Speriamo che sia femmina

Acquista su Ibs.it   Dvd Speriamo che sia femmina   Blu-Ray Speriamo che sia femmina  
Un film di Mario Monicelli. Con Catherine Deneuve, Giuliano Gemma, Stefania Sandrelli, Bernard Blier, Philippe Noiret.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+16, durata 120 min. - Italia 1986. MYMONETRO Speriamo che sia femmina * * * * - valutazione media: 4,19 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
4,19/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Catherine Deneuve
Catherine Deneuve (72 anni) 22 Ottobre 1943 Interpreta Claude
Giuliano Gemma
Giuliano Gemma 2 Settembre 1938 Interpreta Il fattore Nardoni
Stefania Sandrelli
Stefania Sandrelli (70 anni) 5 Giugno 1946 Interpreta Lolli
Bernard Blier
Bernard Blier 11 Gennaio 1916 Interpreta Lo zio
Philippe Noiret
Philippe Noiret 1 Ottobre 1930 Interpreta Leonardo
Giuliana De Sio
Giuliana De Sio (59 anni) 2 Aprile 1957 Interpreta Franca
   
   
   
Nel bel casale di campagna del conte Leonardo vivono la moglie separata, la figlia minore, il vecchio zio e la nipote, figlia di un'attrice romana.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Una spledida galleria di personaggi femminili per una commedia dolceamara
    * * * - -

Nel bel casale di campagna del conte Leonardo vivono la moglie separata, la figlia minore, il vecchio zio e la nipote, figlia di un'attrice romana. La gestione della proprietà è affidata a un amministratore, teneramente legato all'ex moglie del conte. Un bel giorno Leonardo torna a casa per chiedere un prestito alla sua già dissanguata famiglia, ma muore in un incidente dopo aver assistito anche al ritorno della figlia maggiore. Dopo varie peripezie, nella fattoria rimarranno soltanto le donne; una delle quali è incinta.

Premi e nomination Speriamo che sia femmina MYmovies
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
42%
No
58%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Speriamo che sia femmina

premi
nomination
Nastri d'Argento
6
0
David di Donatello
9
0
* * * * -

L'inconfondibile mano di monicelli

sabato 4 giugno 2011 di lorenzo1287

Davvero un bel film, la contrapposizione tra donne (più o meno argute) e uomini (sempre inetti o quasi) ne fa un "Maschi contro femmine" e "Femmine contro maschi" ante litteram. Ovviamente il prodotto monicelliano è mille volte superiore ai suddetti filmettini di Brizzi. Il sarcasmo senza pietà di Monicelli raggiunge la sua apoteosi con la scena della morte del conte Leonardo (Philippe Noiret), un misto di impietosa crudeltà (in senso monicelliano) e di grottesco. Tra tutti gli uomini, dall'inetto continua »

* * * - -

Speriamo che sia femmina.

sabato 4 giugno 2011 di Nicolas Bilchi

Dopo il film su Mattia Pascal, nel 1985 Monicelli tornò alla regia con un'opera dalla portata ben minore, "Speriamo che sia femmina". Guardando il film esso sembra però un parto stanco, un po' malriuscito, ben lontano sia dalla squisitezza comica dei "Soliti ignoti" sia dall'impeccabile eleganza della "Grande guerra"; siamo di fronte ad un prodotto medio-borghese, in cui le caratteristiche portanti del cinema di Monicelli risplendono soltanto continua »

Bilanci di metà vita per l'intellettuale Adalberto Maria Merli, con Lucrezia Lante Della Rovere
Forse sono pronto per la solitudine.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Bilanci di metà vita per l'intellettuale Adalberto Maria Merli, con Lucrezia Lante Della Rovere
Forse sono pronto per la solitudine.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Il padrone di casa Philippe Noiret e la domestica Athina Cenci
Quando dormo ho bisogno di star solo. Ho evitato anche il servizio militare per questo.
Con le donne ci dorme però, eh?
Ci vado a letto. È diverso.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Speriamo che sia femmina

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 7 ottobre 2014

Cover Dvd Speriamo che sia femmina A partire da martedì 7 ottobre 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Speriamo che sia femmina di Mario Monicelli con Catherine Deneuve, Giuliano Gemma, Stefania Sandrelli, Bernard Blier. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet Speriamo che sia femmina (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Speriamo che sia femmina

di Georges Sadoul

«Il soggetto originale di questo film si rifà a una storia vera. Tullio Pinelli lo scrisse sette anni fa ispirandosi a due anziane di Pitigliano che decisero di eliminare gli uomini dalla loro vita e di amministrare da sole un'azienda agricola» (Mario Monicelli). Le anziane sorelle di Pitigliano, che venivano chiamate « le contesse», sono diventate nel film la contessa Elena che abita in una vecchia cascina-fattoria del maremmano con le due figlie, una nipotina, la domestica e sua figlia, il vecchio e «toccato» zio Gugo. »

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Un bellissimo film che potrebbe anche essere un bellissimo romanzo. Scritto, del resto, insieme con Mario Monicelli cui si deve la regia, da alcuni fra i più prestigiosi scrittori del nostro cinema, Tullio Pinelli, Suso Cecchi d’Amico, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi. Una storia di donne. Come a volte anche in Bergman, come a volte anche in Strindberg, ma con quel “tocco” alla Monicelli che, con estrema sapienza, riesce a tenere insieme, senza contrasti, il dramma e la commedia, con nostalgie e tenerezze, beffe (anche beffe) e giochi sottili d’amore. »

di Walter Veltroni

Scrivere un film. Un’arte difficile. Nella quale eccelle una scuola italiana di sceneggiatori della quale possiamo essere fieri davanti al mondo intero. Per Speriamo che sia femmina, il film di Mario Monicelli del 1986, si sono riunite alcune delle migliori firme del cinema scritto: sono Suso Cecchi d’Amico, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Tullio Pinelli. E, con loro, quel maestro della commedia italiana che è Mario Monicelli. E infatti questo film si «sente» bene, nel senso che i dialoghi sono brillanti, intelligenti, scritti con la mano lieve. »

di Aldo Tassone

Un’azienda agricola un tempo prospera, nella campagna toscana. Fanno parte della vecchia famiglia aristocratica che la gestisce, la contessa Elena (Liv Ullman), il conte Leonardo Torrisi (Philippe Noiret), le figlie Franca (Giuliana De Sio) e Malvina (Lucrezia Lante della Rovere), il vecchio zio Gugo (Bernard Blier), la domestica Fosca (Athina Cenci) e sua figlia Immacolata (il marito di Fosca è emigrato in Australia e si è fatto dimenticare). La contessa Elena, separata di fatto dal marito, cerca di tenere assieme affetti e masserizie di una ormai dissestata comunità familiare, decaduta e dispersa, appoggiandosi sul fattore Nardoni (Giuliano Gemma), suo amante segreto. »

Speriamo che sia femmina | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Stefano Lo Verme
Pubblico (per gradimento)
  1° | lorenzo1287
  2° | nicolas bilchi
Nastri d'Argento (6)
David di Donatello (9)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità