Advertisement
Un Certain Regard, vince l'opera prima Les Pires

Il Premio della Giuria, presieduta da Valeria Golino, va a Joyland di Sim Sadiq. Miglior regista Alexandru Belc per Metronom.

venerdì 27 maggio 2022 - Cannes Film Festival

A vincere come miglior film della sezione Un Certain Regard è il francese Les pires, opera prima di Lise Akoka e Romane Gueret, la storia di una banda di ragazzini della provincia francese che viene scelta per partecipare alle riprese di un film nonostante tutti sappiano in città che si tratta dei "peggiori". Il film sarà distribuito in Italia da I Wonder Pictures.

La presidente di giuria Valeria Golino, accompagnata dal direttore del Festival, ha poi enunciato gli altri premi assegnati, non senza segnalare l'alto livello delle opere in gara e la difficoltà di scegliere con la testa e con il cuore.

La giuria onora uno dei film più originali e adrenalinici dell'anno, Rodeo di Lola Quivoron. La migliore sceneggiatura è quella di Maha Haj, regista di Mediterranean Fever; i migliori attori sono Vicky Krieps per Corsage e Adam Bessa per Harka; la migliore regia va a Alexandru Belc per Metronom, ma l'altro premio eccellente, il Premio della Giuria, va a Joyland di Saim Sadiq con cui per la prima volta il Pakistan vince a Cannes. Scelta coraggiosa per l'autore visto che si tratta della storia d'amore tra il rampollo di una famiglia religiosa e tradizionalista e una seducente ballerina trans. 


VAI ALLO SPECIALE DEL FESTIVAL DI CANNES
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati