Pene d'amor perdute

Un film di Kenneth Branagh. Con Kenneth Branagh, Alicia Silverstone, Natascha McElhone, Nathan Lane, Carmen Ejogo.
continua»
Titolo originale Love's Labour's Lost. Commedia, durata 95 min. - Gran Bretagna, USA 1999.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Kenneth Branagh
Kenneth Branagh (60 anni) 10 Dicembre 1960 Interpreta Berowne
Alicia Silverstone
Alicia Silverstone (44 anni) 4 Ottobre 1976 Interpreta La principessa
Natascha McElhone
Natascha McElhone (49 anni) 14 Dicembre 1971 Interpreta Rosaline
Nathan Lane
Nathan Lane (65 anni) 3 Febbraio 1956 Interpreta Costard
Carmen Ejogo
Carmen Ejogo (47 anni) 1 Gennaio 1974 Interpreta Maria
Adrian Lester
Adrian Lester (52 anni) 14 Agosto 1968 Interpreta Dumaine
Ancora Shakespeare, ancora Branagh che ormai ha davvero raschiato il fondo del barile. Corteggiamenti amorosi discreti e noiosi. Si cerca di aiutarsi ...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Pino Farinotti     * * - - -

Ancora Shakespeare, ancora Branagh che ormai ha davvero raschiato il fondo del barile. Corteggiamenti amorosi discreti e noiosi. Si cerca di aiutarsi con le canzoni del più bel musical, evocando Astaire e Kelly, ma non serve. Tutto troppo evanescente.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Pene d'amor perdute adesso. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Appena un terzo di Pene d'amor perdute, scritto da Shakespeare nel 1594 -'95, sopravvive nell'adattamento a musical diretto e coprodotto da Kenneth Branagh: un musical anacronistico da dilettanti (come Tutti dicono I love you di Woody Allen), non basato sulla perfezione della danza e del canto, ma sullo slancio approssimativo degli interpreti (quattro donne e quattro uomini uno solo dei quali, Adrian Lester, è un ballerino professionista) che ballano e cantano come sanno esprimendo soprattutto il proprio stato d'animo, il proprio desiderio, il proprio amore per la musica. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Silenzio, parla Shakespeare. E parla, ancora una volta, grazie a uno dei suoi interpreti più attenti, Kenneth Branagh. È un amore, quello dell'attore-regista per i testi del divino William, che permette ogni operazione, dalla "folle" messa in scena integrale dell'Amleto alle più ardite trasposizioni. Come questa di Pene d'amor perdute, portata con fervida invenzione nell'Europa del 1939. Solo un colpo "furbetto" di un uomo di spettacolo che ha provato già tutto? Niente affatto: l'intuizione di Branagh è quella di innestare sul corpo della commedia tutta la leggerezza dei grandi musical di Hollywood. »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Gli occhi delle donne: sono essi “il fondamento, i libri, le accademie, da cui sprizza il vero fuoco prometeico”. Adattando e riducendo il testo di William Shakespeare, Kenneth Branagh mantiene questo splendido passaggio della terza scena del quarto atto di Love's Labour's Lost (1595-1598). È Biron (lo stesso Branagh) che giustifica così il "peccato" suo e dei suoi tre amici: non aver tenuto fede al giuramento su cui s’è aperta la commedia. Quel giuramento è ben poca cosa di fronte agli occhi delle donne, che «svelano, contengono e nutrono il mondo intero». »

di Paolo Boschi Scanner

Corre il 1939 e i venti di guerra si avvertono anche nel ridente regno di Navarra quando il giovane Re impegna i tre intimi amici Dumaine, Longaville e Berowne a sottoscrivere un comune giuramento dalle proibitive restrizioni: per tre anni i quattro si voteranno integralmente allo studio, senza contatti col gentil sesso, dormendo tre ore a notte e digiunando. L'ultimo a firmare è il riluttante Berowne, che comunica ai compagni che la prova più ardua è già in arrivo verso di loro nelle suadenti forme della Principessa di Francia e delle sue tre incantevoli dame: ovviamente per i quattro aspiranti studiosi sarà immediato colpo di fulmine. »

Pene d'amor perdute | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Pino Farinotti
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità