La figlia del generale

Film 1999 | Avventura 116 min.

Titolo originaleThe General's Daughter
Anno1999
GenereAvventura
ProduzioneUSA
Durata116 minuti
Regia diSimon West
AttoriMadeleine Stowe, Timothy Hutton, James Woods, John Travolta, James Cromwell Mark Boone Junior.
MYmonetro 2,98 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Simon West. Un film con Madeleine Stowe, Timothy Hutton, James Woods, John Travolta, James Cromwell. Cast completo Titolo originale: The General's Daughter. Genere Avventura - USA, 1999, durata 116 minuti. - MYmonetro 2,98 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi La figlia del generale tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento mercoledì 29 giugno 2022

Paul Brenner indaga sulla morte del capitano Campbell scoperchiando una vicenda torbida di machismo e viltà opportunistica. Al Box Office Usa La figlia del generale ha incassato 103 milioni di dollari .

La figlia del generale è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it e su LaFeltrinelli.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,98/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA
PUBBLICO 3,46
CONSIGLIATO SÌ
Storia già vista molte volte ma con un plot psicoanalitico interessante.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Paul Brenner è un militare che sta lavorando sotto copertura per smascherare un trafficante d'armi. Nel frattempo incontra casualmente il Capitano Elizabeth Campbell che gli risulta subito simpatica. I due però non avranno il tempo per frequentarsi perché la giovane donna verrà trovata nuda e legata a dei paletti da campeggio in un piazzale della caserma. Si trattava della figlia del generale Campbell ormai dimissionario perché intenzionato ad entrare in politica. Brenner indagherà scoperchiando una vicenda torbida di machismo e viltà opportunistica.
Di indagini in ambito militare sono ricchi il cinema (che ha trovato in Codice d'onore uno dei suoi maggiori successi) e anche la tv che ne ha fatto il tema di alcune serie di successo. È quindi pericoloso tornare ad esplorare il territorio. Simon West, sostenuto da una sceneggiatura (alle origini c'è un romanzo di Nelson DeMille) di Christopher Bertolini e William Goldman (quest'ultimo sceneggiatore, tanto per fare due esempi, di Misery da Stephen King e di Chaplin) supera la prova. Riesce cioè a contenere Travolta nel duplice registro del 'nordista' un po' spaccone che dileggia la gente del sud (soprattutto la polizia locale) ma al contempo ha il rigore morale necessario per non guardare in faccia a nessuno permettendosi di poter credibilmente indossare con grande dignità la divisa di ordinanza al momento della resa dei conti.
Le implicazioni freudiane aggiungono ulteriore elemento di interesse in un film in cui il povero James Cromwell veste, ancora una volta, i panni dell'uomo infido (chi lo vuole diverso non ha che da rivedersi Babe e poco di più). Ma quello che vale davvero la pena è il lungo dialogo tra Travolta e Woods. È un esempio di capacità di scrittura (da parte degli sceneggiatori) che si traduce in ottima recitazione. Se poi volete sapere come va a finire la storia tra Brenner e Sarah Sunhill (una sottoutilizzata Madeleine Stowe) abbiate la pazienza di vedere i titoli di coda.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Regia inglese per un prodotto di genere non particolarmente riuscito malgrado il cast.
Recensione di Pino Farinotti

Regia inglese per un prodotto di genere non particolarmente riuscito malgrado il cast. E persino Travolta non riesce ad essere simpatico. È nei panni di un detective che indaga su alcuni delitti in una base militare. Le uccisioni arrivano da un malinteso rapporto edipico fra il comandante e sua figlia. Descrizione prevedibile di ambiente militare.

Sei d'accordo con Pino Farinotti?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Tratto da un best seller di Nelson DeMille, sceneggiato - male - da Christopher Bertolini e William Goldman. Il sottoufficiale Paul Brenner (J. Travolta) ha 36 ore di tempo per concludere le indagini sullo scottante caso dell'assassinio del capitano Elisabeth Campbell, figlia di generale, il cui cadavere è stato trovato al centro di una bella messinscena sadomaso. Affiancato da una attraente e inutile psicologa (M. Stowe), Brenner trova più scheletri negli armadi di quel che ci si poteva aspettare. Scarso successo in USA per un thriller di ambiente militare cupo e perverso, permeato di sorda violenza, con due protagonisti usati male e una regia effettistica da spot televisivo. Il migliore è J. Woods.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
LA FIGLIA DEL GENERALE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
-
-
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
NOW
Google Play

Anche su supporto fisico

DVD

BLU-RAY
€7,99
€Scopri
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 18 aprile 2017
GUSTIBUS

Questo e' veramente cinema!Ottimo film(..Non storcere il naso eh!)..Un thriller militare che ha il merito di aver trovato un John travolta in stato di grazia recitativo!..E non e'da lui! Un sergente investigativo fantastico..Che i daga sulla morte del capitano campbell figlia di un generale.a tre stelle..Il film prende molto lati negativi nel mondo militare.

giovedì 12 dicembre 2019
R.A.F.

Indagini in ambiente militare, dove la giustizia, come dice uno dei protagonisti, è un concetto molto relativo e non ha niente a che fare con la giustizia reale. La giovane figlia di un generale viene trovata uccisa ed esposta brutalmente, nuda e legata a picchetti da accampamento, nel bel mezzo del campo comandato dal padre. Viene incaricato delle indagini un poliziotto dell'esercito [...] Vai alla recensione »

lunedì 10 agosto 2020
elgatoloco

Decisamente"The General's Daughter"(Simon West, 1999, sceneggiatura di Christopher Bertolini e William Goldman da un romanzo di  Nelson De Mille)rappresenta, nel finale del Novecento.incipit del nuovo secolo e millennio, dove i film erano in genere"routinari"qualcosa di nuovo, anche se l'impianto dello psychthiller di ambientazione militare made in USA non è [...] Vai alla recensione »

domenica 4 marzo 2012
Perla Stella Bastoni

Film difficile da seguire, ritmo troppo serrato e trama intricata e piena di scene con salti narrativi. Le protagoniste femminili sono sottoutilizzate e non abbastanza approfondita la loro psicologia. I dialoghi sono troppo veloci e stringati e spesso sfuggono i significati delle frasi. Buona l'interpretazione di Travolta, comunque espressiva quella delle interpreti femminili.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Paolo Boschi
Scanner

Siamo nella base militare di Fort McCallum, nella torrida Georgia, e Paul Brenner , detective della divisione investigativa criminale dell'esercito, sta lavorando sotto copertura. Brenner ha un compito semplice, deve inchiodare un sergente che vende armi sottobanco. Ma il caso vuole che gli capiti la classica patata bollente : in un campo d'addestramento viene ritrovato infatti il cadavere del capitano [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

John Travolta ingrassato e dall'aspetto sempre più dolce con i suoi begli occhi è un inganno: fa il lavoro di investigatore dell'esercito senza alcuna indulgenza né benevolenza, con durezza. In un presidio militare, a Fort McCallum in Georgia, una ragazza capitano viene trovata una notte nuda e morta su un prato, con gambe e braccia divaricate e immobilizzate, con segni di tortura e di strangolamento. [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati