3 giorni per la verità

Film 1995 | Drammatico, 110 min.

Titolo originaleThe Crossing Guard
Anno1995
GenereDrammatico,
ProduzioneUSA
Durata110 minuti
Regia diSean Penn
AttoriPiper Laurie, Jack Nicholson, Anjelica Huston, David Morse, Robin Wright .
Uscitagiovedì 7 settembre 1995
DistribuzioneC.G.D - Cecchi Gori Distribuzione
MYmonetro 2,94 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Sean Penn. Un film con Piper Laurie, Jack Nicholson, Anjelica Huston, David Morse, Robin Wright. Titolo originale: The Crossing Guard. Genere Drammatico, - USA, 1995, durata 110 minuti. Uscita cinema giovedì 7 settembre 1995 distribuito da C.G.D - Cecchi Gori Distribuzione. - MYmonetro 2,94 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi 3 giorni per la verità tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Nicholson è il padre, la Huston la madre. La loro bambina di sette anni è stata travolta da un giovane che guidava ubriaco. La famiglia si è sfasciata... Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes, 1 candidatura a SAG Awards, Al Box Office Usa 3 giorni per la verità ha incassato 71,8 mila dollari .

3 giorni per la verità è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,94/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,94
CONSIGLIATO SÌ

Nicholson è il padre, la Huston la madre. La loro bambina di sette anni è stata travolta da un giovane che guidava ubriaco. La famiglia si è sfasciata, la donna si è risposata e si è portata via gli altri due figli. Il padre è un uomo distrutto, che vive solo in attesa che "l'assassino" della figlia esca di prigione per ucciderlo. Ci prova ma la pistola si inceppa, allora concede all'altro ancora tre giorni di vita. Quando si ripresenta, il giovane, a sua volta distrutto dal rimorso, fugge. Corrono a lungo attraverso la città finché si ritrovano al cimitero, sopra la lapide della bambina che il padre non aveva mai visto. Commosso Nicholson rinuncia a uccidere. I due si danno la mano piangenti. A parte l'eccesso di sentimento nella scena madre finale, comunque commovente, Penn dirige rigorosamente e Nicholson (molto dimagrito) accentua il suo storico personaggio di "maledetto".

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Un gioielliere, la cui figlia è stata uccisa da un automobilista ubriaco, aspetta sette anni che il colpevole esca di prigione per incontrarlo, concedergli tre giorni e poi ucciderlo. 2° film di S. Penn regista - che l'ha anche sceneggiato - più che di una vendetta è la storia di un'ossessione. Nella prima parte funziona e i personaggi sono ben delineati. Poi scade in una melensaggine insopportabile. Nicholson sopra le righe, A. Huston efficace, bella e brava R. Wright.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
3 GIORNI PER LA VERITÀ
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€4,99 €16,25
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 4 maggio 2016
Luigi Chierico

Un giovane in preda all’alcool investe una bambina di sette anni, arrestato va in carcere per pochi anni: omicidio colposo. Un incidente stradale tanto spesso letto sui giornali e di cui ha parlato in telegiornale che oramai non fa più notizia, è ordinaria amministrazione. Non è così per chi invece è travolto da una tale terribile tragedia, non c’è lutto maggiore che possa colpire i genitori.

sabato 8 ottobre 2011
denzel for ever

nn t di ke.....troppo lento a tratti annoia profondamente.....lo salva solo Nicholson e qualke inquadratura

martedì 1 ottobre 2013
strzelecki

SEAN PENN…CINEMA ALTERNATIVO?     Ma non scherziamo. Sean Penn. è il più americano degli americani, il più moralista dei moralisti, il più melenso dei melensi. Tanto da risultare insopportabile, come regista. Questo suo film fa venir voglia di prendere un fucile (metaforico) e di sparare (metaforicamente) all’autore.

venerdì 1 febbraio 2019
piero

tanti buoni attori per un film insufficiente

sabato 18 novembre 2017
toty bottalla

Freddy  e Mary sono due coniugi che perdono la figlia di 7 anni (investita da un uomo ubriaco al volante) e la loro unione complice e serena...La storia del film non riesce mai a coinvolgerci in un'emozione palpabile, il dolore di un padre devastato sembra troppo sceneggiato e io aggiungerei male, la vendetta si ferma sulla soglia per esigenze di copione, 3 giorni in quasi due ore di pellicola [...] Vai alla recensione »

domenica 31 luglio 2016
Iron79

uno strepitoso Nicholson dà il meglio di sè per interpretare un padre egoista che prova solo desiderio di vendetta. La storia di una tragedia vista dagli occhi dei protagonisti, narrata egregiamente e con degli attori che vi accompagneranno con stile dall'inizio alla fine. Guardatelo, non ve ne pentirete!

venerdì 13 agosto 2010
ivan91

bellismo questo film drammatico l'esordio alla regia di penn è davvero strepitoso!!!

venerdì 13 agosto 2010
ivan91

bel film con un ottimo jack nicholson e sean penn

martedì 4 gennaio 2011
Dandy

Con una sincerità sfacciata e quasi imbarazzante,Penn(anche sceneggiatore)si immerge negli abissi della negatività,e scandaglia il marcio della vita di una coppia distrutta(i litigi tra Nicholson e la Huston[memorabile],sposati e divorziati anche nella realtà,sono quasi insostenibili)con il marito che aspetta solo di vendicare la figlia uccisa.Ma alla fine non riuscirà a seguire le sue pulsioni di [...] Vai alla recensione »

sabato 6 giugno 2009
taniamarina

Film fischiato ai festival, criticato da tutto e da tutti. Per me è un semplice capolavoro, attori nella parte e un dolore che rimane sempre, e non urla mai. Nicholson incanta in tutta la sua sofferenza, pellicola dotata di un raro lirismo, e la Houston è forse la più brava di tutti. A mio parere uno dei film più belli che abbia mai visto, su come la morte uccide le persone vive, senza scadere in moralismi [...] Vai alla recensione »

Frasi
"La libertà é sopravvalutata!"
John Boothe (David Morse)
dal film 3 giorni per la verità - a cura di Angelo Gil
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

The Crossing Guard che dà il titolo al film di Sean Penn è la persona che davanti alle scuole aiuta gli scolari ad attraversare la strada. Se il film è brutto, pretensioso e anche melenso, Jack Nicholson è grande nel personaggio d'un padre che non può accettare la morte della figlia bambina uccisa incidentalmente da un automobilista ubriaco, che per la feroce incancellabilità del dolore ha perduto [...] Vai alla recensione »

SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati