Mi stai ammazzando, Susana

Film 2016 | Commedia, 100 min.

Regia di Roberto Sneider. Un film Da vedere 2016 con Gael García Bernal, Verónica Echegui, Ashley Hinshaw, Jadyn Wong, Björn Hlynur Haraldsson. Cast completo Titolo originale: Me estás matando Susana. Genere Commedia, - Messico, Canada, 2016, durata 100 minuti. distribuito da Fil Rouge Media. - MYmonetro 3,00 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Mi stai ammazzando, Susana tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un giorno Eligio si sveglia e non trova più la moglie. Parte alla ricerca della donna e finisce in America dove lo aspettano molte novità.

Mi stai ammazzando, Susana è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato sì!
3,00/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 3,00
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Una commedia che punta tutto sul carattere dei protagonisti, ben interpretati da Bernal e Echegui.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Eligio e Susana sono sposati. Lui è un attore messicano che si divide tra spot pubblicitari e telenovelas mentre lei è un'aspirante scrittrice spagnola che vince una borsa di studio presso un'Università americana. Lo lascerà non solo per questo motivo ma anche perché non sopporta più il suo maschilismo. Lui farà di tutto per farla tornare con sé.

Molti film vengono 'salvati' dal doppiaggio. Altri, anche se quest'ultimo è assolutamente professionale, finiscono con il perdere qualcosa. È il caso di questo lavoro di Roberto Sneider che ha fatto con successo la sua première al Festival di Guadalajara.

Ispirato al libro di José Augustin "Ciudades desiertas", il film, tra le molte libertà che si concede rispetto al romanzo, si prende quella di trasformare Susana da messicana in spagnola. Il suono dei due accenti, con in più la lunga trasferta statunitense, offre all'intera vicenda una dimensione e un ritmo che la versione italiana non può necessariamente raggiungere. Mentre il romanzo puntava in parallelo a mettere a confronto due mondi e due culture che il muro trumpiano vorrebbe tenere il più possibile separate, il film punta tutto sui due caratteri dei protagonisti. Maschilista con grandi difficoltà a redimersi lui e donna che aspira ad un'indipendenza sia culturale che affettiva lei.

La loro compresenza sul territorio americano finisce così con il tradursi in un continuo lasciarsi/riprendersi/lasciarsi di nuovo con in più un richiamo 'europeo' (il nuovo amante polacco di lei) che, essendo qui Susana spagnola, assume anche il senso di un ritorno, seppur con grandi distanze culturali, nel vecchio continente.

Nonostante tutto però Gael Garcia Bernal e Verònica Echegui riescono a dare credibilità a una coppia che vorrebbe essere pronta ad adattarsi alla società liquida (lui non manca di avere altre storie pensando inizialmente di averne diritto ma comprendendo un po' alla volta che non è così) di baumaniana memoria ma scopre di avvertire, seppur tra mille contraddizioni, il bisogno di un legame stabile.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
MI STAI AMMAZZANDO, SUSANA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
sabato 19 giugno 2021
Helena Cairone
Duels.it

Mi stai ammazzando, Susana di Roberto Sneider si configura fin dall'inizio come un viaggio di formazione mascherato da commedia romantica dal tono tragicomico, concentrandosi, in particolare, sulla precarietà dell'uomo, a livello lavorativo ed esistenziale, sulla distanza, concreta e astratta e sul particolare percorso di formazione e crescita personale che interessa i due protagonisti.

mercoledì 14 aprile 2021
Gian Luca Pisacane
La Rivista del Cinematografo

Gli Stati Uniti visti dal Messico. Non solo le barriere, la frontiera da superare, la terra promessa da raggiungere, il potere che distrugge la vita del singolo: l'America può anche essere terreno fertile per una commedia. È il pensiero del regista Roberto Sneider, che adatta per il grande schermo il romanzo Ciudades desiertas di José Augustin e lo intitola Mi stai ammazzando, Susana.

domenica 4 aprile 2021
Fulvia Caprara
La Stampa

Il mondo della creazione artistica è anche sullo sfondo di Mi stai ammazzando Susana, regia di Roberto Sneider, protagonista il messicano Gael Garcia Bernal nella parte di Eligio, un attore di telenovelas abbandonato dalla consorte Susana (Veronica Echegui) e deciso a riprendersela, anche a costo di volare in America e affrontare quello che, sulle prime, appare come il nuovo, monumentale fidanzato [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati