L'ape regina

Film 1963 | Commedia 90 min.

Regia di Marco Ferreri. Un film Da vedere 1963 con Ugo Tognazzi, Marina Vlady, Riccardo Fellini, Nino Vingelli, Achille Majeroni, Linda Sini. Cast completo Genere Commedia - Italia, 1963, durata 90 minuti. - MYmonetro 3,20 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi L'ape regina tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un agiato quarantenne decide di sposarsi e sceglie Regina, una giovane seria e discreta. Ma, dopo il matrimonio, la neo moglie si trasforma in vampira... Il film è stato premiato al Festival di Cannes, ha vinto un premio ai Nastri d'Argento,

Consigliato sì!
3,20/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,20
CONSIGLIATO SÌ

Un agiato quarantenne decide di sposarsi e sceglie Regina, una giovane seria e discreta. Ma, dopo il matrimonio, la neo moglie si trasforma in vampira del sesso. Il pover'uomo si consuma giorno per giorno, fino alla fine che vede la nascita di un figlio.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Borghese quarantenne si accasa con bella, brava, illibata e cattolicissima che lo sfianca col suo desiderio ardente di avere un figlio. Ottenuto lo scopo, l'uomo, povero fuco, è messo da parte e muore. 1° film italiano di Ferreri, denunciato e sequestrato dalla censura che impose tagli, modifiche ai dialoghi e l'uscita col titolo Una storia moderna: l'ape regina . È un grottesco paradossale sulla famiglia, il matrimonio e l'ideologia clerical-borghese che impregnano l'Italia. Divertente e quietamente feroce. Sceneggiato da R. Azcona, ma il soggetto risulta firmato da G. Parise, D. Fabbri (commediografo d'area cattolica), Festa Campanile e Franciosa. Nastro d'argento del migliore attore a Tognazzi.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 21 febbraio 2011
ipno74

Sono passati quasi 50 anni da questo film, ma è attuale in ogni suo fotogramma. Forse non si parla più di donne vergini al matrimonio, e neanche di padri - padroni, ma la donna che cerca l'uomo ricco per poi far carriera è attualissimo. Lei si sposa con un imprenditore di auto, e alla fine ne diventa la proprietaria uccidendo il marito.

mercoledì 22 giugno 2011
teodosio

Il 1963 è sicuramente un anno importante, il boom economico culturale italiano è in corso, l'Italia sta per cambiare pelle e sostanza. Da paese semplice, onesto, sincero, povero e prolifico. Paese di fantasia e inventiva con le sue vecchie sane regole (cattoliche) che lo governano da quasi 2 millenni (da quando cadde l'Impero Romano).

martedì 25 gennaio 2011
TheMichTemp

Frasi
«Non lo fo per piacer mio / ma per far piacere a Dio».
La regina (Marina Vlady)
dal film L'ape regina
winner
miglior attrice
Festival di Cannes
1963
winner
miglior attore
Nastri d'Argento
1964
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati