Advertisement
Terre da Film Festival, tanti cortometraggi per aprire gli occhi sul mondo

La prima edizione del festival si svolgerà nelle Langhe e gratuitamente in streaming su MYmovies. Dal 29 luglio al 3 agosto. 
PRENOTA GRATIS. 

di Simone Emiliani

martedì 27 luglio 2021 - mymovieslive

Il tema dell’identità caratterizza la 1ª edizione di Terre da Film Festival, evento di cinema e arti performative che si svolgerà all’interno degli eventi culturali a Canelli, in provincia di Asti, dal 29 luglio al 1° agosto. Le quattro giornate saranno caratterizzate da cortometraggi di diverso genere che fanno parte del Concorso Internazionale e che saranno gratuitamente disponibili su MYmovies fino al 3 agosto.
 

L’identità può prendere forma come punto di partenza: i due migranti omosessuali a Bari che richiedono asilo nel 2019 in Libertà; il gruppo di ragazzi che seguono le indicazioni di una guida in una forma particolare di psicoterapia che si svolge in un casolare tra le colline toscane in Porta chiusa. Un evento imprevisto cambia il percorso esistenziale dei protagonisti come nel caso del pescatore della Corsica di 45 anni che un giorno si trova davanti tre bellissime bagnanti in O’ Mà, dell’uomo polacco che lavora su un piccolo traghetto e vive le sue giornate sempre allo stesso modo fino a quando non vede nel fiume un immigrato della Palestina che sta nuotando in Beyond Is the Day e delle tre donne di una piccola città portuale della campagna giapponese la cui vita cambierà nel corso di una notte in Wild Cherry

In molti protagonisti entra inevitabilmente in gioco il proprio vissuto che riprende vita anche a partire da un solo oggetto (la bicicletta dell’israeliano White Eye, il vecchio maglione della madre deceduta nell’animazione francese di Mum’s Sweater o da una presenza che riappare all’improvviso (Alice che rivede il suo vecchio insegnante di musica alla stazione di servizio dove sta lavorando in Gas Station, presentato in concorso alla 35° Settimana Internazionale della Critica del Festival di Venezia). 

È tempo di cambiamenti e di interrogarsi su sé stessi per la ventenne che si chiede qual è il suo posto del mondo mentre osserva dal balcone ad osservare le altre persone in Vittoria, del giovane musicista romano in crisi in Per non sparire lentamente, dell’astronauta nello spazio in The Quiet e per l’immigrato turco mostrato tra documentario e finzione di Baba.


PRENOTA GRATIS CONTINUA A LEGGERE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati