MYmovies.it
Advertisement
Inception: confermati alcuni dettagli della trama

Al regista Christopher Nolan venne l'idea del film quando aveva 16 anni.
di Marlen Vazzoler

Neanche gli attori sapevano di cosa parlava il film
Leonardo DiCaprio (Leonardo Wilhelm DiCaprio) (45 anni) 11 novembre 1974, Los Angeles (California - USA) - Scorpione. Interpreta Cobb nel film di Christopher Nolan Inception.

mercoledì 10 marzo 2010 - News

Neanche gli attori sapevano di cosa parlava il film
A poco più di quattro mesi dall'uscita americana di Inception, il film diretto da Christopher Nolan ed interpretato da Leonardo DiCaprio, non è stata resa ancora nota la trama di quello che sembra un'intricatissima pellicola, almeno dai trailer finora usciti.
Ma nel numero di febbraio di Empire Magazine, Nolan dopo aver ammesso che l'idea di questo film gli è venuta in mente quando aveva sedici anni, ha confermato alcune indiscrezioni sulla trama che erano apparse in rete: “Fondamentalmente il film tratta con i livelli della realtà, e la percezione della realtà, che è qualcosa in cui sono molto interessato. È una pellicola d'azione ambientata in un mondo contemporaneo, ma con una inclinazione verso la fantascienza. Cobb [il personaggio interpretato da DiCaprio], che è al centro di tutto, è un esperto in una particolare tecnologia a cui il film ruota intorno, ed ha creato questa squadra attorno a lui [formata da Ellen Page, Tom Hardy, Joseph Gordon-Levitt]. È molto più di un film corale strutturato un po' come una [classica] pellicola su una rapina. Si tratta di un'avventura che si svolge nell'intero globo”.
In un'intervista ad Inquirer uscita a febbraio DiCaprio aveva parlato di com'era stato per lui interpretare Shutter Island e lavorare con Nolan ad Inception: “Non so cosa mi sia permesso di dire su Inception. Non so nemmeno cosa mi è concesso di dire su Shutter Island, per essere onesti. Sia Chris che Martin sono due grandi registi. Il materiale e la sua complessità sono le cose che mi attraggono. Non sono felice se non ho molto da fare. Ho avuto la fortuna di lavorare con persone che vogliono raccontare storie che colpiscono contemporaneamente diversi cilindri. Shutter Island è sicuramente questo. Chris [è] scavare nella psicoanalisi dei sogni e, allo stesso tempo, fare un alto numero di ottani, un film surreale che esce dalla sua mente. Ha scritto l'intera cosa, e tutto ha un senso per lui. Non ha avuto molto senso per molti di noi quando lo stavamo girando. Abbiamo dovuto fare un sacco di lavoro da detective (ridendo) per capire su cosa era il film”.
Infine in una recente intervista Leonardo DiCaprio parlando di Inception ha aggiunto: “Vi posso dire che dura circa due ore, più o meno. Nulla di più, e Chris ha giurato che mi avrebbe appeso per la lingua...”.

news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati