Un uomo perbene

Film 1999 | Politico +16 120 min.

Regia di Maurizio Zaccaro. Un film con Giuliano Gemma, Michele Placido, Mariangela Melato, Leo Gullotta, Stefano Accorsi. Cast completo Genere Politico - Italia, 1999, durata 120 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 2,50 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Un uomo perbene tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento giovedì 6 aprile 2017

Un film un po' troppo per bene per una vicenda, quella di Enzo Tortora, decisamente per male. Zaccaro viene dalla scuola di cinema di Bassano. Ama i f... Ha vinto un premio ai Nastri d'Argento,

Un uomo perbene è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it e su LaFeltrinelli.it. Compra subito

Powered by  
Consigliato nì!
2,50/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO NÌ
Recensione di Fabrizio Caleffi
Recensione di Fabrizio Caleffi

Un film un po' troppo per bene per una vicenda, quella di Enzo Tortora, decisamente per male. Zaccaro viene dalla scuola di cinema di Bassano. Ama i film civili, ma la sua denuncia risulta piuttosto scontata. Il suo è, naturalmente, il punto di vista della difesa del presentatore assurdamente accusato. Il quale, interpretato da Placido, è più patetico che credibile. Ma gli altri attori del cast si fanno vedere con indubbio piacere, lavorano con convinta perizia. Il punto di vista di Zaccaro è troppo unilaterale per appassionare la platea.

Sei d'accordo con Fabrizio Caleffi?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Vicenda giudiziaria di Enzo Tortora (1928-88), popolare conduttore televisivo, dal 17-6-1983 quando fu arrestato in modi plateali per collusione con la camorra e spaccio di cocaina, al 1986 quando fu assolto in appello con formula piena, assoluzione confermata in Cassazione il 20-2-1987. Scritto dal regista con Umberto Contarello e Silvia Tortora, figlia di Enzo. Per scelta e direzione degli attori (ottimi il Pandico di Gullotta e il Melluso di Peluso), impaginazione narrativa su sconnessioni temporali (il modello è Salvatore Giuliano ), ritmo stringente (almeno nella 1ª parte), è forse il film più professionale di Zaccaro e il meno personale, pur non mancando di momenti d'autore. Soltanto in parte raggiunto l'obiettivo di trasformare un angoscioso caso privato in una storia emblematica dai risvolti pubblici allarmanti (uso distorto dei pentiti, responsabilità dei magistrati, giornalismo drogato e cialtrone). È come se dai propositi di fondo (tenersi ai documenti, ridurre al minimo l'intervento della finzione) trapelassero un'eccessiva cautela e la mancanza di un preciso punto di vista. Ne è uscito un film utile, ma non necessario. Grolla d'oro a Accorsi.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
UN UOMO PERBENE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico

DVD

BLU-RAY
€9,99
€9,99
Powered by  
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 20 novembre 2011
Gianni Lucini

«È un uomo perbene tuo papà. Un uomo perbene». Ha la forza di un mantra benefico la frase con quale Enzo Tortora si rivolge alla figlia Silvia in uno dei momenti emotivamente più forti del film. Quella stessa frase contiene la sintesi estrema del concetto che Maurizio Zaccaro affida alla narrazione cinematografica e cioè: se un uomo perbene, un innocente finisce [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 maggio 2011
toty bottalla

E' un film squinternato affidato ad un regista inadeguato, palesemente ambiguo è girato al ritmo di telenovela, la terribile drammaticità dell'evento è solo sfiorata senza mai carpirne l'essenza devastante e il cast è incisivo solo dalla parte cattiva. Ricordo che nell'estate dell'83 stavo su un palco, e mentre montavo la mia batteria, [...] Vai alla recensione »

Frasi
"Zero più zero più zero fa sempre zero, signor giudice..."
Una frase di L'avvocato Alberto Dall'Ora (Giuliano Gemma)
dal film Un uomo perbene - a cura di Gianni Lucini
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Michele Placido fa rivivere Enzo Tortora e l'errore giudiziario che condannò a oltre tre anni di tormenti il presentatore televisivo, prima che una sentenza della Corte di Cassazione ne confermasse nel l987 l'innocenza dalle accuse di narcotraffico e collusione con la camorra avanzate da alcuni magistrati napoletani. Il film ha valore di testimonianza, ha una forte utilità sociale.

winner
miglior soggetto
Nastri d'Argento
2000
RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati