Young Adult

Film 2012 | Commedia 94 min.

Regia di Jason Reitman. Un film Da vedere 2012 con Charlize Theron, Patton Oswalt, Patrick Wilson, Elizabeth Reaser, Jill Eikenberry. Cast completo Genere Commedia - USA, 2012, durata 94 minuti. Uscita cinema venerdì 9 marzo 2012 distribuito da Universal Pictures. - MYmonetro 2,92 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Young Adult tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un ritorno al passato per una scrittrice di romanzi, che tenterà di riconquistare il suo ex fidanzato del liceo. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes. In Italia al Box Office Young Adult ha incassato 68,1 mila euro .

Young Adult è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,92/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA 2,70
PUBBLICO 2,96
CONSIGLIATO SÌ
Il mito tutto americano del migliore demolito dal suo interno, in un film più agro che dolce.
Recensione di Gabriele Niola
martedì 14 febbraio 2012
Recensione di Gabriele Niola
martedì 14 febbraio 2012

Incapace di sviluppare relazioni mature, ancorata al suo status di reginetta del liceo della provincia in cui è cresciuta, incastrata in dinamiche affettive adolescenziali ma afflitta da problematiche adulte come l'alcolismo, Mavis Gray è la ghost writer di una serie di libri per adolescenti dal grande successo ma dalla fine imminente. L'arrivo della convocazione per il battesimo del figlio del suo ex fidanzato del liceo, scatena in lei l'idea che potrà tornare nel paese di provincia da cui è fuggita (lei che era la più bella della scuola) per riprenderselo e tirarlo fuori da quella che è sicura essere una vita da incubo.
"Young adult" è il termine con il quale il marketing di prodotti culturali identifica quel pubblico che ruota intorno ai 18 anni (in un lasso dai 14 ai 21 circa). Non incidentalmente l'ossimoro del titolo identifica bene anche lo stato di Mavis Gary, la protagonista del quarto film diretto da Jason Reitman e del terzo scritto da Diablo Cody (i due sono alla seconda collaborazione dopo Juno), in cui la seconda procede nella sua decostruzione delle piccole miss America mentre il primo la insegue continuando la sua galleria di adulti irrisolti. La scrittrice di Il corpo di Jennifer aveva cominciato proprio con quel film ad introdurre un modo diverso di guardare e raccontare la high school come banco di prova e luogo di nascita del conformismo americano. Invece che condannare la reginetta del ballo, come tutti i film di quest'era di nerd al potere fanno, ne decostruisce il mito mostrandone i drammi e scatenando simpatia per la tristezza di quelli che dovrebbero essere i migliori.
Dall'altra parte del team creativo Jason Reitman porta sullo schermo la sceneggiatura accentuando il lato più adulto di Mavis, il suo essere irrisolta, chiusa in un limbo privo di responsabilità e ormai anestetizzata rispetto alla vita vera che gli scorre intorno. Ogni piccolo gesto significativo che la sceneggiatrice mette su carta, Reitman lo rende con la dovuta attenzione (nè troppa nè troppo poca). Ogni sfumatura del personaggio si trasforma in soluzioni di montaggio (geniali quelle che suggeriscono l'alcolismo saltando direttamente dalla serata al corpo di Mavis riverso sul letto), di fotografia (in tutto il film non c'è un colore caldo) e di recitazione.
Il terzo polo, e la sintesi del film, è infatti Charlize Theron, misurata, acuta e matura nel declinare le mille sfumature dell'insoddisfazione della sua protagonista che, senza mai nominarla direttamente, porta costantemente sul volto l'assenza di sentimenti. È lei l'ultimo e determinante anello della catena di questa messa in scena finalizzata al massacro dei vincenti. Il suo oscillare tra pentimento e convinzione mostra come non ci siano dei veri migliori in Young adult. Non lo è la sua Mavis, non lo è il nerd cresciuto che gli fa da amico per l'occasione e non lo è la coppietta perfetta, che la giudica come farebbe un prete.
Nella realtà i vincenti non esistono, ci sono solo esseri umani che ne inseguono il mito e altri che vivono la propria vita.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
YOUNG ADULT
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 21 marzo 2012
Shanks

La ricerca della felicità. Oltre ad essere fonte di ispirazione per innumerevoli lavori artistici, questo mantra, è il fine ultimo di ogni essere umano, non ultima Mavis Gray. Una ritrovata Charlize Theron da corpo ed anima ad una scrittrice di libri per adolescenti, che pervasa dalla noia, decide di tornare nella cittadina natale e, reindossati i panni della reginetta della scuola, [...] Vai alla recensione »

lunedì 19 marzo 2012
francescoambrosino

Parafrasando una celebre canzone degli 883, la regola dell'esordiente non sbaglia mai. Se al primo tentativo centri l'obiettivo ed ottieni titoli e riconoscimenti, dopo, quando arriva il momento di confermare quel talento, iniziano i problemi. E' quello che è successo, a mio avviso, a Diablo Cody, ex spogliarellista, ora sceneggiatrice di successo.

sabato 10 marzo 2012
tiamaster

A vedere young adult ho avuto l'impressione che il film,partito come una commedia stesse diventando più una commedia drammatica,cosa che in effetti è.Charlize theron regala al pubblico una delle sue migliori interpretazioni,nel miglior film della coppia jason reitman-diablo cody.Il film provoca risate e lacrime amare,divertendo e facendo riflettere,con momenti che mi hanno disturbato,propr [...] Vai alla recensione »

lunedì 27 gennaio 2014
Ariel82

Appena lo spettatore vede Mavis Gray, impersonata da una bellissima Charlize Tehoron, non immagina che il film mostrerà le vicende di una donna frustrata, sregolata, insensibile e...sconfitta. Già è questa l'immagine che per buona parte del film si ha di lei. Lei che era stata Reginetta della scuola ai tempi del liceo, che se ne va dalla piccola cittadina per inseguire il sogno della grande città, [...] Vai alla recensione »

martedì 11 dicembre 2012
Filippo Catani

Una scrittrice alcolizzata di 37 anni vive ancora come ai tempi del liceo; beve pepsi dalla bottiglia appena alzata, rutta, intrattiene relazioni occasionali dopo un matrimonio fallito e si considera ancora la reginetta del liceo. Saputo per email che il suo ex fidanzato ha avuto una bambina, la donna decide di tornare nella città natale per cercare di riprenderselo.

sabato 12 marzo 2016
Achab50

Quando si comincia a pensare che i film abbiano detto tutto, esplorato tutto, devastato tutto, ecco che compaiono pellicole come questa, che nei formidabili anni 60 sarebbero entrate trionfalmente in qualsiasi cineforum. Infatti tratta di un tema sempre attuale dacchè esiste l'uomo: far fermare il tempo, riavvolgere la pellicola, ricominciare da un certo punto e virarlo secondo i nostri [...] Vai alla recensione »

domenica 27 marzo 2016
gianleo67

Abbandonato il marito e la frenetica vita di città, la scrittrice di storie fantasy per adulti Mavis Gary ritorna nella piccola cittadina di provincia in cui è cresciuta con la ferma intenzione di riconquistare il vecchio fidanzato del liceo, ormai sposato e con prole a carico. I suoi irrealistici e velleitari propositi di rivalsa, si scontreranno con un ambiente sociale chiuso e tradiziona [...] Vai alla recensione »

martedì 15 aprile 2014
ultimoboyscout

A pochi anni da "Juno" torna l'accoppiata Diablo Cody-Jason Reitman in questa commedia al vetriolo imperniata su Mavis, scrittrice bellissima e carogna vera, che dopo il divorzio torna all'odiato paesino natale con l'intento bellicoso di sedurre l'ex fidanzato, ormai sposato e fresco papà. Personaggio davvero fastidioso quello di Mavis, interpretato dalla Theron, che [...] Vai alla recensione »

martedì 13 marzo 2012
Dario85

venerdì 13 aprile 2012
Spike

Un film che ci fa capire un sacco di cose: che Diablo Cody è una grande sceneggiatrice, pochi come lei sanno cogliere lo spirito di questi nostri malaugurati tempi, che jason Reitman con la telecamera ci sa fare, che Charlize Theron è una delle migliori attrici in circolazione, e tanto altro ... su noi stessi ...

lunedì 19 marzo 2012
Flyanto

Definito come commedia, in realtà questo film è drammatico in quanto parla di un percorso fatto a ritroso dalla protogonista (Charlize Theron) in un momento della sua vita molto rasente lo stato depressivo e colmo di bilanci personali fallimentari. Riuscirà fortunatamente a venirne fuori accettandone le sconfitte e dopo una doverosa e dolorosa presa di coscienza.

martedì 13 marzo 2012
derriev

In effetti questo è il succo del film, bellissimo perché semplice ma centrato, dal titolo molto esplicativo "Young adult". Titolo che semplifica lo stato di questa donna quasi quarantenne che non si capacita di come la sua vita dorata dei tempi del liceo ora sia vuota e drammaticamente aggrappata alla bottiglia, scrittrice di discreto successo per una collana di libri che sta per chiudere, e con un [...] Vai alla recensione »

sabato 25 febbraio 2012
MOCCA

Un film molto divertente ma anche toccante. Vale di sicuro la pena di vedere Charlize Theron nel ruolo di una donna alla soglia di 35 anni, scrittrice divorziata, frustrata ed egoista con una vita piatta fatta di tv, gelato, orari sballati e poche responsabilità. Ad un certo punto decide di ritrovare il suo ex ragazzo dei tempi del liceo per rimettersi con lui calpestando la sua fresca famiglia. V [...] Vai alla recensione »

mercoledì 14 novembre 2012
Onufrio

Commedia che esalta le immense capacità d'attrice di Charlize Theron,sicuramente la cosa più bella di questo film. Le tematiche bene o male sono già state affrontate da numerose commedie, ma qui se ne offre una visuale diversa e un modo un pò particolare di descriverla. La scena della lite al festino di battesimo della figlia di Buddy e Beth è sensaziona [...] Vai alla recensione »

venerdì 16 marzo 2012
epidemic

La commedia drammatica indipendente statunitense ha sempre un suo perchè. Charlize theron, cinica e brava, si immedesima perfettamente in Mavis, una quasi 40enne in sommaria crisi di valori. Il ritorno all'ovile non sarà facile. L'incontro/scontro sulla vita provinciale da lei abbandonata fa girare un film sostanzialmente basato sulle aspettative della vita e i conti che intorno ad una certa età volenti [...] Vai alla recensione »

lunedì 12 marzo 2012
Rocco Di Rella

E' un film che tratta di un problema vero e sottaciuto: il dramma della mancata maternità che affligge tante donne. Se ne parla senza fare sconti e si evidenzia l'autentica disperazione di quelle donne che, giunte ad una certa età (37 anni), non sanno ancora a che uomo votarsi per avere dei figli. Non è un film moralista, ma desrive bene il complesso di fattori (carriera, ambizione, vanità, senso di [...] Vai alla recensione »

domenica 11 marzo 2012
renato volpone

Film tutto americano sulle frustrazioni di una bella ragazza con tante aspettative di successo che vorrebbe tornare a vivere i tempi del liceo. Alcool, isteria, abbandono sono quello che resta di una bellezza che si frantuma, specchio di una società che non riesce a dare spazio ai giovani e alla loro creatività. Bravissima e cattivissima la theron.

sabato 28 luglio 2012
Liuk

Pellicola piuttosto inutile che nulla aggiunge alla cinematografia mondiale. La solita donna di 40 anni con dei problemi, le solite scenate di gelosia, il solito alcolismo. Un deja vù continuo, dal primo all'ultimo minuto, per altro non facile da raggiungere svegli. Passo indietro per Charlize che inizia a perdere colpi e bellezza. Film da evitare.

Frasi
"A volte, per guarire, altri devono rimanere feriti..."
Mavis Gary (Charlize Theron)
dal film Young Adult - a cura di lara lanzani
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Giulia D'Agnolo Vallan
Il Manifesto

«Charlize Theron è già apparsa in un film chiamato Monster, un titolo che si adatterebbe anche al suo ultimo lavoro, Young Adult», scrive A.O. Scott sul New York Times. Il nuovo «mostro» (il primo, da Oscar, era stata la serial killer Aileen Wournos) che l'attrice sudafricana, interpreta in questa commedia tra le più nere, scomode e affascinanti dell'anno, si chiama Mavis Gary ed è una scrittrice di [...] Vai alla recensione »

Silvio Danese
Quotidiano Nazionale

Incrociando due temi rischiosi, per inflazione, il ritorno del figliol prodigo e la sindrome di Peter Pan, il regista di “Juno”, su script della stessa sceneggiatrice Diablo Cody, porta fino in fondo la ncvrosi di Mavis, 40 anni, scrittrice senza firma e quasi emarginata, mai riconciliata con la minuscola, rozza Mercury da cui fuggì per cercare fortuna a Minneapolis.

Alessandra Levantesi
La Stampa

Chi è la giovane donna che, con un cagnolino nascosto nella borsa (inutilmente, i cani purché paganti sono ammessi), prende una stanza in un hotel di Mercury, Minnesota? Viene da Minneapolis e dice di essere lì per una transazione commerciale, ma in realtà non è una di fuori. Cresciuta in quella provincia odiata da cui è fuggita appena possibile, Mavis vi è tornata per riprendersi il suo primo amore, [...] Vai alla recensione »

Philip French
The Observer

Il regista Jason Reitman e la sceneggiatrice Diablo Cody danno un seguito alla loro ottimistica e brillante commedia adolescenziale, Juno, con una variazione dark sul tema del ritorno a casa come viaggio nella memoria. Charlize Theron è commovente nel ruolo di Mavis, una donna in crisi che decide di tornare nella cittadina in cui è cresciuta, in Minnesota, per capire come lei, reginetta del liceo, [...] Vai alla recensione »

Paola Casella
Europa

Non tutte le ciambelle riescono col buco, e la riunione creativa del regista Reitman con la sceneggiatrice Diablo Cody, già autori del successo Juno, questa volta non funziona. La responsabilità è soprattutto della Cody, che crea una storia dapprima credibile e coinvolgente, poi via via sempre più improbabile. Protagonista è Mavis (Theron, bellissima e sempre molto brava), ex cheerleader tardo trentenne [...] Vai alla recensione »

Philip French
The Observer

Il regista Jason Reitman e la sceneggiatrice Diablo Cody danno un seguito alla loro ottimistica e brillante commedia adolescenziale, Juno, con una variazione dark sul tema del ritorno a casa come viaggio nella memoria. Charlize Theron è commovente nel ruolo di Mavis, una donna in crisi che decide di tornare nella cittadina in cui è cresciuta, in Minnesota, per capire come lei, reginetta del liceo, [...] Vai alla recensione »

Peter Travers
Rolling Stone

Nel ruolo di Mavis Gary, autrice 30enne di romanzi per giovani-adulti’, alienata a compiacere le illusioni adolescenziali, Charlize Theron spicca per brillante stronzaggine. La coraggiosa, vivace sceneggiatura dl Diablo Cody racconta perfettamente la dipendenza della protagonista dai Kardashian, dalla Diet Coke e i postacci che frequenta col suo portatile.

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Pretenzioso e barboso melodramma, imperniato sulle smanie letterararie e sentimentali di una depressa cronica. La scrittrice per ragazzi Mavis torna a Mercury, Minnesota, la cittadina dove è cresciuta. Ufficialmente per una trattativa immobiliare, in realtà per riagganciare il suo ex del liceo, ormai sposato e padre di una bimba. Si accontenterà dello storpio respinto da tutte.

Francesco Alò
Il Messaggero

Quando Todd Solondz (Happiness, Dark Horse) incontra il figlio del regista di Ghostbusters (Ivan Reitman) esce fuori il regista indipendente più mainstream del momento: quel Jason Reitman di Juno, Tra le nuvole e ora Young Adult, più acido e meno conciliante del solito. L'ex reginetta del liceo Mavis Gary (Charlize Theron), alcolizzata ghost writer di romanzi per bambini che ogni tanto si strappa i [...] Vai alla recensione »

Cinzia Leone
Il Riformista

Donne che gli uomini torturano e uccidono, ma anche donne che si fanno male da sole. Come la Mavis di Young Adult, una commedia anti-romantica e figlia di Facebook, da venerdì 9 marzo nelle sale cinematografiche. Dopo la sbronza rituale di mimose, la Mavis interpretata da Charlize Theron, ex bellona del college cacciatrice di uomini e di bevute che al primo fallimento e alla prima ruga sbarca a Mercury, [...] Vai alla recensione »

NEWS
GALLERY
martedì 6 marzo 2012
 

Per la sceneggiatura di Diablo Cody e la regia di Jason Reitman (creatori del cult Juno), arriva al cinema la commedia Young Adult. Protagonista è Mavis Gary (Charlize Theron), scrittrice di libri adolescenziali che decide di tornare nella sua cittadina [...]

BIZ
sabato 8 ottobre 2011
Robert Bernocchi

Non era certo difficile da pronosticare che la vita (e la recentissima morte) di Steve Jobs avrebbero attirato l'interesse di Hollywood. In effetti, la Sony Pictures è in trattative per acquistare i diritti di "Steve Jobs", la biografia autorizzata [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati