Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
lunedì 21 aprile 2014

Giuliano Gemma

Un segno profondo nello zigomo sinistro del cinema

Data nascita: 2 Settembre 1938 (Vergine), Roma (Italia)
Data morte: 1 Ottobre 2013 (75 anni), Roma (Italia)
occhiello
Imbriglia i tuoi cavalli se ci riesci, ma le parole di un uomo libero nessuno può imbrigliarle.
dal film Arrivano i titani (1961) Giuliano Gemma è Crios
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Giuliano Gemma
David di Donatello 1977
Premio miglior attore per il film Il deserto dei Tartari di Valerio Zurlini



Non è solo un attore che se n'è andato.

Giuliano Gemma, addio all'eroe

giovedì 3 ottobre 2013 - Pino Farinotti cinemanews

Giuliano Gemma, addio all'eroe Un attore se ne va e ne veniamo toccati. Ci sono attori e attori. Ci sono quelli bravi, che possiedono tutti i registri della recitazione, ne abbiamo parlato e scritto, li abbiamo rispettati. Quando ne scriviamo per l'ultima volta lo facciamo con rispetto, appunto: ci mancherà la loro professionalità, ci mancheranno i virtuosismi, la grande tecnica che sapevano mettere in campo. Ma con Gemma è mancato un eroe. Nel mio lavoro di scrittore di cinema, credo di non essere mai riuscito a nascondere la mia prima passione, la mia attitudine "genetica", che è l'avventura. Ribadisco, il cinema di qualità, quello non discrezionale, quello assoluto, lo conosco e lo apprezzo, e lo insegno, ma l'avventura è il mio primo incanto. E anche la mia debolezza. Poche volte ho provato una commozione vera, semplice e profonda alla notizia della scomparsa di un attore, come con Gemma. Forse quando se ne andò Newman, che era un modello completo e complesso, portatore di valori e indicazioni profonde e importanti, e longevo. Ma Gemma ha fatto Ringo, uomo del west, ha fatto Corbari eroe partigiano della "bassa", l'Emilia, che era poi la terra di Gemma. E ha fatto Robin Hood. Oltre a tutto il resto, che sappiamo e ci viene raccontato i questi giorni.

   

Su Raiuno a partire da domenica 14 febbraio.

Capri 3: tornano le storie dell'isola dell'amore

giovedì 11 febbraio 2010 - Alessandra Giannelli cinemanews

Capri 3: tornano le storie dell'isola dell'amore Presentata in un elegantissimo contesto, un importante albergo romano sito nella celebre via Veneto, la terza serie di Capri che, da domenica 14 febbraio, tornerà con storie di passioni e intrighi. La fiction dell'amore, come l'ha definita il direttore Del Noce, non solo per la voluta ricorrenza di San Valentino, ma perché questo è il suo tema essenziale, quest'anno si caratterizza per il carattere melò (sconfinata, invece, anche nel noir nelle passate stagioni). Dopo una programmazione Rai dai temi più impegnati (si vedano le recenti miniserie), comunque apprezzata da critica e pubblico, torniamo su registri più leggeri. E ancora, dopo un inverno piovoso e freddo, osserva il direttore, la Rai propone paesaggi solari, caldi, marini in quella che è una meravigliosa scenografia naturale.

L'attore compie settant'anni.

Giuliano Gemma: l'eroe che voleva essere

lunedì 1 settembre 2008 - Pino Farinotti cinemanews

Giuliano Gemma: l'eroe che voleva essere Gregory Peck, Randolph Scott, Robert Mitchum, George Montgomery. Cosa c'entrano con Giuliano Gemma? C'entrano, solo che il rapporto è capovolto. I divi detti sopra sono stati gli ispiratori, nei vari decenni, di Tex Willer, Gemma gli ha dato corpo e volto al cinema (Tex e il signore degli abissi). Ho voluto cominciare col massimo ed eterno eroe dei fumetti, con qualcosa che fa parte di una mitologia consolidata, per introdurre un attore, un personaggio che ha frequentato, per lo più, un versante bello e ingenuo, pulito e avventuroso, del cinema.
Gemma è quasi sempre stato considerato un esemplare estetico da metter lì, un protagonista da favola cinematografica, ma niente di serio. Giovanissimo, ha impostato il suo personaggio su due attitudini che certamente possedeva: l'appeal e la fisicità. Stuntman, ottimo atleta, fisico armonioso, volto magnifico. Ma soprattutto, dopo le prime, brevi apparizioni, eravamo alla fine degli anni cinquanta, ha messo a fuoco il modello che più gli apparteneva, e lo seduceva: l'eroe. Sono tali tutti i personaggi dei suoi inizi. Duccio Tessari lo vuole protagonista, per la prima volta, in Arrivano i Titani (1962), un "peplum" magnificamente anarchico. Tessari sarà per Gemma il primo riferimento, ciò che Fellini è stato per Mastroianni e Monicelli per Gassman. L'eroe è Krios, il più giovane dei Titani, che ha l'incarico di punire Cadmo, il tiranno che si crede divino. Poco dopo Gemma è Erik il vichingo, il navigatore che… scoprì l'America mezzo millennio prima di Colombo. Altro che eroe, dunque. Gemma guarda da sempre a un esempio "artistico" strepitoso, Burt Lancaster. Lo ha visto, ragazzino, in un film irresistibile, La leggenda dell'arciere di fuoco, dove Lancaster, volteggiando (lui, non lo stuntman) fra alberi e mura di castelli, fa Dardo, una sorta di Robin Hood che protegge il popolo lombardo dal tiranno Barbarossa. Nel 1971, Gemma diventerà proprio Robin Hood nell' Arciere di fuoco, imponendo il titolo al regista Ferroni, che non ne era entusiasta. Robin Hood, dunque l'eroe degli eroi. Appunto. Ma c'è di più: sul set del Gattopardo, Gemma, nei panni di un generale garibaldino (ma guarda, un altro eroe) aveva incontrato proprio Burt Lancaster, l'attore-atleta che sapeva rappresentare alla perfezione anche un principe siciliano dell'epoca dei Mille. Quando Sergio Leone irrompe coi suoi western, ecco che Duccio Tessari si inserisce in quello spazio, con canoni diversi da quelli del maestro, ma di qualità. Il suo testimone non può essere che Giuliano, nel ruolo di Ringo. E Ringo diventa un sortilegio del cinema, un richiamo indispensabile a definire lo spaghetti western. Il ritorno di Ringo, con Gemma che fa un reduce della guerra civile, è un grande film anche fuori dal contesto del genere. Ringo, eroe del west. Anche se il richiamo arriva da lontano, dal western vero, da John Wayne che faceva appunto Ringo, in Ombre Rosse di John Ford. Eravamo nel 1939. Dunque un'altra parentela nobile per Gemma: dopo Lancaster, Wayne.
Gemma si toglie un'altra soddisfazione delle sue. Quando era tempo ha fatto il militare con un ragazzo, coetaneo, che vagamente gli assomigliava ed era, è innegabile, un atleta migliore di lui. Era Nino Benvenuti, che sarebbe diventato…. sappiamo. Giuliano riesce a convincere Nino a fare l'attore. Il pugile si presta nel modo giusto: l'ironia, il prendersi in giro. Il direttore è ancora una volta Tessari che ha subito un problema tecnico, di ripresa. Il fatto è che Nino sa come si tirano i pugni sul ring, ma non sul set. Il suo braccio è talmente veloce che la macchina non riesce a riprenderlo. E allora è Giuliano che media. Sì, insegna al campione del mondo a boxare. Insomma ecco un altro capitolo della sua vocazione: come toccare le leggende.

Il gattopardo

* * * * -
(mymonetro: 4,25)
Un film di Luchino Visconti. Con Burt Lancaster, Alain Delon, Claudia Cardinale, Paolo Stoppa, Rina Morelli.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 1963. Uscita 28/10/2013.

Ben Hur

* * * * -
(mymonetro: 4,31)
Un film di William Wyler. Con Charlton Heston, Jack Hawkins, Haya Harareet, Stephen Boyd, Hugh Griffith.
continua»

Genere Avventura, - USA 1959.

Speriamo che sia femmina

* * * * -
(mymonetro: 4,19)
Un film di Mario Monicelli. Con Catherine Deneuve, Giuliano Gemma, Stefania Sandrelli, Bernard Blier, Philippe Noiret.
continua»

Genere Commedia, - Italia 1986.

Boccaccio '70

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,57)
Un film di Federico Fellini, Mario Monicelli, Luchino Visconti, Vittorio De Sica. Con Peppino De Filippo, Sophia Loren, Tomas Milian, Romy Schneider, Germano Giglioli.
continua»

Genere Commedia, - Italia 1962.

Giovanna la pazza

* * - - -
(mymonetro: 2,40)
Un film di Vicente Aranda. Con Pilar López de Ayala, Daniele Liotti, Giuliano Gemma, Manuela Arcuri, Rosana Pastor.
continua»

Genere Drammatico, - Italia, Spagna, Portogallo 2001.
Filmografia di Giuliano Gemma »
Il gattopardo (1963) Ben Hur (1959)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità