The Perfect Husband

Film 2013 | Horror 85 min.

Anno2013
GenereHorror
ProduzioneItalia
Durata85 minuti
Regia diLucas Pavetto
AttoriGabriella Wright, Bret Roberts, Tania Bambaci, Philippe Reinhardt, Carl Warthon, Daniel Vivian .
Uscitagiovedì 4 dicembre 2014
DistribuzioneExplorer Entertainment
MYmonetro 2,50 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Lucas Pavetto. Un film con Gabriella Wright, Bret Roberts, Tania Bambaci, Philippe Reinhardt, Carl Warthon, Daniel Vivian. Genere Horror - Italia, 2013, durata 85 minuti. Uscita cinema giovedì 4 dicembre 2014 distribuito da Explorer Entertainment. - MYmonetro 2,50 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Perfect Husband tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Lo stress dovuto ad alcuni eventi porterà Viola e Nicola ad affrontare situazioni estreme dalle tinte rosso sangue...

The Perfect Husband è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,50/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,50
CONSIGLIATO NÌ
Qualche disequilibrio narrativo non inficia una prova nel complesso tesa e promettente.
Recensione di Rudy Salvagnini
Recensione di Rudy Salvagnini

Viola e Nicola sono una giovane coppia e stanno attraversando un momento difficile del loro rapporto. Per superarlo, partono per un weekend tranquillo nei boschi, in una casa solitaria di proprietà dello zio di Nicola. L'ambiente è accogliente e i due sposi - in particolare Nicola - sembrano mettercela tutta per vivere momenti sereni. Ma le cose ben presto si complicano. Viola, andata al pozzo per prendere l'acqua, si impaurisce, si perde nel bosco e sviene: un agente della Forestale la trova e la riporta a casa. Nicola è sollevato nel rivederla, ma nello stesso tempo sembra stranamente turbato. Continua a sorvegliare quanto fa la moglie, la quale a sua volta sembra sull'orlo di una crisi di nervi. Nicola manifesta forti segni di gelosia, mentre un trauma del recente passato - la perdita di un figlio - riemerge nei discorsi della coppia a preludere il precipitare improvviso e violento della situazione.
La genesi di questo film è curiosa e anche incoraggiante per chi aspira a entrare nel cinema professionale. All'origine di tutto, infatti, c'è un efficace e premiato mediometraggio, Il marito perfetto, realizzato nel 2011 da Lucas Pavetto, giovane regista molto attivo nelle produzioni indipendenti. L'esito è stato notato e ciò ha portato alla realizzazione di questo lungometraggio che, con un cast internazionale e buoni valori di produzione (sia pure con un budget ridotto), espande e articola in modo più ampio l'idea di base del mediometraggio.
La dilatazione della materia prima a lungometraggio diluisce la secchezza della tensione che animava il mediometraggio, ma saggiamente Pavetto ne approfitta per approfondire meglio i personaggi e le loro motivazioni, aggiungendo un'aura di mistero che aleggia incombente e, più che essere esteriore, riflette le inquietudini soggettive. La costruzione della suspense nella prima parte del film è compiuta attraverso piccoli tocchi, leggere suggestioni, secondo il classico schema dell'insinuazione del dubbio. Il ritmo piuttosto lento prende naturalmente velocità nella seconda parte quando i nodi vengono al pettine in un tripudio di brutalità che echeggia sinistramente quella più volte portata ai disonori delle cronache nell'ambito dei frequenti casi di violenza domestica, anche se l'iperbole tende a rendere astratto e poco realistico il confronto. Ma il gioco psicologico e narrativo è sofisticato: la soluzione finale potrà far alzare più di qualche sopracciglio ai cultori della logica (non molto frequenti, va detto, tra gli appassionati di horror), ma funziona abbastanza bene e rispetto al mediometraggio sembra più ragionata e motivata, grazie anche al maggior spessore psicologico dei personaggi.
Da apprezzare la cura formale - buona la fotografia di Davide Manca - e l'impegno nel valorizzare gli ambienti anche a fini narrativi per amplificare le tensioni interiori. Gli interpreti principali ce la mettono tutta e ottengono discreti risultati, ma non è facile reggere praticamente da soli tutto un film. Da segnalare la buona prova di Carl Wharton nel ruolo della guardia forestale coinvolta in un gioco per lui difficile da comprendere.
Qualche disequilibrio narrativo, qualche esagerazione di troppo e qualche momento di stanca non inficiano una prova nel complesso tesa e promettente che segnala Pavetto come un nome da tenere presente nel non troppo affollato panorama horror italiano.

Sei d'accordo con Rudy Salvagnini?
THE PERFECT HUSBAND
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 15 luglio 2015
Mone_Jr

Horror discreto sul piano visivo, forse un po' più debole su quello narrativo. È un film indipendente italiano anche se non sembra. Cast di attori americani ben al di sopra della media di un horror nostrano e in generale tutto il comparto tecnico è su un livello più che accettabile. The Perfect Husband, pur non privo di molti difetti, è un film che guarda al mercato internazionale.

domenica 29 marzo 2015
IronMirk

Con grande sorpresa ho potuto vedere questo film (distribuito in pochissime sale) film che fa sperare che il cinema horror possa tornare in italia. Non avevo grosse aspettative ma il trailer mi è piaciuto e allora ho deciso di vederlo... La storia è intrigante, gli attori sono molto bravi e le location favolose (girato in italia??) il twist finale a me è piaciuto ed era del tutto [...] Vai alla recensione »

martedì 9 dicembre 2014
Lidia Caroli

Alla vista del trailer (che mi aveva già svelato il 90% di quello che ho visto) il film si era comunque presentato per avere tutte le carte in regola per far sperare alla visione di un film di genere con tutti i canoni per essere un cult italiano. Ma ciò dimostra che nonostante l'internazionalità del progetto, data dalla presenza dei due attori protagonisti stranieri, il film [...] Vai alla recensione »

venerdì 12 dicembre 2014
Adelmceven

Spinto dalle numerose recensioni che ho letto su questo film e dalla curiosità del prodotto ho deciso di andare a vederlo. Il film si presenta come un opera senza troppe pretese che sin da subito definisce il rapporto di coppia tra la protagonista Viola e il compagno Nicola. Loro non vanno daccordo a seguito di un passatto non troppo felice. I personaggi risultano essere degli stereotipi post [...] Vai alla recensione »

venerdì 2 ottobre 2015
radicalLucy

Finalmente un film indipendente degno di chiamarsi tale..... Da amante del genere horror ho scoperto questo film per caso e sono rimasta colpita, non sembra un film italiano ma americano o francese (e purtroppo questo e' un complimento). E' girato con una mano esperta, tutto appare molto curato, dalla fotografia alle inquadrature, alla suspance (cosa veramente molto rara nei film italiani) magistrale [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati