Il mio west

Film 1998 | Western +13 110 min.

Regia di Giovanni Veronesi. Un film con David Bowie, Harvey Keitel, Alessia Marcuzzi, Leonardo Pieraccioni, Yudii Mercredi. Cast completo Genere Western - Italia, 1998, durata 110 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 1,34 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il mio west tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Pieraccioni è Doc, ben visto nel villaggio. Arriva Johnny, suo padre, che ha un passato, e cominciano i guai.

Il mio west è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
1,34/5
MYMOVIES 1,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,34
CONSIGLIATO NO
Scheda Home
Premi
Cinema
Trailer

Indispone già nei titoli, quando il nome Leonardo Pieraccioni entra trionfante e precede quello di Harvey Keitel. Nel suo west il regista cita Leone (i lunghi duelli), Pollack (le montagne di Corvo Rosso), Costner (gli indiani e la lingua) e altri. Tocca persino i classici alla Ford, con qualche tentativo di mito di frontiera (il pistolero solitario Keitel che arriva da lontano). Sì, davvero diligente Veronesi, ha esplorato proprio tutto. Pieraccioni è Doc, ben visto nel villaggio. Arriva Johnny, suo padre, che ha un passato, e cominciano i guai. C'è naturalmente il killer che vuole ucciderlo per farsi una reputazione. Pieraccioni è esattamente lo stesso personaggio del Ciclone e dei Fuochi d'artificio, raccapricciante in quel contesto. Il tutto narrato da un bambino, figlio di Doc, che fa anche discorsi ecologici. Risolviamo il giudizio con un quesito: come avrebbe commentato John Ford (ma vale per Hawks, Mann, Sturgess, De Mille e altri) la facciotta furbesca e borghesina e le spallucce spioventi di Leonardo se qualcuno gliele avesse proposte per un casting?

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

In un quieto villaggio montano del Far West (ricostruito sulle Alpi Apuane, in Garfagnana) vive e lavora un bravo Doc (L. Pieraccioni), non violento a 18 carati, buon marito di un'amerinda bellina (S. Holt) che ha il compito del narratore. In casa di Doc ritorna, dopo vent'anni, il suo babbo (H. Keitel), famoso pistolero pentito, a portar guai che pigliano la forma di un altro pistolero, ma psicopatico e crudele (D. Bowie) e dei suoi due sgherri dalle facce patibolari. Fanno da contorno il matto del villaggio (J. Van Der Woude), la bionda tenutaria del saloon che si vede nuda sotto la doccia all'aria aperta (A. Marcuzzi), macchiette strapaesane e una tribù di veri pellerossa (scrupolosamente sottotitolati) in trasferta transatlantica per far montare a 10 miliardi e più il costo di questo straparlato "spaghetti-western" alla vaselina. Passa quasi un'ora prima che accada qualcosa e non è che i personaggi siano così interessanti da sorreggere il racconto lasco e moscio. Quando, però, dopo la teatralissima entrata in scena di D. Bowie (che poi spiattella una notturna e minacciosa cantata di "Glory, glory hallelujah"), qualcosa succede, il film peggiora. Nelle sue soporifere cadenze di commedia toscaneggiante per famiglie, il film mollaccione, scritto da Veronesi con Pieraccioni che fa le facce invece di recitare, è una spudorata incarnazione del buonismo italiano di fine secolo.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
IL MIO WEST
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Infinity
TIMVISION

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 11 gennaio 2016
Luca Scialo

Giovanni Veronesi regista solitamente di film commedia, si cimenta in uno spaghetti western. Scomodando anche grandi attori, quali David Bowie e Harvey Ketel, nonché sfruttando la figura di Leonardo Pieraccioni all'epoca in piena ascesa. Ma come ci insegna il Cinema, impegnare un cast importante non basta per fare un buon film. E così il risultato finale è scarno, soprattutto [...] Vai alla recensione »

sabato 21 gennaio 2012
Paolo Pacitti

...valgono la qualità di un film? Probabilmente no. Ma valgono la visione: "Siamo tutti depravati, è un dato di fatto" -diceva Hitchcock- "Scommettiamo che nove persone su dieci, se vedono una donna che si spoglia, staranno lì a guardare?" (Alfred Hitchcock, "il cinema secondo Hitchcock", Francois Truffaut, Il Saggiatore, Milano, 2009).

giovedì 15 maggio 2014
Onufrio

Commedia Western all'italiana abbastanza deludente, non bastano le collaborazioni estere di Harvey Keitel e David Bowie, e non basta il volto del comico toscano Pieraccioni a dare a questo film un parere positivo, mettere insieme il western alla commedia comica non è stato certamente una brillante idea, Pieraccioni appare fuori luogo, Keitel si difende, ma il copione è scarno, c'&egrav [...] Vai alla recensione »

venerdì 1 gennaio 2010
Luca Scialo

La trama in sè non è nemmeno male, ma il "fumo" creato intorno a questo film è eccessivo e sproporzionato rispetto alla vera consistenza dello stesso. Sono stati di fatto "scomodati" David Bowie e Harvey Keitel, lo scenario è quello di un film di Sergio Leone, ma poi resta ben poco. Forse se avesse avuto meno pretese (sono stati spesi oltre 10 miliardi per la sua produzione), il risultato sarebbe [...] Vai alla recensione »

Frasi
Prima della morte verrò io, e sarà molto peggio.
Dialogo tra Jack Sikora (David Bowie) - Doc (Leonardo Pieraccioni)
dal film Il mio west
PUBBLICO
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati