Diario di una schiappa

Film 2010 | Commedia Film per tutti 94 min.

Regia di Thor Freudenthal. Un film Da vedere 2010 con Zachary Gordon, Robert Capron, Rachael Harris, Steve Zahn, Devon Bostick. Cast completo Titolo originale: Diary of a Wimpy Kid. Genere Commedia - USA, 2010, durata 94 minuti. Uscita cinema mercoledì 27 luglio 2011 distribuito da 20th Century Fox. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,23 su 16 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Diario di una schiappa tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Da un romanzo di Jeff Kinney, la vita di un ragazzo e delle sue esperienze scolastiche narrate in un diario. In Italia al Box Office Diario di una schiappa ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 391 mila euro e 187 mila euro nel primo weekend.

Diario di una schiappa è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,23/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 3,00
PUBBLICO 3,70
CONSIGLIATO SÌ
Ironica e leggera, una storia di formazione giovanile dedicata agli adulti.
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 26 luglio 2011
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 26 luglio 2011

Greg Heffley è un ragazzino magro e non molto alto. Greg sta per entrare alla scuola media dove troverà un mondo totalmente nuovo e non facile da affrontare. Greg vive con i genitori, con un fratello maggiore che lo perseguita e con uno molto piccolo che lo ammira. La nuova scuola viene affrontata da Greg in compagnia di Rowley con cui ha frequentato le elementari. Rowley non solo è sovrappeso ma è anche decisamente infantile. I due vengono immediatamente collocati nella parte bassa della graduatoria che automaticamente si viene a creare. Sono tra coloro che non contano nella scuola. Greg vorrebbe invece salire in classifica ma con l'amico sempre al fianco l'impresa sembra impossibile.
Non è facile raccontare la scuola media. Molti ci hanno provato e pochi ci sono riusciti (tra questi ultimi vedi Fuga dalla scuola media o Matilda 6 mitica). Thor Freudenthal, basandosi sui libri di Jeff Kinney, centra il bersaglio. Narrate sotto forma di diario di bordo, le vicissitudini di Greg e di Rowley si tengono alla larga dagli stereotipi scolastici cinematografici e quando ne affrontano uno (il bullismo ad esempio) sanno come trattarlo. Non è un film solo per ragazzi e non è un film solo 'americano'. Certo la struttura scolastica è quella degli States ma tutti potranno ritrovarsi nelle dinamiche che vengono ad instaurarsi tra i protagonisti. Gli slanci generosi, il desiderio di emergere, il rischio costante di perdere (o di non riuscire a conquistare) l'attenzione altrui vengono rappresentati con ironia leggera e con un'assoluta conoscenza della materia. La ragazzina di seconda che si isola per leggere un libro di Ginsberg perché si sente troppo diversa dalla massa o la figlia della rappresentante dei genitori in Consiglio d'Istituto che tiene in pugno l'insegnante di canto non sono solo dei 'caratteri'. Diventano persone che interagiscono con Greg e con la sua personalità in formazione, capace anche di qualche vigliaccheria dimostrandosi però capace di riscatto. Per una volta poi gli adulti, con l'eccezione di un padre un po' bambinone, non vengono relegati nel ruolo degli stupidi a tutti costi o degli indifferenti. Rappresentano un mondo un po' distante ma non del tutto alieno. Per chi poi da bambino avesse giocato a 'ce l'hai' ci sarà la soddisfazione nel vederne l'amplificazione offerta dalla temutissima 'formaggite', una delle soluzioni narrative più riuscite del film.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
La rivincita di un ragazzino nel temibile mondo della scuola media.
Maria Francesca Genovese

I percorsi didattici

» Mentre Greg è letteralmente ossessionato dal giudizio altrui, il suo migliore amico Rowley è semplicemente se stesso, senza farsi alcun problema. Eppure tra i due chi ha più successo a scuola? Secondo te per quale motivo?
» La mamma regala a Greg un diario per scrivere dei giorni trascorsi alle scuole medie. Perché non provi a scriverne uno anche tu? Mettere pensieri e ricordi su carta fa bene alla mente e al cuore.
» Ricordi il discorso coraggioso pronunciato da Greg davanti a tutti i suoi compagni verso la fine del film? E’ un discorso contro i pregiudizi stupidi e cattivi. Quelle parole non lo rendono il più popolare della scuola, ma lo riavvicinano a Rowley e Angie. Secondo te è più importante conquistare la stima di due amici veri o fingere di essere diverso da come realmente si è per piacere al maggior numero possibile di conoscenti?
» Sei d’accordo con le parole di Greg? Non pensi anche tu che la storia della formaggite in realtà sia solo una stupida scusa per emarginare il malcapitato di turno?
» Ricorda: ognuno di noi ha qualcosa di unico e speciale che definisce la nostra personalità. Un vero amico non ti valuta dal vestito che porti o dal modello di cartella che hai sulle spalle, non ti chiede di essere “figo”. Semplicemente ti accetta per quello che sei.
» Se il film ti è piaciuto, perché non leggi il romanzo da cui è tratto? Vedrai che non è meno divertente. E se proprio vuoi sapere tutto di Greg, ricorda che ci sono altri quattro libri dedicati alle sue avventure (l’ultimo della serie, Diario di una schiappa – Vita da cani, è stato pubblicato quest’anno).
» Tieni bene a mente ciò che Angie dice Greg: “Un giorno le medie finiranno, andrai alle superiori e poi inizierà la vita vera. Allora tutte le cose che ora ti sembrano così importanti non lo saranno più”. So che magari adesso ti sembra impossibile ma, credimi, Angie ha ragione.

Sei d'accordo con Maria Francesca Genovese?
DIARIO DI UNA SCHIAPPA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 6 giugno 2011
DarkOmen98

Greg è un ragazzino con l'ambizione di diventare famoso, ma questo da grande. Adesso deve sopravvivere alle scuole medie. Una vera e propria giungla dove per sopravvivere o acquisisci popolarità, o stai zitto e ti chiudi in te stesso. Magari ti nascondi sotto una gradinata, così fa l'introversa e malinconica Angie. Ma per Greg è semplicemente una "psicopatica" [...] Vai alla recensione »

mercoledì 3 agosto 2011
rum42coah

Greg è un ragazzo normale che affronta la prima media con la voglia di essere il preferito da tutti e il più importante della classe.Ma non tutto andrà come aveva immaginato… Un film ispirato da un libro omonimo che mi piacerebbe leggere,considerato il livello del fil che è davvero alto.E” un piccolo capolavoro questo filme si ride dall”inizio alla fine.

lunedì 19 settembre 2011
Riccardo76

Finalmente una commedia americana che fa veramente ridere senza scadere nel volgare! Dopo il successo del libro, era inevitabile che ne venisse tratto un film, ma non era sicura la sua riuscita. Invece Diario di una Schiappa si presenta come un ottimo prodotto, con situazioni davvero spassose, ma dove la risata è accompagnata dalla riflessione.

martedì 4 dicembre 2012
Stako

 Diario di una schiappa è un film realizzato veramente molto bene, tocca le corde giuste, ed è un film adatto sia ai piu piccoli che per i piu grandi, regala un ora e mezza di puro divertimento, non annoia mai, anzi diverte molto grazie alle stravaganti trovate spesso sopra le righe. I personaggio sono azzeccatissimi, ognuno di loro si cala veramente benissimo nella parte, troviamo [...] Vai alla recensione »

venerdì 9 settembre 2011
Andrea Levorato

Diario di una schiappa *** Produzione: USA 2010 Genere: Commedia Regia: Thor Freudental Attori principali: Zachary Gordon, Robert Capron, Devon Bostick, Steve Zahn, Rachel Harris, Chloe Grace Moretz Trama: Greg Heffley (Gordon) per affrontare la prima media deve riuscire ad acquisire popolarità. La storia, lunga circa un anno, segue i vari tentativi di Greg aiutato dal fedele amico Rowley [...] Vai alla recensione »

sabato 6 agosto 2011
Spike

Un film da vedere per ragazzini preadolescenti.

martedì 4 febbraio 2014
LetalGregory

Ho visto TUTTI i film,ho TUTTI i libri,ho ANCHE il calendario 2014 e ho tempestato la mia scrivania di stikers di Greg e la sua famiglia (compreso rowley). ho anche il cofanetto e 2 fai-da-te. Il film e il libro sono mitici,ha tutto quello che serve per conquistare le televisioni di tutto il mondo,soprattutto il 2 e il 3. GRAZIE JEFF KINNEY!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! GRAZIE [...] Vai alla recensione »

martedì 3 luglio 2012
nico11

4 stelle

giovedì 25 agosto 2011
Riccardo76

Finalmente una commedia americana che fa veramente ridere senza scadere nel volgare! Dopo il successo del libro, era inevitabile che ne venisse tratto un film, ma non era sicura la sua riuscita. Invece Diario di una Schiappa si presenta come un ottimo prodotto, con situazioni davvero spassose, ma dove la risata è accompagnata dalla riflessione.

venerdì 12 agosto 2011
ilfreddo1983

Una pellicola per ragazzi o famiglie sicuramente che non ha pretese ma ciò non toglie che risulta essere carino,divertente e leggero con buone prove dei piccoli attori e poi si sà che questi film ti fanno tornare indietro con la mente quando a quella età tutto diventava "complicato" e questo basta per essere soddisfatto.

lunedì 5 settembre 2011
renato volpone

Il film poteva essere una buona trovata, il ragazzo sfortunato un po' maltrattato da tutti che vuole a tutti i costi primeggiare e raggiungere il successo, ma è troppo buonista, Dopo un inizio discreto si avverte il declino inesorabile verso la noia. Purtroppo è diseducativo anche per un pubblico di ragazzini.

sabato 26 novembre 2011
Liuk

Ho visto addirittura un 4 stelle e nella recensione ufficiale se ne vedono 3 consecutive... il film ha fatto botteghino e si è meritato un sequel: sogno o son desto?! Siamo davanti a qualcosa di abominevole per gli adulti e noiosissimo per i bambini. Se penso che ai miei tempi i film per ragazzini erano "ET" e i "Goonies" credo che stiamo oggi per raschiare il fondo del [...] Vai alla recensione »

Frasi
"Hei Brice, bel sedere!"
Rowley (Robert Capron)
dal film Diario di una schiappa - a cura di Alberto
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Maurizio Acerbi
Il Giornale

Oltre 37 milioni di copie vendute nel mondo, un premio Andersen per il personaggio dell’anno ed ora la celebrazione cinematografica con due film tratti dalla sua serie letteraria. Jeff Kinney, autore dei volumi della saga Diario di una schiappa, non si aspettava probabilmente un successo così «planetario» delle avventure scolastiche del suo Greg Heffley, il ragazzino che racconta, attraverso una sorta [...] Vai alla recensione »

Paola Casella
Europa

Perché si fanno così pochi film per ragazzini nell’età ingrata? Mentre il cinema internazionale per l’infanzia abbonda e quello per gli adolescenti è ricco, anche se non necessariamente di alta qualità (vedi la saga di Twilight), i potenziali spettatori fra gli 11 e i 14 anni sono infatti abbandonati a se stessi proprio nel momento in cui avrebbero maggior bisogno di guida e rassicurazione.

Roberto Nepoti
La Repubblica

Adattamento di una serie di bestseller sulle disavventure di Greg Jeffley, ragazzino delle scuole inferiori disposto a tutto pur di ottenere popolarità: incluso rinnegare il suo migliore amico. Raccontato in forma di diario, con voice-over e intermezzi animati, un filmetto riservato ai minori che in America ha spopolato. All'inizio divertente, poi largamente ripetitivo.

NEWS
NEWS
venerdì 29 luglio 2011
Boris Sollazzo

Siamo a fine luglio ed è inevitabile che le uscite si riducano al lumicino. Ma ciò non vuol dire che non vadano guardate con interesse. Diario di una schiappa e Vanishing on 7th street non potrebbero essere più diversi, eppure qualcosa in comune ce l'hanno. [...]

LIBRI
martedì 26 luglio 2011
Fabio Secchi Frau

La recensione *** A trentasei anni, il game designer Jeff Kinney si presenta alle case editrici americane con un libro "Diario di una schiappa" (2011, Il Castoro). Chi se lo sarebbe mai aspettato che un romanzo per ragazzi come quello avrebbe accumulato, [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati