Advertisement
District 9: un trailer con qualche informazione in più

Lo sci-fi prodotto da Peter Jackson.
di Marlen Vazzoler

Uno dei film sci-fi più attesi dell'estate

giovedì 7 maggio 2009 - Video

È uscito il teaser trailer di District 9, il film sci-fi prodotto da Peter Jackson in cui una razza extraterrestre è obbligata a vivere sulla Terra in luoghi simili a dei bassifondi. Improvvisamente trovano uno spirito affine in un'agente del governo che è stato esposto alla loro biotecnologia.
Il progetto è nato dalla affinità che si è venuta a creare tra Jackson e il regista Neill Blomkamp in Nuova Zelanda mentre stavano preparando il film cinematografico del videogioco della Microsoft Halo. Anche se il progetto è stato bloccato quando i finanziatori della Fox e della Universal si sono tirati indietro, Blomkamp non se ne è andato e ha continuato a lavorare alle sue idee fino a concepire District 9. Blomkamp è conosciuto principalmente come regista di spot televisivi e corti, in particolare tre pubblicità che ha creato per il lancio del gioco di Halo 3, conosciute col nome Halo: Arms Race. Il film è considerato il nuovo Cloverfield per l'attenzione crescente che si sta sviluppando in rete. Jackson ha dichiarato: "È divertente vedere le persone cercare di confrontare questo film con altri. Sarà come 28 giorni dopo? No, non lo è. È come Cloverfield? No". Blomkamp ha spiegato che l'idea per il film è venuta da "Ero un appassionato di science-fiction quando abitavo a Johannesburg. Ho voluto vedere quell'immaginario in un ambiente da terzo mondo con le complessità politiche storiche del Sud Africa". Spiega Jackson: "Questi alieni sono arrivati 20 anni fa in una nave madre morta e derelitta, che sorvola sopra Johannesburg. È enorme, grande come 10 campi di football. Gli alieni sono finiti a vivere in una township di stile Sovietico sotto la nave. È evidente che non riescono a integrarsi con la società, devono frugare le cose nella spazzatura, rubare i binari dei treni. Così le autorità li hanno mandati 200 miglia più lontani, nella cintura africana. Hanno costruito un campo di concentramento e gli abitanti di Johannesburg vogliono che se ne vadano via".
Continua Jackson, "Il film quasi non ha effetti speciali. Gli alieni sono così banali e parte della geografia che non li guardi nemmeno", un aspetto in effetti unico, "Neil ha costruito questi scorci di cultura aliena, come la nascita in mezzo a loro di gang. Parte del divertimento è stato imparare come la società aliena ha preso degli elementi di quella terrestre e da loro idee originali. Il film documenta questo aspetto. È originale, che è una cosa buona, perché oggi nell'industria cinematografica vogliono far fare solo remake di show degli anni '70 e fumetti di supereroi. District 9 non è il tipico film estivo".
Il film, scritto da Blomkamp assieme a Terry Tatchell e basato sul corto Alive in Joburg sempre diretto da Blomkamp, uscirà nei cinema americani il 14 agosto.

news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati