Ghostbusters 3D

Film 2016 | Fantascienza +13 108 min.

Titolo originaleGhostbusters 3D
Anno2016
GenereFantascienza
ProduzioneUSA
Durata108 minuti
Regia diPaul Feig
AttoriMelissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon, Leslie Jones, Charles Dance Michael Kenneth Williams, Chris Hemsworth, Andy Garcia, Matt Walsh, Pat Kiernan, Dan Aykroyd, Bill Murray, Ernie Hudson, Annie Potts, Elizabeth Perkins.
Uscitagiovedì 28 luglio 2016
DistribuzioneWarner Bros Italia
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,59 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Paul Feig. Un film con Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon, Leslie Jones, Charles Dance. Cast completo Titolo originale: Ghostbusters 3D. Genere Fantascienza - USA, 2016, durata 108 minuti. Uscita cinema giovedì 28 luglio 2016 distribuito da Warner Bros Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,59 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Ghostbusters 3D tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Quando Manhattan viene invasa da una nuova ondata di spettri, ai Ghostbusters non resta altra scelta che tornare in azione. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Razzie Awards. In Italia al Box Office Ghostbusters 3D ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 2,3 milioni di euro e 786 mila euro nel primo weekend.

Ghostbusters 3D è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,59/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,50
PUBBLICO 2,28
CONSIGLIATO NÌ
Senza avventura ma con molta commedia, i nuovi Ghostbusters non sono eroi ma donne in cerca di fiducia.
Recensione di Gabriele Niola
lunedì 25 luglio 2016
Recensione di Gabriele Niola
lunedì 25 luglio 2016

I fantasmi esistono e stranamente stanno cominciando ad attaccare gli uomini a New York. Le uniche a poterli fermare sono le scienziate Abby Yates e Erin Gilbert. La prima insegue gli studi sui fantasmi senza successo da così tanto tempo da essere ormai ritenuta una ciarlatana anche dalle università più ridicole, mentre la seconda ha rinnegato il suo passato e la sua amica per un lavoro accademico più regolare e comune. La comparsa dei fantasmi le getta, volenti o nolenti, nell'azione. Unendo teoria e pratica costruiscono vere e proprie armi per la lotta agli ectoplasmi e poi, con tanto di tuta, partono in prima persona alla caccia assieme a due altre reiette: l'ingegnere Jillian Holtzmann e l'inserviente della metro Patty Tolan. A loro si aggiungerà anche un segretario bello e scemo, utile a mettere in moto gli affari, costretto anch'egli a scendere in campo quando la minaccia si farà davvero seria.
Esiste una parentela non comune tra il desiderio di Paul Feig e del team con cui ha raggiunto il successo, formato principalmente da Katie Dippold, Melissa MacCarthy e Kristen Wiig (Le amiche della sposa, Corpi da reato, Spy) di proiettare la luce della commedia su protagonisti nuovi, e la ricerca di una dignità per le scienziate di Ghostbusters. È la stessa parentela che i comici fuoriusciti dallo show televisivo Saturday Night Live sentivano con la trama originale nel 1984. Se Dan Aykroyd, Bill Murray e Harold Ramis (sotto la direzione di Ivan Reitman) gettavano una luce nuova e diversa sulla commedia a partire da una fusione non comune tra avventura e comico, ora Feig e le sue ragazze vogliono fare lo stesso. La differenza non da poco è che le scienziate con zainetti protonici di oggi non cercano davvero un'avventura ma mirano più direttamente ad una legittimazione per se stesse.
Il Ghostbusters del 2016 è infatti una storia di realizzazione personale là dove quello originale era un'epica parabola di intellettuali (chi più chi meno) perdenti ed estromessi da tutto, anche dal mondo universitario, trasformati in eroi d'azione dalla propria tenacia. La versione femminile di un classico anni '80 dunque prende il trattamento d'ispirazione, ne ricalca appositamente diversi passaggi per assicurarsi di non uscire mai fuori tema e di rimanere riconoscibile per chi ricorda l'originale, eppure ne piega lo spirito alla ricerca di una narrativa femminile.
Paul Feig e Katie Dippold di certo sanno come esaltare la componente comica delle proprie attrici. I due non solo trovano gag molto divertenti ma si svincolano dall'eredità del mondo umoristico come lo avevano concepito Dan Aykroyd e Harold Ramis, per ritagliarsi uno stile e uno tono d'humor personali. L'altra faccia della medaglia è però una totale messa ai margini di azione e avventura, trattate sia in sceneggiatura che soprattutto in fase di regia con un certo fastidioso disinteresse e con la banale naivitè di chi il genere lo ha praticato solo nelle parodie. Al centro di tutto stavolta c'è il rapporto di fiducia e di unione che si crea nella squadra.
Le acchiappafantasmi del 2016 non si fidano davvero le une delle altre come facevano i loro equivalenti maschili del 1984, il loro problema principale non sono gli ectoplasmi in giro per la città (una minaccia mai realmente spaventosa, mai davvero grave), ma il rispetto di chi le circonda, della società come di loro stesse. Forse per questo anche nel film la sconfitta della grande minaccia (questa volta molto umana e terrena invece che deistica come ricordavamo) ha un peso narrativo e scenico secondario rispetto alla sconfitta dei muri che le donne hanno eretto le une nei riguardi delle altre, e in special modo le due protagoniste, una volta sodali e poi divise dal timore del giudizio esterno.
Remake tale solo nelle apparenze, nelle auto, nelle tute e nelle musiche, ma in realtà fondamentalmente diverso, questo Ghostbusters mira proprio a raccontare altro rispetto all'originale, cancella l'epica e guarda la medesima storia con altri occhi per trovarci tutta l'insicurezza che la società instilla in certe categorie umane. La parte migliore del film è infatti quando taglia ogni legame, anche solo estetico, con il passato per raccontare la solitudine e le paure di donne che hanno intrapreso una carriera che tradizionalmente non gli appartiene: quella da acchiappafantasmi e quella da attrice comica.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
GHOSTBUSTERS 3D
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 30 luglio 2016
Harloch74

Dopo aver visto questo Ghostbusters mi vengono in mente quelle riproduzioni di quadri famosi fatte da altri artisti.Non sono mere fotocopie degli originali,sono quadri veri,dipinti con abilità e professionalità dal pittore che cerca di fare una copia leggermente diversa dell' opera originale mettendoci il suo stile.Quei lavori pur con tutte le modifiche stilistiche e tecniche però rimangano delle copie,degl [...] Vai alla recensione »

giovedì 6 aprile 2017
J0KER

Iniziamo dicendo che non capisco come la critica sia stata cosi buona con questo film. I commenti dei fan e spettatori in generale la dice tutta su questa opera decisamente mediocre e deludente.  Quando venne annunciato che il cast non sarebbe stato quello originale ma formato da sole donne, molti storeso il naso. Ma a mio avviso questo non era affatto un problema, anzi, personalmente la trovavo [...] Vai alla recensione »

sabato 29 aprile 2017
Portiere Volante

Siamo lontani dal fascino del prodotto originale ma questo è il pericolo dei remake. Per dare un tocco di novita',gli Acchiappa Fantasmi diventano donne. In molti hanno criticato questa scelta,tuttavia ,personalmente,le quattro fanciulle non mi sono dispiaciute affatto.  Piuttosto,pur volendo puntare sulla commedia ironica,la sceneggiatura mi è  sembrata piuttosto banale. Non [...] Vai alla recensione »

martedì 10 ottobre 2017
Dandy

A 32 anni di ditanza dal film di Ivan Reitman,diventato giustamente un cult,hanno deciso di fare l'ennesimo remake.O reboot al femminile se preferite.Poco cambia.Posto che un remake non potrà mai essere all'altezza dell'originale(con pochissime eccezioni),qui hanno toppato al 90%.Una volta tanto c'è stata una reazione degna di nota da parte del pubblico,che ha boicottato [...] Vai alla recensione »

sabato 21 ottobre 2017
elgatoloco

Questo "Ghostbusters"del 2016 di Paul Feig(anche sceneggiatore con Kate Dippold, con quello"mitico"di Ivan Reitman di un terzo di secolo fa ha a che vedere, ma per rimandi, citazioni(belli i camei di Dan Aykroyd e Bill Murray, dove il primo era anche uno degli autori del primo film, meno, con il n.2, sempre di Reitman, uscito nel 1989 e non del tutto convincente, senza peraltro [...] Vai alla recensione »

domenica 31 luglio 2016
Storyteller

"Stupro", "Sacrilegio", "Profanazione". Per descrivere il presente reboot sono stati usati questi ed altri termini, spesi in "recensioni" scritte da persone che non l'avevano nemmeno visto. Oggigiorno pare che vada di moda fare a gara sui social per chi sgancia il commento più caustico, dissacrante e provocatorio possibile(e se questo è un dato di fatto, allo stesso modo non si può negare che le major [...] Vai alla recensione »

sabato 30 luglio 2016
Mickey97

Ghostbusters 3D è il remake del celebre film Ghostbusters del 1984 e presenta alcune innovazioni alquanto rilevanti. Paul Feig, a differenza di Ivan Reitman, decide di puntare maggiormente sulla commedia presentando questa volta una squadra tutta al femminile, le quattro acchiappafantasmi ( Melissa Mccarthy, Kristen Wiig, Kate Mckinnon e Leslie Jones ) danno luogo a delle notevoli performance, [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 dicembre 2016
Fabian T.

Inutile, sciatto, vuoto, irritante. Questo 'film' (senza offesa per quelli veri) rappresenta la summa di tutti gli errori che un regista non dovrebbe mai compiere. Dalla sceneggiatura scialba al casting totalmente sbagliato, dai dialoghi pedantemente banali alla più palese mancanza di idee. Perfino l'umorismo è di bassissima lega.

lunedì 28 novembre 2016
Kyotrix

...demenziale, dialoghi e scene comiche ( da latte alle ginocchia ) sembrate uscite dalla penna di un 14enne. No grazie.

domenica 27 novembre 2016
Inesperto

Alcuni dialoghi e battute sono abbastanza scadenti. A tratti c'è simpatia e le attrici sono brave (Hemsworth in veste ragazzo-oggetto ha retto bene), le comparsate del vecchio cast sono apprezzabili, tuttavia non si può certamente dire che sia un film che lasci il segno. I film passati meritavano ben altro remake. Peccato.

mercoledì 10 gennaio 2018
Onufrio

Era veramente necessario fare un reboot cinematografico dei Ghostbusters? ma soprattutto, stravolgerlo con protagonisti al femminile e con un tono di commedia comica volutamente marchiato? il risultato, a parte gli ottimi effetti speciali, non è dei migliori.

martedì 19 luglio 2016
Werra18

Ho potuto vedere il film in anteprima in lingua originale al Giffoni Film Festival Ghostbusters 3D è il remake/reboot del famosissimo film Ghostbusters (1984) di Ivan Reitman capolavoro su tutti i fronti Invece questo nuovo Ghostbusters è uno dei peggiori film che abbia mai vistoma da dove partire?Partiamo dalle 4 attrici protagoniste che non riescono ad eseguire una recitazione decente? (cosi come [...] Vai alla recensione »

giovedì 4 agosto 2016
genoa1952

brave attrici, prima parte godibile, storia che si presenta intrigante, seconda parte sprecata, tutta basata su esplosioni ed assurdita', -anche per un film 'assurdo' per antonomasia, ad imitazione della trilogia originale, ma, essendo appunto una imitazione di qualcosa gia' fatta e meglio, annoia.

mercoledì 29 marzo 2017
Vepra81

una rivisitazione dei ghost buster famosi interpretati sta volta da donne. Piu che azione ed avventura abbiamo commedia. Un film ben fatto e divertente.

sabato 24 settembre 2016
g_andrini

E' molto colorato, con effetti di buon livello. La svolta al femminile mi sembra riuscita, a mio parere risulta più godibile ai giorni nostri rispetto alla pellicola originale.

domenica 31 luglio 2016
elpiezo

Remake a tinte rosa per un classico cult anni ottanta che ha fatto la storia del cinema. Quattro donne nevrotiche nel ruolo di acchiappafantasmi che assieme ad un segretario tanto bello quanto sciocco dovranno salvare la città dalla minaccia di buffi e poco credibili ectoplasmi. Un prodotto che fa leva sulla verve di alcune delle protagoniste (su tutte Melissa Mc Carty e Kristen Wiig) e su un accurato [...] Vai alla recensione »

domenica 31 luglio 2016
Why So Serious?

Cast comico di ottimo livello e ottimo regista. Purtroppo niente di nuovo, una specie di remake peggiore dell'originale, più che un reboot in grande stile (come mi aspettavo). Divertente solo in alcuni punti, troppi effetti speciali e scene grossolane a scapito di una trama troppo banale. I grandi problemi sono due: il primo è la poca affinità che si riscontra tra le quattro [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 agosto 2016
giorgiolaporta

Piacevole, divertente, attuale. Lo abbiamo aspettato per anni e non è stata affatto una delusione. Sono trascorsi 30 anni per noi e per gli attori originali e anche la società è cambiata. Mentre prima una donna poteva essere al massimo la segretaria acida, qui le ragazze sono protagoniste ed è il ragazzo belloccio a fare lo svampito. La storia regge bene, le 4 donne sono le stesse che ogni giorno guidano [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Giulia D'Agnolo Vallan
Il Manifesto

Anticipato da un'ondata di pubblicità negativa scatenata da furiose campagne minatorie in corso da mesi sui social, il nuovo Ghostbusters all girls è (come sta sperimentando Hillary Clinton) sia la prova che il pregiudizio contro le donne è il più duro a morire, sia che non basta cambiare il sesso dei protagonisti di un cult anni ottanta per creare un equivalente dei nostri tempi.

Alessandra Levantesi
La Stampa

Mentre le star di Hollywood cantano in coro per sostenere la marcia di Hillary Clinton verso la Casa Bianca, con Meryl Streep che inneggia alla prospettiva del primo Presidente donna, sarebbe a dir poco fuori luogo criticare l'idea del remake in rosa del film culto Ghostbusters. Eppure, molto prima che l'opera firmata da Paul Feig arrivasse nei cinema, in tanti hanno sollevato polemiche sessiste, [...] Vai alla recensione »

Anthony Lane
The New Yorker

Nulla in questo film spaventa come i troll maschilisti che si sono espressi violentemente online contro le attrici di questo reboot. Ghostbusters ha la stessa aria di trasandata rilassatezza del film originale: nessuna delle protagoniste sembra particolarmente spaventata dalle creature dell'oltretomba. Le quattro acchiappafantasmi sono molto simpatiche anche se non hanno l'affiatamento del cast originale: [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Vedendo finalmente Ghostbusters, l'annunciatissimo reboot della commedia soprannaturale diretta da Ivan Reitman nel 1984, tutte le polemiche e le cattiverie che ne hanno preceduto l'uscita risultano ancor più incomprensibili. I troll della rete avevano gridato al "leso cult movie" e si erano scagliati con insulti biecamente sessisti contro la scelta di un gruppo di protagoniste tutto al femminile? [...] Vai alla recensione »

NEWS
BOX OFFICE
giovedì 4 agosto 2016
Andrea Chirichelli

Calma piatta nella top ten italiana, che vede ancora in testa Ghostbusters, unico film a stare sopra quota 100mila euro. Il film ha finalmente superato il milione di euro. Vicino a quel traguardo è La notte del giudizio - Election Year, arrivato a circa [...]

BOX OFFICE
domenica 31 luglio 2016
Andrea Chirichelli

In Italia Ghostbusters stacca La Notte del Giudizio - Election Year e si avvia a vincere il weekend. Il dato di sabato dice che il reboot al femminile degli acchiappafantasmi ha incassato 217mila euro, contro i 153mila del terzo episodio della saga di [...]

BOX OFFICE
domenica 17 luglio 2016
Andrea Chirichelli

In Italia The Legend of Tarzan fa il vuoto e viaggia a medie quasi invernali. Ieri sono entrati nelle casse del film oltre 400mila euro, il che significa che il weekend potrebbe essere chiuso sopra al milione di euro.

BIZ
lunedì 19 settembre 2011
Robert Bernocchi

Mentre era impegnata nella promozione del film Abduction, che vede protagonista Taylor Lautner, Sigourney Weaver ha avuto modo di parlare di due sequel molto attesi per ragioni diverse, Avatar 2 e Ghostbusters III (seguono leggeri spoiler).

NEWS
giovedì 14 gennaio 2010
Marlen Vazzoler

Da quando è stato annunciato che Lee Eisenberg e Gene Stupnitsky, sceneggiatori di Anno uno, sono stati assunti per scrivere lo script di Ghostbusters III, ci sono state delle speculazioni sulla possibilità che Harold Ramis potesse essere scelto come [...]

NEWS
venerdì 9 ottobre 2009
Marlen Vazzoler

Nelle ultime ore è stato confermato che Ivan Reitman, regista di Ghostbusters e Ghostbusters 2 farà parte della produzione di Ghostbusters III. Reitman non ha ancora deciso se oltre ad occuparsi della produzione sarà anche il regista del terzo capitolo [...]

NEWS
martedì 26 maggio 2009
Marlen Vazzoler

L'attore Dan Aykroyd continua a dare nuove informazioni sul film Ghostbusters III, nelle sue interviste. Una delle novità più interessanti che ci saranno in questa pellicola è la presenza di un leader donna "Ci sarà un'intera nuova generazione che è stata [...]

NEWS
giovedì 21 maggio 2009
Marlen Vazzoler

Anche Sigourney Weaver farà parte del cast di Ghostbusters 3 assieme alla squadra originale degli acchiappa fantasmi formata da Dan Aykroyd, Bill Murray, Harold Ramis ed Ernie Hudson. Aykroyd ha molte speranze nel progetto "Penso che andremo in produzione [...]

NEWS
lunedì 6 aprile 2009
Marlen Vazzoler

La Sony Pictures ha recentemente annunciato la realizzazione di Ghostbusters III. Nel cast sono stati confermati Harold Ramis, Dan Aykroyd, Ernie Hudson, Bill Murray e Rick Moranis, che non appare sul grande schermo dal 1997.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati