Melancholia

Acquista su Ibs.it   Dvd Melancholia   Blu-Ray Melancholia  
Un film di Lars von Trier. Con Charlotte Gainsbourg, Charlotte Rampling, Stellan Skarsgård, Alexander Skarsgård.
continua»
Fantascienza, Ratings: Kids+16, durata 130 min. - Danimarca, Svezia, Francia, Germania 2011. - Bim Distribuzione uscita venerdì 21 ottobre 2011. MYMONETRO Melancholia * * * 1/2 - valutazione media: 3,53 su 156 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

L'ISOLA DEI MORTI Valutazione 3 stelle su cinque

di sblob


Feedback: 419 | altri commenti e recensioni di sblob
sabato 22 ottobre 2011

Una volta approdati all'Isola dei morti, non se ne esce, si è rovinati, spacciati e, con quel briciolo di volontà che resta, si desidera la fine, qualunque forma abbia, purché venga e sia rimedio a una sofferenza senza limiti che deforma sfinisce distrugge degrada e svilisce. Arriva allora Melancholia, immensa, inarrestabile, con la sua aura turchese, si avvicina inesorabile, concede persino, a chi la cerca, l'illusione di una sua ritirata, l'inganno, la tregua che non durerà a lungo e infine colpisce, inghiotte la vita in un sol boccone. Se  nei film precedenti c’era sempre qualcosa a dare l’impressione che l’intenzione principale del regista danese fosse quella di compiacersi nel procurare sofferenza e disagio nello spettatore, come se volesse torturarlo, costringerlo a provare dolore, turbarlo al limite dell’accettabile, pregio e difetto della sua produzione, in questo caso, e paradossalmente con una storia di fantascienza, Lars von Trier gioca a carte scoperte e Melancholia risulta essere la sua opera più onesta. La minaccia infatti non arriva dall’esterno, no, non è il pianeta gigante che distrugge la Terra, ma il male è tutto interno, personale, intimo. Il nemico (ma è davvero un nemico?) si nasconde dentro di noi, sembra dire von Trier, eclissato dalle nostre certezze, dalla ragione, dalle convinzioni ma pronto a uscire appena trova uno spiraglio in qualcosa che si spezza, in una ferita che lo lascia venir fuori ed è la fine, come la grande sfera azzurra che, nascosta dietro il sole, quando si palesa è troppo tardi per porvi rimedio. Si comincia con un grandioso prologo fatto di quadri che troveranno una loro collocazione nel corso della vicenda, a partire dal bellissimo fotogramma di apertura con un primo piano su Kirsten Dunst immersa in un’atmosfera dorata, una galleria di immagini accompagnata dalle note del doloroso preludio del Tristano e Isotta di Wagner. La storia poi è divisa in due parti. La prima è dedicata a Justine (Kirsten Dunst) e alla sua progressiva degenerazione mentre la seconda vede protagonista l’organizzata e metodica sorella Claire (Charlotte Gainsbourg) alle prese con qualcosa che sfugge al suo controllo e che la rende inerme. Lars von Trier attinge a piene mani dall’estetica del decadentismo e del simbolismo, da un immaginario fatto di donne in solitaria contemplazione di qualcosa di indefinito nel giardino dietro la finestra, di cantucci dove ripararsi, di corpi nudi in un’atmosfera crepuscolare. La festa di nozze è il raccontodel malessere sociale, dell’apatia, dell’incapacità di stare al mondo, del rifiuto delle regole che si scontra col desiderio di amare e di essere amati. Durante la sua festa Justine passa dalla gloria alla dannazione, dall’accoglienza all’abbandono, dalla conquista alla perdita, dagli sforzi di trovare la felicità alla collezione di motivi per provare rimorso. Al contrario Claire vuole capire, avere delle risposte certe, rifiuta la fine imminente e cerca di scongiurarla con tutte le sue forze ma tutto questo suo affannarsi, proprio dell’essere umano, finisce per essere un’inutile opporsi a un destino ineluttabile.

[+] lascia un commento a sblob »
Sei d'accordo con la recensione di sblob?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
54%
No
46%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di sblob:

Melancholia | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | arakne
  2° | riccardo76
  3° | weach
  4° | steelybread
  5° | epidemic
  6° | linus2k
  7° | weach
  8° | stabeinrhapsody
  9° | diego vitali
10° | amandagriss
11° | the mikemaister
12° | sblob
13° | psicoma
14° | mantraliulai
15° | mahleriano
16° | elios
17° | aesse
18° | sassolino
19° | gianleo67
20° | gattaluna
21° | emyliu`
22° | aldo marchioni
23° | gabri0001
24° | giulio andreetta
25° | homer52
26° | emanuel sava
27° | paolo t.
28° | weach
29° | francescospedicato
30° | pepito1948
31° | filippo catani
32° | luca scial�
33° | m.d.c
34° | cannedcat
35° | andyzerosettesette
36° | angelo48
37° | avvo1981
38° | catdog
39° | andyflash77
40° | mrtomassi
41° | painno
42° | antonellademaioba
43° | figlio del cielo e della terra
44° | aurora m.
45° | alicetta24288
46° | alice1992
47° | marta scattoni
48° | slowfilm.splinder.com
49° | taxidriver
50° | dario
51° | figlio del cielo e della terra
52° | evildevin87
53° | luana
54° | weach
55° | toro sgualcito
56° | lukemisonofattotuopadre
57° | stefano capasso
58° | viola96
59° | brucemyhero
Nastri d'Argento (1)
Festival di Cannes (1)
European Film Awards (11)
David di Donatello (1)
Cesar (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 21 ottobre 2011
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità