La piramide

Film 2014 | Horror +13 89 min.

Titolo originaleThe Pyramid
Anno2014
GenereHorror
ProduzioneUSA
Durata89 minuti
Regia diGregory Levasseur
AttoriJames Buckley, Denis O'Hare, Ashley Hinshaw, Christa Nicola, Amir K, Faycal Attougui Philip Shelley, Ait Hamou Amine, Omar Benbrahim, Joseph Beddelem, Chakir El Faaiz, Garsha Arristos, Prince Shah.
Uscitamercoledì 18 febbraio 2015
Distribuzione20th Century Fox
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 6 recensioni.

Regia di Gregory Levasseur. Un film con James Buckley, Denis O'Hare, Ashley Hinshaw, Christa Nicola, Amir K, Faycal Attougui. Cast completo Titolo originale: The Pyramid. Genere Horror - USA, 2014, durata 89 minuti. Uscita cinema mercoledì 18 febbraio 2015 distribuito da 20th Century Fox. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 6 recensioni.

Condividi

Aggiungi La piramide tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il film è stato girato con il metodo del found footage. In Italia al Box Office La piramide ha incassato 102 mila euro .

La piramide è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Un film che si riallaccia all'essenza semplice e diretta dell'horror di serie B degli anni che furono.
Recensione di Rudy Salvagnini
Recensione di Rudy Salvagnini

Cairo, Egitto, agosto 2013. Un gruppo di archeologici americani scopre una nuova piramide sepolta nella sabbia del deserto. Nonostante i disordini sociopolitici in corso nel paese, una troupe di documentaristi arriva per filmare la grande scoperta, ovvero la piramide che è molto particolare, essendo di soli tre lati invece dei consueti quattro: il dottor Miles Holland e la figlia Nora, a capo della spedizione, non vedono l'ora di potervi entrare. Lo stesso vale per la documentarista Sunni, accompagnata dal cameraman Fitzimmons, detto Fitzi, mentre Michael Zahir è l'esperto di robotica, con al seguito Shorty, un mini-robot su cingoli dotato di telecamera, in prestito dalla NASA. I piani per il documentario e l'esplorazione della piramide vengono travolti dall'ordine che giunge dai Beni Culturali: causa l'aggravarsi dei disordini bisogna sbaraccare tutto. Nora convince il papà a mandare dentro almeno Shorty per una breve ricognizione. Solo che Shorty dopo un po' perde il contatto e allora, nonostante un militare egiziano pressi gli americani perché vadano a prendere l'aereo, il gruppo si inoltra nella piramide per recuperare il robottino, che costa tre milioni di dollari. Ben presto però si perdono nei meandri della piramide e si scoprono preda di misteriose e sanguinarie creature.
Il cinema horror ha utilizzato i misteri dell'antico Egitto sin dai tempi dell'epoca d'oro della Universal e non ha ancora smesso. In linea di massima elemento principe di questo sfruttamento è la mummia, capace, dai film con Boris Karloff a quelli con Brendan Fraser, di diventare una delle icone horror più riconoscibili. Ma forse proprio il suo ipersfruttamento ha indirizzato verso strade diverse questo film, che coniuga i dettami dell'horror claustrofobico magnificato da film come The Descent con quelli del cosiddetto found-footage, che fa capolino in modo massiccio ma non esclusivo, con il frequente utilizzo del punto di vista "reale" della telecamera di Fitzie.
Grégory Levasseur è all'esordio come regista, ma si è fatto le ossa nell'horror come sceneggiatore, dapprima con l'ottimo Alta tensione e poi infilando una serie di remake: Maniac, Riflessi di paura e Le colline hanno gli occhi. Il produttore è Alexandre Aja, che di Alta tensione fu il regista e che con Levasseur ha stretto un forte sodalizio, entrando, in un ruolo o nell'altro (ma prevalentemente in quello di regista) in tutti i film succitati. Il risultato del loro consorzio, come sempre teso a rivisitare più che ricreare i paradigmi dell'horror, è in questo caso di sostanziale routine, pur se non privo di meriti sotto il profilo dell'intrattenimento e dello spettacolo, con un terzo atto piuttosto interessante per la rielaborazione in chiave horror della mitologia egizia. I personaggi sono meramente funzionali e tagliati con l'accetta e la loro interazione è talvolta petulante, ma quello che perde nella caratterizzazione psicologica il film lo acquista nell'ambientazione: i cunicoli oscuri illuminati dalla luce delle torce e del faro della telecamera rendono bene il costante e angoscioso sottofondo claustrofobico dell'azione. La tensione è ben sorretta da qualche irruzione violenta e truce anche se in alcuni momenti la vicenda cade vittima di una certa monotonia, con il consueto gioco al massacro e all'eliminazione progressiva dei personaggi. Accettabile la prova di un cast senza nomi particolarmente illustri. Nell'insieme, un film che si lascia vedere e che si riallaccia all'essenza semplice e diretta dell'horror di serie B degli anni che furono.
Certo, se si pensa ad Alta tensione e alle aspettative che aveva suscitato, bisogna concludere che il team Aja-Levasseur si è nel tempo definitivamente riposizionato su un livello di ambizioni ben più ridotto.

Sei d'accordo con Rudy Salvagnini?
LA PIRAMIDE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 22 febbraio 2015
Barracuda Argento

Un film adatto ad una serata di divertimento da trascorrere con amici, niente di più. Un inizio decisamente scadente lascia spazio ad un miglioramento sotto tutti i punti di vista, sia recitativo, che tecnico. La scelta di riprendere interamente il film con la videocamera del cameraman assunto dai documentaristi si è rivelata abbastanza negativa, poichè lo spettatore è [...] Vai alla recensione »

lunedì 12 giugno 2017
gianleo67

La missione di recupero di un robottino smarrito all'interno di una rara piramide a base triangolare, porta una coppia di archeologi ed i loro sprovveduti accompagnatori in un dedalo inestricabile e tenebroso da cui diventa subito molto difficile uscire. A peggiorare le cose però, ci si mettono orde di fameliche creature del deserto ed una ben più minacciosa presenza ferina [...] Vai alla recensione »

sabato 12 dicembre 2015
elgatoloco

"The Pyramid" francamente ,non arricchisce di molto le nostre conoscenze egittologiche né in generale(storia e mitologia)né per i risvolti architettonici(piramidi e non solo, loro collocazione nel e sul terreno)né il film approfondisce ciò che in una vicenda egittologica e speleologica sarebbe foladamentale: la dinamica di gruppo, in effetti, rimane molto sullo [...] Vai alla recensione »

venerdì 1 gennaio 2016
Barolo

Niente di nuovo, in quest'horror che propone situazioni e soggetti già visti tante volte.Per quanto l'atmosfera sia claustrofobicamente efficace lo sviluppo della storia è prevedibile e non inventa nessuna soluzione nuova.Peccato ,lo spunto iniziale era interessante.

sabato 14 novembre 2015
Kyotrix

Come trama, scontata, ci potrebbe anche stare, ma quanti difetti odiosi! Tralasciando il robot della Nasa, che prende il radiocomandato all'interno di tuttti quei muri spessi, ma le luci o meglio il non buio? Sono chiusi in una piramide 20mt sotto il suolo e ci sono sempre fonti luminose per permettere agli spettatori di vedere gli "attori" ( sai che attori.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati