Melancholia

Acquista su Ibs.it   Dvd Melancholia   Blu-Ray Melancholia  
Un film di Lars von Trier. Con Kirsten Dunst, Charlotte Gainsbourg, Kiefer Sutherland, Charlotte Rampling, Alexander Skarsgård.
continua»
Fantascienza, Ratings: Kids+16, durata 130 min. - Danimarca, Svezia, Francia, Germania 2011. - Bim Distribuzione uscita venerdì 21 ottobre 2011. MYMONETRO Melancholia * * * 1/2 - valutazione media: 3,53 su 155 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

La fine del nostro mondo, firmata Lars Von Trier. Valutazione 4 stelle su cinque

di Aurora M.


Feedback: 405 | altri commenti e recensioni di Aurora M.
lunedì 14 maggio 2012

Un lungo prologo, una lenta introduzione che si rivela riassuntiva, un sapiente mix di musica wagneriana e pittura in movimento. E' così che si presenta agli occhi dello spettatore l'inizio di Melancholia, pacifico e inquietante al tempo stesso. Chiunque abbia visto qualche film di Lars Von Trier, pensa di sapere cosa aspettarsi entrando in sala: il regista danese ha ampiamente dimostrato di saper abilmente, e volutamente, destabilizzare e frantumare ogni nostra sicurezza(Dogville), mettendoci nella situazione di doverci porre dei quesiti che si pensava avessero già trovato una risposta. In sala mi reputavo preparata, pensavo già al peggio. Ma sono rimasta spiazzata: in questo film Von Trier rinuncia, quasi interamente, alla crudezza e alla violenza delle sue celebri immagini, lasciandoci confusi, stordendoci con immagini che sembrano uscire dal Purgatorio, da quella terra di mezzo che ci è difficile ricondurre al modus operandi di questo regista. In un mondo prossimo alla Fine, due sorelle si destreggiano tra sentimenti complessi e una quotidianità al limite dell'inutilità: Justine (Kirsten Dunst) partecipa al suo matrimonio in grande stile come se fosse un avvenimento che le è totalmente estraneo, avvolta nel velo della depressione che si fa sempre più pesante e dal quale si lascerà facilmente vincere; Claire (Charlotte Gainsbourg, musa del regista) si preoccupa per la sorella, non la capisce, la critica, e cercherà di comprendere tutto ciò che accadrà, nonostante la razionalità si dimostri palesemente fallace e insufficiente. Le figure delle due sorelle dominano lo scheletro del film, che si fa bipartito, dando equamente a ognuna la propria parte (la prima è dedicata a Justine, la seconda a Claire). L'angoscia di Justine apre le porte all'oscurità, fino a quel momento a malapena intravista tra un sorriso e l'altro degli invitati al matrimonio. Justine riesce a percepire, così come allo stesso modo fa la Natura, cosa realmente sta accadendo: il pianeta Melancholia è diretto verso la Terra, e la collisione è solo questione di tempo. Attraverso Justine, Lars Von Trier ci lancia un messaggio, nemmeno troppo velato: l'umanità non merita di sopravvivere, l'uomo non merita la vita. A questa si oppone un'altra visione del regista, espostaci tramite Claire, secondo la quale deve esserci un'altra spiegazione, un senso più logico, e magari una via d'uscita. Ma una via d'uscita non c'è, e il mondo che noi conosciamo è destinato a dissolversi. Le certezze di Claire cominciano a vacillare quando la sorella, ospite in casa sua dopo il fallimento del matrimonio, comincia a sembrare più credibile, meno "folle". In Claire sboccia il seme della paura, mentre in Justine è ormai germogliato il fiore della rassegnazione: non c'è niente che si possa fare, questa è la fine, quella che la razza umana ha meritato di avere, ed è giusto che sia così. Uno scontro tra due personalità diverse, una battaglia tra la sopravvivenza e la morte, il cui esito è già stato percepito dalla Natura, che progressivamente si fa sempre più ostile e agitata; mentre in noi spettatori rimane comunque una sorta di calma, forse evocata dall'omaggio che il regista di Dogma ha voluto fare all'arte, perfetta e immutabile, anche in uno scenario apocalittico.Melancholia è un film magico, per la sua incredibile capacità di incantare lo spettatore.Credo che nel finale nessuno possa, e voglia, distogliere lo sguardo dallo schermo nemmeno per un secondo. Io ho preferito stancare le palpebre.

[+] lascia un commento a aurora m. »
Sei d'accordo con la recensione di Aurora M.?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
30%
No
70%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Aurora M.:

Melancholia | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | arakne
  2° | riccardo76
  3° | weach
  4° | steelybread
  5° | epidemic
  6° | linus2k
  7° | weach
  8° | stabeinrhapsody
  9° | diego vitali
10° | amandagriss
11° | the mikemaister
12° | mantraliulai
13° | sblob
14° | elios
15° | psicoma
16° | aesse
17° | mahleriano
18° | aldo marchioni
19° | emyliu`
20° | gianleo67
21° | sassolino
22° | gattaluna
23° | gabri0001
24° | homer52
25° | weach
26° | paolo t.
27° | francescospedicato
28° | emanuel sava
29° | cannedcat
30° | m.d.c
31° | avvo1981
32° | andyzerosettesette
33° | angelo48
34° | pepito1948
35° | painno
36° | antonellademaioba
37° | catdog
38° | mrtomassi
39° | luca scial�
40° | andyflash77
41° | filippo catani
42° | figlio del cielo e della terra
43° | alicetta24288
44° | alice1992
45° | aurora m.
46° | dario
47° | marta scattoni
48° | slowfilm.splinder.com
49° | figlio del cielo e della terra
50° | taxidriver
51° | weach
52° | evildevin87
53° | luana
54° | toro sgualcito
55° | lukemisonofattotuopadre
56° | stefano capasso
57° | viola96
58° | brucemyhero
Nastri d'Argento (1)
Festival di Cannes (1)
European Film Awards (11)
David di Donatello (1)
Cesar (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 21 ottobre 2011
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità