Identità

Film 2003 | Thriller 87 min.

Regia di James Mangold. Un film con John Cusack, Ray Liotta, Amanda Peet, Alfred Molina, Clea Duvall, Rebecca De Mornay. Cast completo Titolo originale: Identity. Genere Thriller - USA, 2003, durata 87 minuti. - MYmonetro 3,05 su 20 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Identità tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Una violenta tempesta costringe dieci persone a rifugiarsi in un motel. Sono dieci perfetti sconosciuti e non hanno niente in comune. Eccetto un destino inquietante; un misterioso killer sembra intenzionato ad ucciderli, uno dopo l'altro. In Italia al Box Office Identità ha incassato 928 mila euro .

Identità è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,05/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,82
CONSIGLIATO NÌ
Un thriller di qualità con un ottimo cast e una solida sceneggiatura.
Recensione di Marco Cavalleri
Recensione di Marco Cavalleri

Una forte tempesta costringe dieci persone a rifugiarsi in un motel. Sono dieci perfetti sconosciuti che sembrano non avere nulla in comune. Quando però un misterioso killer sembra intenzionato ad ucciderli uno dopo l'altro scoprono sinistre coincidenze: tutti sono nati il 10 maggio, tutti portano il nome di uno stato americano. Ma la vera partita si sta giocando da tutt'altra parte, in una sala dove uno psichiatra deve convincere un giudice della Corte Suprema a ritirare la condanna a morte comminata a un serial killer con disturbi mentali. Che, guarda caso, ha compiuto una strage in un motel... "Psycho" più "Dieci Piccoli Indiani" più "Seven" più "I Soliti Sospetti": sembrano questi i numi tutelari del film diretto da James Mangold. Che però, nonostante l'indubbia ispirazione (per non parlar di plagio) tratta dalle opere citate, evita con fermezza il rischio della dispersione e conduce in porto un thriller tra i più interessanti della stagione. Ben aiutato da un cast di quasi star (da Cusack a Liotta alla rediviva De Mornay) e da una sceneggiatura solida, il regista regala qualche momento di paura azzeccato. E conferma che la sospensione dell'incredulità dipende soprattutto dalla capacità di creare sitazioni e immagini che impediscano al cervello di registrare le eventuali incongruenze. Per chiudere su una nota intelligentemente pessimista: il male è talmente immanente alla personalità di chiunque da sapersi nascondere per riemergere nei momenti più inaspettati. Da vedere.

Sei d'accordo con Marco Cavalleri?
IDENTITÀ
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€3,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 24 marzo 2016
lukebiba94

Questo inquietante thriller somiglia sotto molti aspetti al best-seller di Agatha Christie, 10 Piccoli Indiani, ed infatti come nel romanzo viene narrata la tragica fine di 10 perfetti sconosciuti che rimangono uccisi uno dopo l’altro in un luogo isolato dal resto del mondo. Il luogo prescelto per la loro tragica fine è un motel del Nevada (in 10 Piccoli Indiani si trattava di un’isola), [...] Vai alla recensione »

martedì 9 febbraio 2010
Marra88

...e mi sono imbattuto in un thriller psicologico ampiamente sottovalutato. Trovo molto piacere ultimamente nel rivolgere la mia attenzione a pellicole che la scarsa pubblicità o il diffuso "non-gradimento" delle masse rendono pressochè invisibili ai nostri occhi ottenendo in cambio, la maggior parte delle volte, una variabile quantità di insoddisfazione.

domenica 11 dicembre 2011
virginia1982

Davvero uno spettacolo! Godibile pellicola che sfiora la perfezione. Storia di eccezionale trasporto realizzata al meglio. Fotografia e ambientazione che coinvolge in una tela ben studiata e finemente confezionata. Non c'è un minuto in cui ci si può distrarre o distogliere lo sguardo dalla trama e dalle immagini che corrono in un tempo giusto.

mercoledì 19 febbraio 2014
Luigi Chierico

Sono proprio tanti i brutti film che ci vengono propinati, soprattutto dall’America, forse perché ne produce di più, o ha delle platee meno esigenti e, per così dire, più…tolleranti. Per tutti questi brutti film non è il caso di perdersi in chiacchiere per bollarli e per avvertire “Attenzione pericolo di morte”. Per Identità non si può tacere, non è onesto, lo spettatore deve essere avvertito, è facile [...] Vai alla recensione »

venerdì 12 giugno 2009
atticus

Una vera sorpresa questo Identità... Tiene attenti e ben desti per tutta la durata, dal principio alla Signori il delitto è servito fino al finale stile In Dreams. Nulla di veramente nuovo, ma piacevole, ben diretto e con un bel cast di serie B (con Liotta super ricicciato e De Mornay in grande spolvero e dalle grandi tette). Mangold è un regista che ama variare, e a me queste variazioni piacciono [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 dicembre 2015
nerazzurro

Un robusto thriller con un grande cast ed una sceneggiatura grandiosa che rievoca un classico come 10 piccoli indiani. Da non perdere!

martedì 24 febbraio 2015
toty bottalla

Un racconto che va in scena sottoforma di mosaico da interpretare e da capire, narrazione progressiva intrigante un pò confusa ed enigmatica da tenerti sveglio e attento, dopo aver esaltato la location, fotografia e un cast convincente, resta la perplessità per un'opera incompiuta ed evanescente con finale thriller da telenovelas, buono lo svolgimento d'azione e alcune brevi fasi [...] Vai alla recensione »

sabato 22 marzo 2014
Filippo Catani

Un manipolo di sconosciuti si ritrova a dover passare la notte in uno squallido motel a causa di una eccezionale tempesta. Mentre i presenti scopriranno di avere alcuni elemnti in comune, si scatenerà l'azione di uno spietato killer. Questo film scimmiotta malamente Dieci piccoli indiani trascinato lo spettatore in un crescendo di assurdità condite.

martedì 14 luglio 2009
ziokri216

Ciao a tutti, secondo me questo film potrebbe essere considereato un mini-capolavoro, ciò che secondo me lo rende meraviglioso è il fatto che il cast non è formato da grandi attori hollywoodiani, ma da attori che solitamente girano B-Movie, apparte John Chusack ovviamente, in ogni caso la storia che non svelo è fantastica, soprattutto perchè sfrutta gli stereotipi, sinceramente a me nn piacciono i [...] Vai alla recensione »

venerdì 8 ottobre 2010
paride86

Un ottimo film per passare una serata in compagnia, non certo un capolavoro. Un po' macchinoso nel rivelare il suo funzionamento, ma va bene anche così. Comunque io il finale l'avevo capito fin da metà film!!

Frasi
Salendo le scale ieri sera ho incontrato un'uomo che non c'era neanche oggi lui è qua spero tanto che se ne andrà
Malcolm Rivers (Pruitt Taylor Vince)
dal film Identità
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Durante un furioso temporale, dieci piccoli americani capitano in un motel gestito da una specie di Norman Bates. Contiamoli: sono una diva del cinema antipatica (Rebecca DeMornay) e il suo imprevedibile autista (John Cusack); un sedicente agente di polizia (Ray Liotta) con pericoloso criminale appresso; una graziosa prostituta che intende riciclarsi in coltivatrice d'agrumi; una coppia litigiosa e [...] Vai alla recensione »

Enrico Magrelli
Film TV

Dieci sconosciuti, con un loro segreto e una loro instabilità caratteriale, si ritrovano in un motel. Li portano nelle stanze poco accoglienti di quel luogo sperduto un temporale violentissimo e una catena a incastro, di incidenti, di distrazioni fatali. I dieci personaggi hanno nomi e cognomi con connotazioni geografiche: nomi-gioco e altri dettagli (si scopriranno vedendo il film) che illuminano [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati