L'ultimo dominatore dell'aria

Film 2010 | Avventura Film per tutti 103 min.

Titolo originaleThe Last Airbender
Anno2010
GenereAvventura
ProduzioneUSA
Durata103 minuti
Regia diM. Night Shyamalan
AttoriNoah Ringer, Dev Patel, Nicola Peltz, Jackson Rathbone, Shaun Toub, Aasif Mandvi Cliff Curtis, Summer Bishil, Damon Gupton, Francis Guinan, Katharine Houghton, John D'Alonzo, Jessica Jade Andres, Keong Sim, J.W. Cortes, Ben Cooke, Dee Bradley Baker, Randall Duk Kim, Seychelle Gabriel, Isaac Jin Solstein.
Uscitavenerdì 24 settembre 2010
DistribuzioneUniversal Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 2,38 su 60 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di M. Night Shyamalan. Un film con Noah Ringer, Dev Patel, Nicola Peltz, Jackson Rathbone, Shaun Toub, Aasif Mandvi. Cast completo Titolo originale: The Last Airbender. Genere Avventura - USA, 2010, durata 103 minuti. Uscita cinema venerdì 24 settembre 2010 distribuito da Universal Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 2,38 su 60 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi L'ultimo dominatore dell'aria tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Solo l'ultimo dominatore dell'aria è in grado di respingere gli attacchi della Nazione del Fuoco. In Italia al Box Office L'ultimo dominatore dell'aria ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 5,7 milioni di euro e 2,2 milioni di euro nel primo weekend.

L'ultimo dominatore dell'aria è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,38/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 1,75
PUBBLICO 2,40
CONSIGLIATO NÌ
Adattamento profondo e lineare che riporta il fantasy alla sua vera essenza.
Recensione di Edoardo Becattini
giovedì 23 settembre 2010
Recensione di Edoardo Becattini
giovedì 23 settembre 2010

In un mondo fantastico dove pace e prosperità si reggono sull'armonia fra gli elementi della natura, quattro nazioni gestiscono il controllo di ognuno di essi: Nomadi dell'Aria, Tribù dell'Acqua, Regno della Terra e Nazione del Fuoco. L'equilibrio fra i quattro regni è garantito dall'Avatar, una figura in grado di comunicare con gli Spiriti del mondo e di reincarnarsi ogni volta nel corpo di un membro di una diversa popolazione. Quando l'Avatar scompare misteriosamente, il mondo diviene possesso della belligerante Nazione del Fuoco, che prima stermina tutti i Nomadi dell'Aria, poi sposta le sue mire verso le Tribù dell'Acqua. Un giorno, due giovani membri della Tribù, i fratelli Katara e Sokka, trovano durante una battuta di caccia un gigantesco mammut e un ragazzo intrappolati nel ghiaccio. Il giovane risponde al nome di Aang ed è l'ultimo sopravvissuto dei nomadi dell'Aria.
La storia de L'ultimo dominatore dell'aria potrebbe benissimo essere tratta da uno dei fumetti che ossessionavano il personaggio di Samuel L. Jackson in Unbreakable. L'idea della predestinazione, le responsabilità dell'eroe e il peso dell'armonia del mondo, gravano sulle coscienze degli eroi di Shyamalan perfino da prima che lo Spider-Man di Sam Raimi vi intessesse sopra la sua tela. È per questo che, nel passare dalle fairy tales più oscure e autoriali a quelle improntate al blockbuster per l'infanzia, Shyamalan si è approcciato alla storia di un giovane bonzo incapace di accettare il suo destino di messia e si è addentrato nella mitologia pop di un cartone animato figlio della globalizzazione, dove le filosofie orientali confluiscono nello schema del romanzo di formazione occidentale. La matrice in questione si chiama Avatar (dal nome dell'incarnazione della divinità induista) e, curiosamente, è proprio nel tentativo di accostarsi all'estetica tecnocratica dell'omonimo film di James Cameron che L'ultimo dominatore espone i propri difetti. Difetti relativi agli eccessi di zelo di un autore impaurito dalle nuove tecnologie più che da fantasmi, alieni o forze oscure della natura; incapace di opporsi a un uso posticcio e autolesionista della stereoscopia o di tagliare il cordone ombelicale dei rimandi obbligati al Signore degli anelli.
Ma se il salto in avanti verso la contemporaneità non gli riesce pienamente, quello teso all'indietro verso il fantasy puro e godibilmente kitsch del passato risulta invece particolarmente aggraziato. Shyamalan evita la fraseologia esoterica e la solennità ingombrante dei fantasy aggiornati all'era di Peter Jackson. Del cartoon originale conserva l'elementarità dell'intreccio (un mondo diviso fra i cattivi della Nazione del Fuoco e i buoni della Tribù dell'Acqua) e la complessità dei caratteri (i dilemmi di Aang e i tormenti della nemesi di Zuko, il figlio disconosciuto del Re del Fuoco), per mettere enfasi sul contenuto morale della storia. Per questo, anziché privilegiare l'estetica del montaggio brutale, le sue sequenze d'azione si costruiscono in post-produzione come un lungo e sinuoso piano-sequenza, un movimento perpetuo che scandisce e isola il peso e il tempo di ogni mossa delle varie arti marziali praticate. Nell'estrema linearità del racconto, anche i flashback vengono introdotti con l'esplicitazione "démodé" del primo piano, così che ogni elemento narrativo sia in armonia con il tutto. In quanto "ultimo dominatore" delle fiabe nel cinema contemporaneo, Shyamalan tenta di riportare il fantasy alla sua essenza, a un livello di fruibilità tradizionale e a un'etica genuina. Se fallisce, lo fa solo laddove tenta di "dare profondità" alle trame oscure della perdita dell'innocenza attraverso la sofisticazione delle protesi tecnologiche.

Sei d'accordo con Edoardo Becattini?
La sfida del dominatore dell'aria Aang alla drammatica espansione della Nazione del Fuoco.
Maria Francesca Genovese

I percorsi didattici
» All’inizio del film scopriamo che un tempo le quattro Nazioni vivevano in pace. Poi la Nazione del Fuoco ha rotto l’equilibrio esistente e ha iniziato a sopraffare le altre popolazioni. Quanto è importante secondo te mantenere un equilibrio, un bilanciamento? È importante solo per gli eventi esterni o anche per noi stessi?
» Avrai notato che, mentre Zuko si arrabbia molto facilmente, Aang cerca di mantenere la calma e la concentrazione. Secondo te questi due diversi atteggiamenti hanno qualcosa a che fare con quell’equilibrio di cui hai letto nel precedente percorso?
» Katara è una supertosta: combatte per i suoi ideali, non ha paura di assumersi responsabilità. E ha un gran cuore. Per te può rappresentare un modello? O preferisci le ragazze un pò più “tranquille”?
» Zuko “deve” essere cattivo: solo dopo che avrà catturato l’Avatar il padre lo riaccetterà come figlio. Trovi giusto questo atteggiamento da parte del re? Quanta sofferenza interiore provoca a Zuko? Pensa alla scena in cui il ragazzo accarezza tristemente la foto della sua famiglia lontana …
» Aang a un certo punto dice: “la terra è un’estensione di ciò che sei”. Secondo me significa che rispettare la natura equivale a rispettare noi stessi. Se l’equilibrio (di nuovo questa parola così importante) e l’armonia con ciò che ci circonda e ci nutre viene a mancare, noi esseri umani siamo perduti. Tu sei d’accordo con la mia interpretazione?
» Secondo la nonna di Katara e Sokka, la Nazione del Fuoco teme così tanto Aang perché può insegnare alle persone a usare il cuore, ed “è nel cuore che tutte le guerre sono vinte”. Ha ragione?
» Le arti marziali rappresentano l’ossatura del film. Più che un metodo di difesa/combattimento, l’arte marziale è un vero e proprio stile di vita: trasmette valori come il rispetto e la disciplina, aiuta a conoscere meglio se stessi e le proprie potenzialità. Se questo mondo ti affascina e se vicino a casa tua organizzano corsi di ju jitsu, karate, tai chi o taekwondo, perché non chiedi ai tuoi di accompagnarti a una lezione di prova?
» Se invece vuoi approfondire l’argomento stando comodamente sul divano di casa, aspetta il dvd di “Karate kid – La leggenda continua”. Capirai quanto l’arte marziale aiuti a crescere.
» Molte scene del film sono state girate nello splendido villaggio di Ilulissat, principale attrazione della Disco Bay, sulla costa occidentale della Groenlandia. Avrai notato l’immenso ghiacciaio galleggiante, il mare blu, gli abiti anticongelamento dei protagonisti (d’inverno la temperatura tocca i meno sessanta gradi). Prova a saperne di più su quest’isola artica, la più grande del mondo, nota anche per il fenomeno astronomico del “sole di mezzanotte”.

Sei d'accordo con Maria Francesca Genovese?
L'ULTIMO DOMINATORE DELL'ARIA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 27 settembre 2010
jeyfrush

Dopo aver visto la serie di "Avatar: The Last Airbender" in cartone animato dimenticatevi di vedere questo film...il riassunto di questa prima stagione è penoso e ora vi spiego perchè: 1. il primo tempo dura circa 1 ora e racchiude ben 19 puntate della serie statunitense, risultato(?!) si passa da una scena all'altra, pardon, da un villaggio all'altro senza alcun collegamento e inoltre saltando [...] Vai alla recensione »

mercoledì 13 ottobre 2010
renato volpone

Il film parte un pochino in sordina, ma poi si riprende con una buona sceneggiatura....belli i paesaggi, splendidi i costumi. E' un fantasy a cui seguiranni numerosi sequel, ma vale la pena di vederlo per trascorrere una serata rilassante.

martedì 28 settembre 2010
Storyteller

Shyamalan si è guardato per bene la serie, su questo non ci piove. Purtroppo i dialoghi sono davvero troppo semplicistici, talvolta sfiorano il ridicolo, e gli unici personaggi caratterizzati appena un po' sopra la media sono il principe del Fuoco e lo zio (nota di merito al piccolo protagonista, che perlomeno interpeta degnamente il suo ruolo di "prescelto-restio-a-compiere-il-proprio-destino"). Vai alla recensione »

martedì 30 aprile 2013
mscalet

L'ultimo dominatore dell'aria è sicuramente un film spettacolare: a colpo d'occhio non si può negare che il film sia avvincente - se non addirittura sorprendente - dal punto di vista degli effetti speciali. Le sequenze ardite si sprecano, l'atmosfera mistica orientale ci permea e ci avvolge. La natura alterata dagli spiriti e dai dominatori, per noi occidentali immagine [...] Vai alla recensione »

domenica 9 gennaio 2011
g_andrini

...di piacevolissima visione. Effetti speciali notevoli, con una resa in dvd veramente ottima. Come sempre il concetto di avatar è espressione di interesse, essendo presente in moltissime religioni, anzi praticamente in tutte. Film dalla trama leggera, ma di ottima fattura. Bravissimo il protagonista, ottimo nell'interpretare il personaggio, con un trucco pregevolissimo.

sabato 21 maggio 2011
Lugath2

Inizia tutto con un trailer coinvolgente, che come carta moschicida miete vittime tra coloro che ci cascano ingenuamente sicuri di assistere ad una  guerra degli elementi degna di un colossal. La serie animata da cui è tratto il film è spensierata, ironica e si lascia guardare, scorre senza pretese con personaggi capaci di affezionare il pubblico, come è giusto che sia per [...] Vai alla recensione »

mercoledì 6 ottobre 2010
Vincenzo Barbarulli

Coraggioso tentativo, peraltro centrato solo in parte, di mixare fantasy con filosofia orientale. Sprazzi incompleti di un Shyamalan fuori forma, forse fuori genere; sicuramente incompleto e poco convincente.   L'affascinante concetto dei quattro elementi contigui ma contrapposti (Yin e Yang), viene sviluppata in una storia manieristica ed ottimista.

venerdì 1 ottobre 2010
Dario J. A.

Gli appassionati delle produzioni precedenti potranno notare differenze eclatanti, negative o positive. Come film e come parte di una serie, può avere considerazioni indipendenti. Non c'è dubbio che la storia sia interessante e potrebbe essere una sorta di trasposizione del Signore degli Anelli dall' "occidente" all' "oriente". Purtroppo manca l'intensità del primo per poter fare un giusto paragone. [...] Vai alla recensione »

lunedì 27 settembre 2010
Spike

Peccato, la storia poteva essere interessante ma stavolta M. Night ha steccato (..scusato, visto le perle che ci ha dato negli ultimi dieci anni). Tutto troppo superficiale, veloce, la trama è esile e non appassiona. Night è un talento nel mischiare realtà e fantasia:'Il sesto senso', 'Unbreakable', 'Lady in the water', 'E venne il giorno'..., un pò meno quando si tratta di dover ricreare un mondo [...] Vai alla recensione »

domenica 7 gennaio 2018
LadyGio99

  Dunque, non posso parlare di questo film se prima non spendo due parole sulla serie animata da cui è tratto.  "Avatar: La leggenda di Aang" è sicuramente uno dei più bei cartoni mai realizzati e nonostante sia destinato ad un pubblico di bambini riesce ad essere molto maturo e poetico. È una serie piena d'azione,con disegni meravigliosi, [...] Vai alla recensione »

lunedì 4 ottobre 2010
IlPredicatore

Il problema dell'ultima opera del visionario Shyamalan non è la trama, anzi, vi sono parecchi spunti interessanti. In un mondo di fantasia le nazioni che lo abitano, caratterizzate dagli elementi naturali, sono in guerra. Tutt'al più è il Re del Fuoco che intende dominare e sovrastare gli altri elementi cercando di catturare l'ultimo Avatar, ovvero colui che è in grado di mettere equilibrio tra Terra, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 2 marzo 2011
Cavarabarbana

Peccato davvero, non vale la pena di vederlo se non per curiosità. I personaggi in generale rendono davvero poco, in particolare Zuko non è per niente rabbioso, e quando ci prova fa tenerezza, Sokka perde tutto l'aspetto burlone del suo carattere, ed Aang (personalmente avrei preso un attore più grandicello) non rende l'estroverso ed allegro personaggio della prima serie.

martedì 11 gennaio 2011
Dano25

Il film è un ottimo prodotto di un ottimo regista che difficilmente delude per storia e realizzazione. In un mondo fantastico nelle ambientazioni e nei costumi e con la natura a farla da padrone, il film regala scene spettacolari con combattimenti del piccolo eroe Shaolin che vola in quella che è una danza più che un simbolo di violenza. Gli scontri tra Yin e Yang, bene e male, notte e giorno sono [...] Vai alla recensione »

mercoledì 3 novembre 2010
Alexpark

L'Avatar è l'unico dominatore di tutti e quattro gli elementi dei quattro regni che riuscirebbe con le sue doti a sconfiggere il regno del fuoco che ora,comandato da un "imperatore" piuttosto crudele e repressivo nei riguardi della popolazione,adotta una politica di repressione verso essi e i suoi abitanti.Leggendo un pò l'incipit della trama si può considerare [...] Vai alla recensione »

martedì 8 marzo 2011
ultimoboyscout

Un fantasy davvero improponibile! A cominciare da attori di livello bassissimo e una storia adatta ad un pubblico di ragazzini. Anche i personaggi sono più che discutibili, privi di carisma e di appeal. Salvabili i costumi e una parte degli effetti speciali che ad onor del vero in più di qualche occasione piaccioni molto e sono di un notevole impatto visivo e creativo, contribuendo a ravvivare scene [...] Vai alla recensione »

giovedì 30 settembre 2010
Sandro Roy

Il nome M.Night Shyamaln è associato a quel gran bel film che è " Il Sesto Senso ", pertanto, l'aspettativa e la speranza che si creano ad ogni suo nuovo lavoro sono altissime. Puntualmente però esse vengono deluse, vedi The Village, E' Venne il Giorno, etc,etc. . E' così accade, ahimè, anche in " L'Ultimo Dominatore dell'Aria " Il [...] Vai alla recensione »

mercoledì 30 marzo 2011
sponge

Bellissimo da vedere e non da buttare come uno di quei film noiosi e male riusciti questo invece e ricco di effetti speciali  bei costumi e musica rilassante da vedere.

giovedì 24 febbraio 2011
DarkEnry

Su questo film non ho nulla da dire. Effeti speciali abbastanza belli, meravigliosi i paesaggi e i costumi, anche gli attori se la cavano bene. L'unico punto dolente è stato il 3D, infatti non era tutto questo granchè. Però sono molto in disaccordo con le nomination ai razzie award che, secondo me, non merita affatto. Io consiglio di guardarlo perchè non è per [...] Vai alla recensione »

lunedì 18 ottobre 2010
Dado1987

Certo se chi guarda The Last Airbender, si aspettasse il Signore degli Anelli, rimarrebbe irrimediabilmente deluso. Bisogna però dire che gli ultimi film dello Shamano ( M. Night Shyamalan), non erano granchè, anzi.. Quindi con questa pellicola, che è la prima di una serie, forse una trilogia, non si rimane con l'amaro in bocca, dato che si ha una storia decente, ottimi effetti speciali, ed un po' [...] Vai alla recensione »

sabato 25 settembre 2010
Tamacun

Mi aspettavo sicuramente di meglio. Il mio "battesimo" su Mymovies parte con un bel pollice verso. Gli effetti speciali si vedono troppo a sprazzi, come i combattimenti, e la tecnologia 3D è superflua in questo tipo di  film. Si cambia troppo velocemente scene e situazioni e tutto va a discapito di una storia che si sbiadisce col tempo.

lunedì 27 settembre 2010
Francesca72

Le cose sì: - E' un buon fantasy con tutti gli ingredienti di un'interessante epopea. - Non male gli effetti speciali Le cose no: - il 3D è un furto bello e buono. - il bambino che fa il dominatore è assolutamente inespressivo e persino il doppiatore sembra incapace di dargli una personalità Mi aspettavo di più da night Shyamalan. Non so nemmeno se andrò a vedere gli altri 2 o se li aspetto [...] Vai alla recensione »

sabato 25 settembre 2010
opidum

il film si puo vedere ma il 3 d è superfluo ridicolo il supercattivo (che è un ottimo attore) un maori vestito da giulio cesare non si era mai visto

lunedì 27 settembre 2010
ladyrik

Sinceramente mi aspettavo di più da questo film,poi ci sono parti che mancano e che ci sono nel trailer.Dialoghi a mio parere fatti male.Si spera che il continuo sia più avvincente e fatto decisamente meglio.

venerdì 24 settembre 2010
ste.star

Ciao a tutti, ieri sera ho avuto grazie a mymovies di vedere l'anteprima del film a Milano. devo dire che la proiezione è stata gradevole, il film mi è piaciuto e la storia (che gia conoscevo grazie a mia figlia) mi ha divertito. La nota sicuramnte a mio punto di vista è stato il 3D... praticamente inutile! non ha aggiunto niente. un 3D quasi fastidioso. inutile.

giovedì 31 marzo 2011
sponge

Mi sapete dire se faranno il secondo film grazie.

domenica 26 settembre 2010
Skylander

Quello che posso dire di questo film, spacciato per colossal eccezzionale, un avventura fantastica ai confini del mondo... Mi chiedo solo perchè evitare di scrivere a caratteri cubitali NON ADATTO AGLI ADULTI DI ETà SUPERIORE AI 12 ANNI??? Ragazzi, incredibile, sono un appassionato di cinema, ma ierisera per la prima volta sono riuscito ad addormentarmi.

martedì 5 ottobre 2010
Giulien

L'ho trovato un film stupendo ma non può finbire così, ci sarà di sicuro un sequel.. Quando? :)

venerdì 24 settembre 2010
ste.star

Buongiorno a tutti, ieri sera ho avuto la possibilità tramite mymovies di assistere all'anteprima del film. Devo dire che mi sono divertito! non posso ceto definire qesto filmun capolavoro, ma nel complaso la storia, gli effetti speciali, le scene di combattimento mi hanno dilettato.La notastonata è stato il 3D.. secondo il mio parere completamente inutile!!! non ha aggiunto niente [...] Vai alla recensione »

mercoledì 30 marzo 2011
sponge

domenica 3 ottobre 2010
Sixy89

Ho visto il film da "vergine" in quanto non ho mai visto o conosciuto la serie. Il classico film d'animazione degli ultimi tempi, ampio spazio dedicato agli effetti speciali e ai combattimenti (all'unico fine del 3d più che altro) tralasciando in parte la trama. Ricorda un pò troppo le cronache di narnia secondo il mio modesto parere (che già furono [...] Vai alla recensione »

venerdì 22 aprile 2011
fandylandogn1

bel film ottimi attori stupefacenti gli effetti speciali al cinema lo visto in 2d quindi non lo critico come una schifezza e poi e la prima volta che sento di questo regista.

venerdì 17 settembre 2010
Costegno

Per favore. Voglio vedere la prima visione del film. Qualcuno mi sa dire dove posso vederlo? E poi si se può. Grazie.

lunedì 27 settembre 2010
Dorash

il film ha pochissime parti in 3d se ho contato bene sono 3 più tutta la pubblicità, la storia è una palla e per quanto riguarda tutto il resto ? si vede  anche abbastanza male

martedì 3 ottobre 2017
Andie T

Sono dell'opinione che chi non sa di cosa sta parlando, farebbe bene a tacere. Delusissima dal fatto che non ci sarà un seguito, a causa dei tanti incompetenti a "farla da padrone". Tornerò a guardarmi l'anime, rimpiangendo quello che avrebbe potuto essere, se la gente avesse espresso opinioni con cognizione di causa.

domenica 26 settembre 2010
brian77

Della serie tv, ovviamente, non mi interessa nulla: 1) perché questo è un film; 2) perché è un film di un regista con una personalità forte, vera, e quindi mi interessano lui, il film, il cinema. Purtroppo, però, si tratta di un film noiosissimo. Ma non mi pare affatto che sia un film proponibile solo ai più piccoli, perché alla noia mortale del racconto si affianca una qualità d'immagine che solo [...] Vai alla recensione »

sabato 29 gennaio 2011
DjMeLoS

... Io non riesco a capire chi è colui/colei che decide di dare una valutazione finale e per di più in vista!!! Ma ci rendiamo conto che è stato messo "Nì" su filmoni come questo, come Codice Genesi, come Resident Evil AfterLife o adirittura hanno sconsigliato del tutto capolavori come The Tourist oppure Step Up 3D??? Adesso io non mi lego alle pubblicità magari gettonate di questi film che ho elencato, [...] Vai alla recensione »

domenica 20 agosto 2017
Luke

Film che fa decisamente cag... Ah no è veramente bello sto film! Minchia sono state due ore piene di adrenalina, anche se metà non l'ho visto dopo aver visto dei ballerini gay che sollevavano una roccia in 5, sto film è stato decisamente bestiale e bello e decisamente sublime... Aspettate che mi asciugo la lacrima.... 

mercoledì 29 settembre 2010
Joe_Black

la parola che puo descrivere meglio questo film è : "la peggiore opera di M. Night Shyamalan". un film che non ha ne capo nè piedi, mi intendo molto di cinema, e accetto anche filmetti mediocri e dozzinali,se ne vedono molti di questi tempi, ma questo è una , scusate il temrmine , "porcata pazzesca"!!!.  dopo 20 minuti di film non vedevo l'ora [...] Vai alla recensione »

domenica 3 luglio 2011
Dimebag 93

giovedì 6 ottobre 2011
Dragan80

Premessa: l’ho visto in 2D, per cui anche se ho letto commenti negativi sul 3D di questa pellicola, non posso commentare questo aspetto specifico. Non conosco nemmeno la fonte della storia (una serie di libri?), per cui non posso giudicare eventuali confronti.   Mi limito pertanto a commentare quello che ho visto: trama complessivamente godibile, seppure in alcuni punti appaia scontata [...] Vai alla recensione »

lunedì 19 dicembre 2011
reattore74

Una storia originale degna di ben altro film. Peccato perché è il classico film in cui la produzione si preoccupa più di creare la suspance per l'eventuale sequel che sviluppare un bel colossal degno di tale storia. Il film lascia troppo spazio all'interpretazione e da per scontato che lo spettatore sappia di cosa si parla. L'introduzione è arruffata e dispersiva, l'ingresso nella storia di Aang è [...] Vai alla recensione »

mercoledì 22 settembre 2010
merino

Dal trailer il film sembra molto appassionante e avvincente!!!!!!!!! mi fionderò a vederlo ;)

venerdì 15 ottobre 2010
Francuccio

Ho visto proprio ieri quest film, che ha saputo scegliere buone parti per il suo trailer, ma era tutto lì. Gli effetti speciali erano sempre gli stessi, l'interpretazione secondo me era mediocre e forse solo la ricostruzione dello scenario era d'impatto. Se devo consigliarlo a qualcuno, lo consiglierei al massimo agli amanti di sfondi per PC.

venerdì 5 agosto 2011
tiamaster

in un aggettivo:insipido!!!non emoziona,un fil che segui a cervello spento quando finisce ti senti meglio,questo film è solo un ora e quaranta di bambini che "ballano" mentre gli elementi gli ubbidiscono.orrendo.

lunedì 27 settembre 2010
MondoPazzo

ho visto il film ma miè sembrato molto deludente.  sia per lo sviluppo della storia sia per i personaggi e i dialoghi. Non mi era dispiaciuto E venne  il giorno ma questo non mi ha coinvolto per niente...

domenica 3 ottobre 2010
simone.de.rosa

Uno dei peggiori film che io abbia mai visto. La trama è inconsistente! Ad esempio:perchè i dominatori della terra compaiono solo per 3 minuti?  I presunti "effetti speciali" ancora peggio la tecnologia 3d peggiore che io abbia mai visto! Gli attori? Inguardabili! I doppiatori recitano come una scolaretta al teatrino di fine anno! A chi si aspetta l' azione (anche volendo [...] Vai alla recensione »

lunedì 27 settembre 2010
Mente Superiore

Se volete spendere soldi per vedere un film penosamente scadente, addirittura copiato da Avatar che già faceva schifo, è il film che fa per voi!!

sabato 25 settembre 2010
Lau42

La cosa veramente scadente è sentir parlare dii avatar ............ ma nn potevano inventarsi un altro nome??? si pensa subito che abbiano voluto copiare il capolavoro ufficiale a cui è legato quel nome!!!! triste .......... veramente triste!!! in effetti la mia opinione è che alcune cose siano appiccicate lì così!!!!!!!!

mercoledì 9 novembre 2011
Dragonia

Non c'è bisogno di sprecare parole su questo schifo.

Frasi
"In conclusione sei tu l'Avatar Aang?"
Una frase di Sokka (Jackson Rathbone)
dal film L'ultimo dominatore dell'aria - a cura di manuela
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Paola Casella
Europa

L'ennesimo primo capitolo dell'ennesima saga cinematografica a metà fra il fantasy e l'esoterico, questa volta firmata dall'autore de Il sesto senso e The village e basata su una serie tv a cartoni animati, Avatar: the last airbender (niente a che vedere con il film di James Cameron). Il protagonista è un bambino predestinato in quanto unico essere vivente capace di dominare tutti e quattro gli elementi: [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

Lanciamo un appello: evitate che M. Night Shyamalan ci strazi ancora con altri due capitoli di questa annunciata trilogia. Se proprio, affidateli a qualcun altro; perché ci è bastato oltre misura questo primo noiosissimo e sconnesso adattamento della bella serie a cartoon Avatar – La leggenda di Aang, trasmessa su Nickelodeon, per confermare come il regista indiano abbia smarrito da tempo il suo «sesto [...] Vai alla recensione »

Kenneth Turan
The Los Angeles Times

If ever a film was born under a bad sign, "The Last Airbender" is it. As the blues lyric goes, if it didn't have bad luck, it wouldn't have any kind of luck at all. Not only does this live-action feature written and directed by M. Night Shyamalan have to weather comparisons with the hugely popular (and DVD-available) animated TV series that inspired it, it lost the first word of its title — "Avatar" [...] Vai alla recensione »

Boris Sollazzo
Liberazione

Era il ragazzo prodigio, un Re Mida che con il talento trasformava in oro tutto quello che toccava. Non sbagliava un colpo M.Night Shyamalan. La parabola trionfale che ora sta vivendo Christopher Nolan, in confronto, è poca cosa. Il regista amato da addetti ai lavori e spettatori, autore di culto con The village, Signs e Il sesto senso - ma non va dimenticato il sottovalutato gioco di specchi Unbreakable [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

E' come Spinaceto in Caro diario. Ne senti parlare così male che poi quando ci arrivi dici: Sai che pensavo peggio?. L'ultimo dominatore dell'aria in 3D è l'ultimo fallimento (specie in Usa) di Shyamalan, il ragazzo prodigio che un tempo aveva un Sesto senso per il successo e sembrava indistruttibile (Unbreakable). Non ne imbrocca più una da almeno tre film.

Mariuccia Ciotta
Il Manifesto

Il cinema come diritto inalienabile dell'individuo, nonostante la deflagrazione di produzione e consumo che ha provocato la chiusura dei templi dei film «in scatola», vhs e dvd, dai nomi leggendari, Kim, Virgin, Tower Records e Blockbuster (per famiglie), che proprio ieri ha fatto ricorso a Chapter 11, la bancarotta assistita. Ma il cinema, che ora viene «su dai canali», si irradia da Internet e comunica [...] Vai alla recensione »

Isabelle Regnier
Le Monde

Il est question d'avatar, le film est en 3D, et il est signé d'un grand cinéaste. Malgré ces points communs qu'il partage avec le dernier film de James Cameron, Le Dernier Maître de l'air ne peut sur aucun plan s'y mesurer. M. Night Shyamalan (à qui l'on doit certains des films les plus importants des années 2000, comme Incassable, ou Le Village) voulait réaliser un film pour enfants.

Roberto Nepoti
La Repubblica

I regni dell' Aria, della Terra e dell' Acqua stanno per essere sottomessi dal regno del Fuoco: a salvarli deve provvedere un discendente della stirpe degli Avatar, il solo capace di controllare tutti e quattro gli elementi. Trasformando una serie animata in un blockbuster a effetti speciali (e accettando la dittatura del 3D), Shyamalan ha compromesso la fama di regista di culto che si era conquistata [...] Vai alla recensione »

Alberto Crespi
L'Unità

M. Night Shyamalan (la "M" sta per Manoj, il vero nome completo è Manoj Nelliyattu Shyamalan) ha un grande talento per storie apparentemente «reali» nelle quali si insinua il fantastico. Successi come Il sesto senso, Signs e The Village sono lì a dimostrarlo. Andare brutalmente sul fantasy, e raccontare storielle sui Quattro Regni dell'Acqua, dell'Aria, della Terra e del Fuoco (maiuscole rigorosamente [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
lunedì 27 settembre 2010
Andrea Chirichelli

Box Office Italia I nception vince ma non convince. Visto il clamoroso risultato ottenuto a livello mondiale (755 milioni di dollari worldwide, terzo film dell'anno dopo i "billionari" Alice e Toy Story 3 ma senza il boost derivante dal sovrapprezzo [...]

VIDEO
lunedì 20 settembre 2010
 

La clip Attesissimo da tempo, questo venerdì arriva nelle sale L'ultimo dominatore dell'aria, primo capitolo della futura trilogia cinematografica che porta sul grande schermo la serie animata made in Usa Avatar - La leggenda di Aang.

VIDEO
lunedì 29 marzo 2010
Marlen Vazzoler

Il cast del film presente ai Kid's Choice Awards Nonostante pochi giorni fa sia uscito un nuovo trailer dell'Ultimo dominatore dell'aria diretto da M. Night Shyamalan, ne è stato trasmesso uno nuovo in Giappone in questi giorni che è stato definito "badass" [...]

NEWS
giovedì 25 marzo 2010
Marlen Vazzoler

I film rispecchieranno le stagioni della serie animata La Paramount Pictures ha fatto uscire il trailer cinematografico dell'Ultimo dominatore dell'aria di M. Night Shyamalan, nel quale si sente per la prima volta la voce del protagonista Aang (Noah [...]

NEWS
venerdì 5 febbraio 2010
Marlen Vazzoler

La filosofa buddista nella serie animata La Paramount ha fatto uscire online con due giorni di anticipo lo spot televisivo creato in occasione del Superbowl, per il film L'ultimo dominatore dell'aria diretto da M.

GALLERY
martedì 26 gennaio 2010
Marlen Vazzoler

Il trailer non uscirà prima di febbraio Mentre sono in preparazione il nuovo trailer cinematografico e lo spot per il Superbowl, la Paramount ha fatto uscire due nuovi poster del film di M. Night Shyamalan, L'ultimo dominatore dell'aria, l'adattamento [...]

NEWS
martedì 30 giugno 2009
Marlen Vazzoler

Grazie alle visite sul set di L'ultimo dominatore dell'aria, il nuovo film del regista M. Night Shyamalan sono uscite delle nuove informazioni sulla trilogia prodotta da Frank Marshall e tratta dall'omonima serie televisiva, Avatar: The Last Airbender [...]

VIDEO
giovedì 25 giugno 2009
Lisa Meacci

Fantasy e arti marziali Dopo E venne il giorno, il regista indiano M. Night Shyamalan torna al cinema con L'ultimo dominatore dell'aria, primo capitolo di una futura trilogia (ispirata all'anime omonimo), in uscita il prossimo anno.

NEWS
mercoledì 27 maggio 2009
Marlen Vazzoler

Nella nuova immagine rilasciata dalla Paramount Pictures si può vedere meglio Dev Patel, interprete di Zuko nel nuovo film di M. Night Shyamalan, The Last Airbender. La Nazione del Fuoco si sta lanciando in una guerra spietata e ingiusta contro le nazioni [...]

NEWS
venerdì 22 maggio 2009
Marlen Vazzoler

Basato sull'omonimo cartone prodotto dalla Nickelodeon, The Last Airbender, è il primo capitolo della storia di Aang (Noah Ringer), un Avatar che può manipolare il tempo, nella sua battaglia per la sopravvivenza.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati