Advertisement
Selah and the Spades, collegi d’eccellenza o imperi criminali?

Il racconto di come un potere enorme sui propri coetanei possa far perdere la testa anche a un’adolescente estremamente brillante. Ora su Amazon Prime Video.
di Giorgio Crico

Lovie Simone . Interpreta Selah nel film di Tayarisha Poe Selah and the Spades.
venerdì 29 maggio 2020 - prime video

Selah è una studentessa di un collegio della Penssylvania che ormai intravede la fine del suo percorso scolastico che non ha granché dell’ordinario: è infatti a capo di un gruppo di studenti che sbanca il lunario vendendo droga ai propri compagni di scuola. Non solo, l’istituto ha al suo interno anche delle fazioni di studenti rivali rispetto a quella di Selah, la cui sostituzione ai vertici del gruppo una volta che lei sarà diplomata preoccupa tutti i suoi sodali perché nessuno sembra poter essere un degno erede.

Con il suo braccio destro Maxxie, Selah prende sotto la sua ala protettrice la nuova arrivata Paloma, che lei sostiene somigliarle per com’era quand’era appena arrivata in collegio e, in effetti, Paloma impara in fretta come funziona tutto all’interno della sua nuova scuola e si rivela essere un ottimo “delfino”.

Quando il preside decide di cancellare il ballo di fine anno per via della condotta meno che scadente di alcuni studenti, Paloma stessa suggerisce a Selah e ai leader delle fazioni rivali di scrollarsi di dosso il problema e organizzarlo loro indipendentemente dalla scuola, in un altro posto. Mentre il suggerimento viene accolto, però, Paloma scopre che, prima di lei, Selah ha avuto un’altra “erede” di nome Tila che ha finito per venire espulsa dalla scuola: quando l’amica, a domanda diretta, evita di risponderle apertamente diventa evidente che il ballo sarà anche l’occasione per la resa dei conti finale tra la reginetta dello spaccio della scuola e colei che dovrebbe ereditare il suo piccolo regno.

Esordio assoluto di Tayarisha Poe alla regia di un lungometraggio cinematografico, Selah and the Spades nasce come progetto transmediale e narrazione non lineare: nei piani originali dell’autrice, la storia che poi ha finito per diventare la trama del film sarebbe stata narrata attraverso musica, cortometraggi, fotografie e racconti brevi. Il tutto si è alla fine trasformato in un “normale” film da due ore perché, secondo la Poe, il progetto non avrebbe funzionato senza l’attenzione che il pubblico normalmente adopera per una proiezione in sala.

Il risultato finale, secondo la regista, è un mix tra Il padrino e la serie di romanzi, molto nota in America, "The Baby-Sitters Club", qualcosa che mette insieme il coming of age – per quanto distorto – e un forte elemento di fascinazione criminale.


"Gira tutto intorno al dualismo. Selah prende il controllo della parte cattiva della scuola perché lei viene angariata e tiranneggiata in casa sua. Ogni cosa si contrappone a qualcos’altro e io amo i personaggi così".
Lovie Simone

La protagonista è interpretata da Lovie Simone, attrice poco più che ventenne diventata nota al pubblico grazie a Greenleaf, una serie tv prodotta dal network di Oprah Winfrey, apparsa anche in Orange Is The New Black e Blue Bloods e con una manciata scarsa di ruoli minori in film per il cinema a curriculum.

Accanto a lei troviamo e Jharrel Jerome, apparso in Moonlight, mentre i due nomi più noti del cast sono probabilmente quelli di Gina Torres, caratterista apparsa in tonnellate di serie tv famosissime nota soprattutto per il ruolo di Zoe in Firefly, e di Jesse Williams, il dottor Jackson Avery di Grey’s Anatomy, serie di cui è parte integrante dall’ormai lontano 2009. Completano il parco attori Ana Mulvoy-Ten, Benjamin Breault, Evan Roe, Cody Sloan e Rae Bell.


GUARDALO SUBITO SU AMAZON PRIME VIDEO
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati