Sinister 2

Film 2015 | Horror V.M. 14 97 min.

Titolo originaleSinister 2
Anno2015
GenereHorror
ProduzioneUSA
Durata97 minuti
Regia diCiarán Foy
AttoriJames Ransone, Shannyn Sossamon, Lea Coco, Robert Daniel Sloan, Dartanian Sloan Nicholas King, Tate Ellington, Lucas Jade Zumann, Caden M. Fritz, Jaden Klein, Olivia Rainey, Laila Haley.
Uscitagiovedì 3 settembre 2015
DistribuzioneKoch Media
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14
MYmonetro 1,71 su 16 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Ciarán Foy. Un film con James Ransone, Shannyn Sossamon, Lea Coco, Robert Daniel Sloan, Dartanian Sloan. Cast completo Titolo originale: Sinister 2. Genere Horror - USA, 2015, durata 97 minuti. Uscita cinema giovedì 3 settembre 2015 distribuito da Koch Media. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 - MYmonetro 1,71 su 16 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Sinister 2 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Gli ottimi risultati ottenuti al box office dal thriller-horror Sinister, hanno convinto i produttori a lavorare al secondo capitolo del film. In Italia al Box Office Sinister 2 ha incassato 723 mila euro .

Sinister 2 è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
1,71/5
MYMOVIES 1,50
CRITICA 1,33
PUBBLICO 2,31
CONSIGLIATO NO
Il fiacco ritorno del demone che istiga al parricidio lascia poco spazio per una prosecuzione della saga.
Recensione di Emanuele Sacchi
lunedì 31 agosto 2015
Recensione di Emanuele Sacchi
lunedì 31 agosto 2015

A qualche anno di distanza dai fatti occorsi alla famiglia Oswalt, trucidata in circostanze misteriose, l'ex-poliziotto So & So non si rassegna e continua a indagare sui possibili legami tra diversi casi di omicidio che presentano delle macabre somiglianze. Sembra che le prossime vittime del demone Bughuul - evocato da un rito che prevede il sacrificio di una famiglia per mano di uno dei figli - siano Courtney e i suoi due figli Dylan e Zachary, trasferitisi in un'abitazione già oggetto di una strage orchestrata da Bughuul.
Sinister non rappresentava certo una rivoluzione in ambito horror: prendendo di peso ispirazione da Shining, The Ring e Il villaggio dei dannati, shakerati in un curioso mix, si presentava tuttavia come un dignitoso prodotto di genere, impreziosito dalla presenza di un buon cast (Ethan Hawke e Vincent D'Onofrio). Era lecito attendersi un sequel, meno attendersene uno così privo di appeal. Ciaran Foy, con a disposizione un budget molto ridotto, lascia intuire da subito di non avere il controllo di un progetto male assemblato.
La coazione a ripetere del secondo episodio smarrisce il senso alla base del suo predecessore rifugiandosi in una morale ambigua sull'estetica della violenza. Foy insiste sul tema del Super8 e della necessità di rivedere e rifilmare per poi passare all'azione: un tema vagamente metacinematografico che si sposa con l'inquietudine pre-adolescenziale, ma le suggestioni sono accennate e mescolate senza costrutto e senza preoccuparsi di chiarire il simbolismo (al di là del fascino vintage, perché il Super8 e non una definizione più alta?). Forse in mani migliori e con una sceneggiatura più curata (i buchi nello script di Derrickson e di Cargill, autori del primo capitolo, sono innumerevoli) Sinister 2 avrebbe potuto fornire spunti stimolanti, ma la gabbia del franchise blocca ogni forma di evoluzione. Bughuul si rivela un villain incapace di penetrare nell'immaginario degli appassionati e di affiancare i vari Freddy Kruger, Michael Myers e Jason Voorhees in un pantheon ideale, almeno quanto il detective privo di nome So & So, che pare quasi un Alan Smithee degli indagatori dell'incubo.
La necessità di ricorrere a espedienti che consentano al demone, attraverso la riproduzione della sua immagine, di accedere al mondo reale porta a scene forzate e dallo scarso impatto orrorifico, come l'apparizione attraverso il laptop o attraverso una vecchia radio (in cui anche la sospensione dell'incredulità si ferma di fronte a ostacoli insormontabili). Il look tra death metal e Michael Jackson di Bughuul e gli accenni timidi a una deriva comica di So & So, non si sa quanto volontaria, non aiutano di certo. Sprecata la Shannyn Sossamon di Le regole dell'attrazione e Road to Nowhere. Tutto considerato, e con buona pace di Bughuul e della sua tendenza a varcare cancelli dimensionali, sembra difficile che il secondo episodio di Sinister possa agevolare la longevità di un franchise che pare morto prima di cominciare.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
SINISTER 2
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€16,99 €19,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 5 settembre 2015
George Kaplan

Non avrei dato un soldo a questo Sinister 2, e più che per rimanere incantato da un bel film, mi sono lasciato trascinare da amici a vederlo al cinema per farmi due risate commentandone uno pessimo. In realtà non si può dire che Ciarán Foy, il regista, non abbia confezionato un lavoro interessante. Non ho visto il primo Sinister (con E.

mercoledì 16 settembre 2015
elpiezo

  Sequel del piacevole primo episodio, Sinister 2 prosegue sulla falsariga del predecessore, senza offrire particolari spunti innovativi sulla trama ma rincarando la dose di orrore a base di sanguinolente stragi familiari. Si indaga sul misterioso demone che spinge i bambini a trucidare la propria famiglia, il tutto documentato sulle vetuste ma suggestive pellicole super 8.

martedì 19 gennaio 2016
CineStabe

Ho amato ed amo tuttora il primo SINISTER e vedo la differenza qualitativa tra questo sequel ed il film originale. Ma è davvero un film da buttare via del tutto? Io non credo. Questa volta, i protagonisti sono l'ormai ex vice sceriffo "tal dei tali" e Courtney (madre di Dylan e Zach). Per quasi l'intera durata della Pellicola, la storia si svolge nella nuova [...] Vai alla recensione »

domenica 11 ottobre 2015
zero99

A me è piaciuto di più il primo film di Sinister, ma devo dire che anche questo secondo capitolo mi è abbastanza piaciuto. Finalmente si vede il "dietro le quinte" di come i bambini uccidevano la propria famiglia e la filmavano. Ci sono dei filmini che li ho trovati più violenti e crudi del primo film, però forse hanno un po' esagerato (mi viene in mente quello dove c'è il coccodrillo).

lunedì 6 marzo 2017
toty bottalla

Sinister 2 racconta la storia di un padre violento che costringe la madre e i due figli a rifuggiarsi in una casa isolata dove però, verranno perseguitati da fantasmi maligni...Una storia fiacca che non desta emozioni e non coinvolge durante tutto il racconto, la sceneggiatura piatta e indecisa rende la visione quasi noiosa interrotta qua e là da qualche spettro improvviso ormai annunciato [...] Vai alla recensione »

lunedì 19 dicembre 2016
dian71cinema

CAMBIA LA REGIA.. MA LA STRUTTURA VOLUTA E' PRATICAMENTE IDENTICA... CIO' CHE VORREI ESPRIMERE DI QUESTO LAVORO ..PARAGONATO COME SEQUEL APPUNTO AL PRECEDENTE, E' CHE, RISPETTO AL PRIMO C'E' UNA AGGIUNTA DI RITMO E DI ELEMENTI MAGGIORMENTE .."SANGUINOSI" GIA' NELLA PRIMA PARTE DEL FILM E LA TRAMA STESSA E' MAGGIORMENTE.

mercoledì 9 settembre 2015
Gael T.

Attesissimo seguito del primo Sinister, firmato Scott Derrickson, che in questo lavoro passa il testimone della regia a Ciaran Foy, rimanendo alla sceneggiatura. Courtney (Shannyn Sossamon) è madre di due figli ed è in fuga dal marito violento (Lea Coco). Si trasferiscono in un'isolata casa di campagna nei pressi della quale è stato commesso un terribile delitto.

martedì 8 settembre 2015
Allison_

Ieri sera con un gruppo di amici, sono andata a vedere questo film, ma quasi subito abbiamo capito che avremmo fatto meglio a starcene a casa! Da amante degli horror quale sono, ho ricevuto una grande delusione, non che mi aspettassi un capolavoro, certo! Ma  Film di così  bassa qualità è davvero raro vederne! Mediocre, inconsistente, senza una trama solida.

mercoledì 16 settembre 2015
no_data

Dopo l'uscita di Sinister 1,aver saputo che ci sarebbe stato un seguito mi ha fatto venir immediatamente voglia di andarlo a vedere al cinema. Nel film ho visto meno di quello che mi aspettavo,film che anch'esso,come altri purtroppo al giorno d'oggi,non riesce a spaventare o suscitare inquietudine attraverso attori o trama,ma punta sull'audio. La storia è sempre quella del primo (quasi inevitabilmente) [...] Vai alla recensione »

sabato 17 settembre 2016
elgatoloco

"Sinister 2"(premettendo che non conosco il numero 1, premesse necessaria e -credo-onesta)e aggiungendo che"Sinister", come significato implica uno spettro semantico ben più ampio che l'italiano"sinistro"(termine più che altro giuridico-assicurativo-infortunistico), bisognerà dire che il torto maggiore del film è di essere troppo"certo" [...] Vai alla recensione »

venerdì 11 marzo 2016
Mother Demon

Ho appena visto Sinister 2 e devo dire che ne sono rimasto pienamente soddisfatto: pur essendo meno originale del precedente episodio, è un horror pieno di suspance che si riallaccia molto bene al film precedente. Lo consiglio a chi ha già visto il primo film.

mercoledì 10 febbraio 2016
Kyotrix

Guardate solo il primo, questo seguito è inutile. Il finale poi ( ultimi 5 secondi ) è osceno.

giovedì 17 dicembre 2015
nerazzurro

Come horror si lascia guardare. E scorrevole e molto interessante per interpreti che convincono e situazioni colme di tensione. Se si vuole giudicarlo come sequel direi che abbastanza modesto. Il personaggio di baghool nel primo veniva veniva reso inquitante ed agghiacciante grazie al fatto di non svelarlo ma di "nasconderlo". Qui invece si sceglie di svelarlo da subito.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Claudio Bartolini
Film TV

C'è una sequenza di incubo, in questo malridotto sequel, alla quale aggrapparsi con le unghie e con i denti: il piccolo Dylan si trova in un contesto che, alle sue spalle, cambia forma (dall'interno di una stanza all'esterno dei campi), mentre il primo piano sul suo urlo ripetuto in montaggio è virato su tonalità cromatiche acide. Lo slittamento nei differenti piani onirici e le sue modalità di impaginazion [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Sequel di Sinister, rimarchevole horror del 2012 dove Ethan Hawke interpretava Ellison Oswalt, uno scrittore alquanto morboso che cerca ispirazione sui luoghi del delitto. Poiché il personaggio non era riciclabile, la produzione ha pensato bene di riprenderne altri due: l'ex-vicesceriffo in lotta con la forze del male, e il demone Bughuul, boogeyman non tra i più simpatici visti sullo schermo.

Giorgio Carbone
Libero

Il demone pagano Bughuul torna a perseguitare gli abitanti della casa del primo Sinister. Stavolta gli sventurati sono una bella signora e i figli gemelli. Spiacerà a chi aveva gradito il numero 1 e s'aspettava un acconcio sequel. Ma questo è praticamente un remake. I personaggi sono cambiali, ma la storia è quasi identica. Da Libero, 3 settembre 2015

NEWS
NEWS
lunedì 3 agosto 2015
 

Rilasciato oggi il trailer italiano di Sinister 2, nuovo horror diretto da Ciarán Foy e al cinema a partire dal prossimo 3 settembre. LA SINOSSI Il vice sceriffo So & So sta indagando sugli omicidi seriali che l'amico scomparso Ellison Oswalt ha [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati