio di loreto lunedì 11 marzo 2019
i giochi di potere al cospetto di una regina Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Yorgos Lanthinos, al terzo tentativo in lingua anglosassone, riesce nell’obiettivo finale. Coadiuvato da un tris d’assi al femminile infatti, traspone in maniera impeccabile un menage a trois sul grande schermo, facendosi un po' più da parte rispetto al troppo estroso “Il sacrificio del cervo sacro” e al super intrigante “The Lobster”. Qui, grazie a Olivia Colman (sacrosanta vincitrice di Oscar), Rachel Weisz ed Emma Stone, il regista greco mette in cantina il suo precedente e narcisistico talento lasciando che le tre star prendano il sopravvento e ci conducano all’obiettivo finale. [+]

[+] lascia un commento a lucio di loreto »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 »
La favorita | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (2)
SAG Awards (3)
Premio Oscar (11)
Producers Guild (1)
Spirit Awards (1)
Golden Globes (6)
European Film Awards (12)
Critics Choice Award (16)
CDG Awards (2)
BAFTA (18)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Link esterni
#LaFavorita
#TheFavourite
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 24 gennaio 2019
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità