Il fantasma del palcoscenico

Film 1974 | Drammatico 92 min.

Titolo originalePhantom of the Paradise
Anno1974
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata92 minuti
Regia diBrian De Palma
AttoriPaul Williams (II), William Finley, George Memmoli, Jessica Harper, Sissy Spacek .
TagDa vedere 1974
MYmonetro 4,14 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Brian De Palma. Un film Da vedere 1974 con Paul Williams (II), William Finley, George Memmoli, Jessica Harper, Sissy Spacek. Titolo originale: Phantom of the Paradise. Genere Drammatico - USA, 1974, durata 92 minuti. - MYmonetro 4,14 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il fantasma del palcoscenico tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Questo film è la storia di una musica: dell'uomo che la creò, della donna che la cantò, e del mostro che la rubò. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar,

Consigliato assolutamente sì!
4,14/5
MYMOVIES 3,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,96
ASSOLUTAMENTE SÌ
He sold his soul for rock'n'roll.
Recensione di Davide Morena
Recensione di Davide Morena

Swan è il Dio della produzione discografica mondiale e sta per inaugurare il suo tempio: il Paradiso, una sala concerti come mai se ne sono viste. Per la serata d'apertura, però, ha bisogno di una musica all'altezza. La trova quando Winslow Leach, un musicista disgraziato, si infiltra di soppiatto alle audizioni e suona la sua cantata per piano e voce ispirata al "Faust" di Goethe. Nella più triste tradizione, Swan gli ruba la musica e riarrangia lo spartito in toni horror-rock, dando il ruolo principale a Beef, un trogloditico rockerWinslow nel frattempo evade dalla prigione in cui con un inganno Swan è riuscito a farlo rinchiudere: pazzo di rabbia fa irruzione nella sala delle presse discografiche dove si stanno stampando i vinili del "Faust" e distrugge tutto ma, a causa di un incidente resta sfigurato. Winslow si introduce nel Paradiso, dove vive nascosto e mascherato, e inizia la sua vendetta uccidendo gli scritturati per il "Faust". Swan lo scopre e gli propone un accordo: Winslow finirà la musica e Swan, in cambio, darà una parte a Phoenix, bella e brava cantante che Winslow avrebbe voluto come prima voce. Winslow accetta, e firma il contratto col sangue.
De Palma aveva realizzato pochi film all'epoca di The Phantom - sebbene avesse già avuto modo di lavorare con Orson Welles e Robert De Niro (che allora era poco più che un ragazzo promettente...) - ma erano stati sufficienti a dargli una certa credibilità. Fu così in grado, dopo il fortunato Sisters, di tornare su un progetto che risaliva a cinque anni prima e a cui teneva particolarmente: una rock opera che evidenziasse gli aspetti più grandguignoleschi e glamour del rock dei tardi anni '60. La sorte volle che Paul Williams, abile songwriter di successo, ottenesse il compito di scriverne le musiche e insieme di interpretare il diabolico e sofisticato Swan. Quest'incontro consegnò alla Storia del cinema un gioiello tanto ricco di colpi di genio, trovate originali, citazioni ed autocitazioni colte e ironiche, da porlo un gradino sopra gli altri film del "genere" dello stesso periodo, quantomeno dal punto di vista strettamente cinematografico. Meno irriverente del Rocky Horror, lontano dalla mistica di Hair, meno lisergico di Jesus Christ Superstar, ma anni luce avanti a tutti in quanto a padronanza registica e bellezza delle musiche, quello di De Palma può essere considerato a pieno titolo IL musical rock degli anni '70. Ma se, come chi scrive, amate il rock, l'horror, Goethe e il cinema da cardio(De)palma, potreste trovare ne Il fantasma del palcoscenico anche di più: il film della vostra vita.

Sei d'accordo con Davide Morena?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Swan, industriale discografico che ha fatto un patto col diavolo, deruba un giovane musicista della sua nuova composizione e lo fa arrestare per droga. Quando, sfigurato da una pressa per dischi, la sua vittima evade, cerca di venire a patti con lui. Gran Premio al Festival di Avoriaz 1975, questo rifacimento satirico in chiave rock del celeberrimo romanzo di Gaston Leroux Il fantasma dell'opera (1910) diede a De Palma rinomanza internazionale. Intessuto di citazioni filmiche (Hitchcock, Mamoulian, il caligarismo espressionista tedesco, Lon Chaney ecc.), possiede, a dispetto del confuso intreccio, energia, vitalità, selvaggio umorismo, una bella colonna musicale di P. Williams (che recita la parte di Swan), un cast affiatato e una sfrenata fantasia visionaria. Questo cocktail di horror-rock-humour ebbe un debole successo commerciale, ma diventò con gli anni un film di culto per i pubblici giovanili di mezzo mondo.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

IL FANTASMA DEL PALCOSCENICO disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 4 aprile 2019
rmarci 05

Il giovane e ancora inesperto Brian De Palma, oggi uno dei registi più importanti della Nuova Hollywood, ottenne fama internazionale con questo piccolo gioiello del cinema, un film sperimentale che miscela sapientemente horror, dramma e musical, riuscendo a riadattare in chiave moderna il celebre "Fantasma dell'Opera", il cui svolgimento della narrazione è basato su riproposizion [...] Vai alla recensione »

venerdì 23 marzo 2018
Onufrio

Non avrà avuto il successo sperato ai botteghini, ma il film di De Palma col passare degli anni è diventato un Cult. Il regista è abile a mischiare Musical, dramma e commedia mantenendo intatto il filo di una sceneggiatura ben salda ed intrigante. Numerosi gli omaggi cinematografici presenti in questa pellicola, da "Il Fantasma dell'Opera" a "Il Gobbo di Notre [...] Vai alla recensione »

giovedì 2 luglio 2015
Barolo

Perfettamente in linea con il critico,trovo veramente notevole quest'opera  di Brian De Palma, che forse ne segna l'esordio ufficiale.Grandi musiche,bella  storia,immagini da antologia.Il regista si cimenterà in tanti altri generi con altrettanta efficacia,ma questo film è una chicca unica nella sua filmografia. Staordinario

domenica 29 dicembre 2013
alemrg

Ho voluto rivedere "Il Fantasma del Palcoscenico", film mito della mia adolescenza. All'epoca lo vidi due o tre volte, in camera avevo il manifesto sulla parete della camera e comprai pure il disco con le canzoni. La sceneggiatura è coinvolgente e piena di colpi di scena. E' allo stesso tempo un film drammatico, sentimentale, horror, thriller e musicale.

mercoledì 16 gennaio 2013
ralphscott

Ritmi scatenati per questo concentrato di trovate sceniche e registiche ricco di hommage,che a sua volta ha ispirato maestri dell'horror italiano. La protagonista reciterà in Suspiria pochi anni più tardi. Il personaggio di Arnold Philbin è eccezionalmente sopra le righe:una perfetta icona camp. 

martedì 26 maggio 2009
Spalla

Più che un horror, "il fantasma del palcoscenico" è un film musicale. Ed è anche uno dei migliori nel suo genere. Le musiche sono veramente splendide, non c'è che dire. La trama poi, pur offrendo comunque almeno un minimo di tensione, è in fondo solo una delle tante riproposizioni della storia di Faust. E' comunque accattivante il protagonista, con la sua maschera ed anche il cattivo Swan è molto bene [...] Vai alla recensione »

domenica 22 aprile 2018
Ennio

Mi innamorai già da ragazzino di questo film, uno dei migliori musical nell'età d'oro della musica rock. C'è tutto ciò che conquista il desiderio di conoscenza di un'adolescente, e più in là, il più maturo senso del piacere di un adulto: la bellezza, la tragedia, la satira sociale ed economica.

Frasi
Detesto la perfezione in tutti, tranne che in me...
Swan (Paul Williams (II))
dal film Il fantasma del palcoscenico - a cura di AlexSwan
RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
PREMI
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati