La pazza gioia

Acquista su Ibs.it   Dvd La pazza gioia   Blu-Ray La pazza gioia  
Un film di Paolo Virzý. Con Valeria Bruni Tedeschi, Micaela Ramazzotti, Valentina Carnelutti, Tommaso Ragno, Bob Messini.
continua»
Commedia drammatica, Ratings: Kids+13, durata 118 min. - Italia 2016. - 01 Distribution uscita martedý 17 maggio 2016. MYMONETRO La pazza gioia * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 130 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

La gioia Ŕ pazza ma anche tranquillizzante Valutazione 2 stelle su cinque

di Riccardo Tavani


Feedback: 33555 | altri commenti e recensioni di Riccardo Tavani
sabato 26 novembre 2016

l’autore mostra una grande, superiore maestria rispetto ai suoi precedenti lavori, ma questo non significa che non segni anche dei limiti. Limiti, però, che non sono solo individuali, ma riguardano tutta l’attuale situazione artistica e produttiva del cinema italiano.
 
La prima domanda che dobbiamo porci è se l’opera ci dica qualcosa di nuovo. La seconda è se lo dice in maniera nuova. Appare evidente che qui due sono i celebri precedenti che si prendono a riferimento: Qualcuno volò sul nido del cuculo di Miloš Forman, del 1975, e Thelma & Louise di Ridley Scott, del 1991. Due donne in fuga non dalla violenza e dall’oppressione matrimoniale ma da una comunità di cura mentale nella campagna toscana. Più che legittimo, anzi encomiabile, prendere dei riferimenti elevati per reinterpretarli, aggiornarli, adattarli alla propria realtà. Questo, però, contiene già in sé un evidente rischio: quello non solo di non essere all’altezza del modello, ma anche di non farne avanzare contenuto narrativo e forma cinematografica.
 
I film sopra citati non sono commedie, La pazza gioia sì. Commedia amara, anche drammatica – come nella migliore tradizione italiana – ma pur sempre commedia. Sembra che il mercato cinematografico italiano sia destinato a puntare solo sulla commedia per tentare di incassare qualcosa. La commedia – anche quella di livello superiore, come in questo caso – deve rispondere a precisi requisiti, quali il tono leggero sia sul piano narrativo che formale dell’immagine.
 
I due alti modelli di riferimento hanno già segnato la storia del cinema, ma era chiaro fin dalla loro prima apparizione che lo avrebbero segnato. La pazza gioia non lo sappiamo ancora, ma non appare così evidente. Ciò che soprattutto caratterizza quei due modelli è l’incontro/scontro drammatico con la realtà sociale esterna, sia alla famiglia-prigione sia alla prigione-psichiatria. Un dramma che ci fa capire meglio la genesi del dolore mentale dalle pieghe della normalità, della realtà aperta, ossia quella là fuori. Nel film di Virzì la peripezia delle fuggitive oscilla sempre attorno al baricentro delle vicende e dei luoghi familiari. Certamente non si può disconoscere che l’autore esibisca un incalzante, buon estro di situazioni paradossali, false, ipocrite, che colpisce poi con tagliente sarcasmo di battute, inquadrature e sequenze. Situazioni comunque mai di minaccia immediata o incombete. La stessa comunità terapeutica è più un nido di protezione che di crudele follia, sia dal punto di vista dei medici, degli operatori che dei malati. Questo sarà anche motivo di vanto per le nostre strutture sanitarie, ma resta il fatto che non si va mai davvero là fuori, neanche per ridere più amaramente o sentire più profondamente ciò che autenticamente causa male e malati.
 
Il finale è emozionante, coinvolgente, addirittura strappalacrime, perché scatta un immediato meccanismo di identificazione tra lo spettatore e una delle due protagoniste. Ci chiediamo, però, quanto questo impulso salga più dalla situazione ricreata o dalla qualità formale della sequenza, nel senso che a volte diventa troppo facile far scaturire lacrime e commozione con meccanismi non autenticamente drammatici ma solo superficialmente immedesimativi. Tutto quanto detto, ripetiamo, può essere riassunto nell’indicare quel limite originario, costitutivo insito nella scelta obbligata di produrre commedie. Ossia: una pazza gioia sì ma alla fine socialmente tranquillizzante.

[+] lascia un commento a riccardo tavani »
Sei d'accordo con la recensione di Riccardo Tavani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
89%
No
11%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Riccardo Tavani:

Vedi tutti i commenti di Riccardo Tavani »
La pazza gioia | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | writer58
  2░ | vanessa zarastro
  3░ | evak.
  4░ | riccardo tavani
  5░ | sergio dal maso
  6░ | nanni
  7░ | accettoilcaos
  8░ | stefano capasso
  9░ | yarince
10░ | alberto
11░ | onufrio
12░ | genny63
13░ | laugix
14░ | andrea1974
15░ | shingo tamai
16░ | javispagnolo
17░ | lucky italian movies
18░ | antrace
19░ | fabio
20░ | rob8
21░ | rinorigodanzo
22░ | valterchiappa
23░ | stefanomaria
24░ | luca scialo
25░ | eugenio
26░ | luis23
27░ | zarar
28░ | flaw54
29░ | mauridal
30░ | giuliog02
31░ | pintaz
32░ | alex2044
33░ | franky108
34░ | flyanto
35░ |
36░ | vincenzo ambriola
37░ | carlosantoni
38░ |
39░ | iiiiii
40░ | great steven
41░ | alexs80
42░ | filippo catani
43░ | lorifu
44░ | howlingfantod
45░ | mauro2067
46░ |
47░ | iuriv
48░ | afficarlo
49░ | carlosantoni
50░ | tuko benedicto
51░ | m. katherine
52░ | paola d. g. 81
53░ | maumauroma
54░ | angelo umana
55░ | uppercut
56░ | enzo70
57░ | no_data
58░ | sofialenzerini
59░ | gioggi.88
60░ | giulio vivoli
61░ | alessandro
62░ | lbavassano
63░ | robert eroica
64░ | marce84
65░ | jujitsu
66░ | maurizio meres
67░ | mario nitti
68░ | robroma66
69░ | soleilmoon
70░ | raffele
71░ | pettirosso
72░ | gaecup
73░ | dhany coraucci
74░ | giannies
75░ | dinoroar
76░ |
77░ | fabry08
78░ | francesca50
79░ | luanaa
80░ | garfy
Nastri d'Argento (16)
European Film Awards (1)
David di Donatello (22)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 |
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
martedý 17 maggio 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 13 aprile
Burraco fatale
Genesis 2.0
martedý 23 marzo
Easy Living - La vita facile
giovedý 18 marzo
I predatori
martedý 9 marzo
Waiting for the Barbarians
Tuttinsieme
martedý 23 febbraio
Le sorelle Macaluso
La volta buona
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità