Mosche da bar

Un film di Steve Buscemi. Con Steve Buscemi, Anthony LaPaglia, Elizabeth Bracco, Samuel L. Jackson, Chloë Sevigny.
continua»
Titolo originale Trees Lounge. Commedia, durata 96 min. - USA 1996.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Steve Buscemi
Steve Buscemi (62 anni) 13 Dicembre 1957 Interpreta Tommy Basilo
Anthony LaPaglia Elizabeth Bracco
Elizabeth Bracco (62 anni) 5 Novembre 1957 Interpreta Teresa
Samuel L. Jackson
Samuel L. Jackson (71 anni) 21 Dicembre 1948 Interpreta Wendell
Chloë Sevigny
Chloë Sevigny (45 anni) 18 Novembre 1974 Interpreta Debbie
Mark Boone Junior
Un gruppo di amici di una cittadina di Long Island, si ritrovano nel Trees Lounge, il bar più frequentato del posto. Tommy, meccanico sfaccendato, suo...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * - - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Un gruppo di amici di una cittadina di Long Island, si ritrovano nel Trees Lounge, il bar più frequentato del posto. Tommy, meccanico sfaccendato, suo zio di professione gelataio, il vecchio Bill che non si stacca dal suo whisky, i due baristi, formano un universo che assomiglia ai film di John Cassavetes. Buon esordio alla regia di Steve Buscemi, attore emergente del cinema newyorchese ( Fargo, Kansas City).

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
MOSCHE DA BAR
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Premi e nomination Mosche da bar MYmovies
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Mosche da bar adesso. »

di Marco Lodoli Diario

Qual è la figura più diffusa della nostra epoca, la matrice vincente dalla quale vengono tirati migliaia di esemplari, la mascherina superindossata nel nostro malinconico carnevale? Sappiamo che ogni epoca ha il suo modello di riferimento, Don Giovanni, Werther, Garibaldi, Dorian Gray, Brando il selvaggio, il Che, e che su di esso si plasmano volti e coscienze, umori e malumori, speranze e tic e tagli di capelli. C’è un imperiosa statua di marmo e infinite copie in gesso sulle bancarelle, un urlo maestoso e un rimbalzare d’echi calanti. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

I divi americani (Johnny Depp, Al Pacino, Anjelica Huston, Robert De Niro, Tim Robbins, Mel Gibson, Kevin Costner, Barbra Streisand, Diane Keaton) si promuovono registi per soldi, per cambiare, per esprimersi, per sostenere buone cause, per essere gli unici padroni di se stessi, per dare ordini anziché riceverne. Gli attori caratteristi (Kevin Spacey, Stanley Tucci, ora Steve Buscemi con questo Mosche da bar) hanno una ragione in più: il loro desiderio d'essere protagonisti difficilmente verrebbe appagato in film altrui. »

Mosche da bar | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Rassegna stampa
Lietta Tornabuoni
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità