Un paese quasi perfetto

Acquista su Ibs.it   Dvd Un paese quasi perfetto   Blu-Ray Un paese quasi perfetto  
Un film di Massimo Gaudioso. Con Fabio Volo, Silvio Orlando, Carlo Buccirosso, Nando Paone, Miriam Leone.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 92 min. - Italia 2015. - 01 Distribution uscita giovedì 24 marzo 2016. MYMONETRO Un paese quasi perfetto * * - - - valutazione media: 2,30 su 23 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,30/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Una commedia tratta dal film La grande seduzione di Jean-Francois Pouliot del 2003.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer Cinema
primo piano
Tentativo di bissare il successo di Benvenuti al Sud: il tono favolistico non rispecchia il contesto dell'Italia della crisi
Paola Casella     * * - - -

"Una volta c’era il lavoro", recita la voce fuori campo di Silvio Orlando nell'incipit di Un paese quasi perfetto, e basta invertire l’ordine delle parole per capire che quella che si racconterà è una favola che, per una volta, non vede protagonista un re o una principessa, ma l’assenza di impiego che ha umiliato e desertificato un’intera nazione: quel Paese imperfetto in cui (soprav)viviamo.
Massimo Gaudioso, lo sceneggiatore di Matteo Garrone (ma anche di Gianni Di Gregorio, Daniele Vicari, Daniele Ciprì e Carlo Verdone, per citare solo qualche nome), torna dietro la cinepresa dopo Il caricatore e La vita è una sola per raccontare la storia di tre amici che vivono a Pietramezzana, paesino di fantasia nelle Dolomiti lucane di cui cercano di risollevare le sorti. Domenico, Nicola e Michele non si rassegnano alla cassa integrazione e cercano di restituire dignità a quello che un tempo era un laborioso centro minerario. L’occasione sembra essere l’apertura di una nuova fabbrica, ma oltre al reperimento di una cifra consistente da parte della banca locale diretta da Nicola si richiede la presenza di un medico in loco, figura che a Pietramezzana manca da tempo. Per fortuna passa di lì Gianluca Terragni, un chirurgo plastico del Nord che deve scontare un’infrazione: quale punizione migliore che costringerlo a praticare in paese per un mese, potendo così mostrare la sua presenza agli investitori della fabbrica?
Un paese quasi perfetto è il remake italiano di un film francocanadese del 2003, La grande seduzione, ma è soprattutto il tentativo di bissare il successo di un altro remake, quel Benvenuti al Sud sceneggiato dallo stesso Gaudioso. E se è vero che Gaudioso ha una grande abilità nell’adattare alla realtà italiana storie che provengono da altri paesi, non è altrettanto abile nel rendere i suoi personaggi riconoscibili nel contesto dell’Italia contemporanea. È certamente intenzionale la scelta di una cifra retrò e del tono favolistico di cui sopra, ma anche nelle caratterizzazioni più stilizzate ci deve essere un riscontro di verità, un sottotesto autentico che qui manca, e che invece sarebbe necessario parlando di crisi economica e di problemi reali come la perdita del lavoro e l’abbandono dei paesi da parte dei neodisoccupati.
Paradossalmente il problema sta prima di tutto nella scrittura e si riflette poi nella recitazione che diventa forzata ed eccessiva. Fanno eccezione Fabio Volo, sempre fedele a se stesso, e Carlo Buccirosso, sempre in grado di gestire bene il suo spazio filmico, anche perché il suo è l’unico ruolo davvero originale della storia, ovvero il bancario con una coscienza che rifiuta di essere considerato alla stregua di un Bancomat e crede ancora che le banche abbiano una mission diversa da quella di arricchirsi: quella di investire nei propri clienti, restituendo loro la fiducia in se stessi, oltre che la speranza in un futuro migliore. Gli altri personaggi, a cominciare dal medico milanese prima cinico arricchito e improvvisamente, senza il beneficio di una motivazione credibile o di un vero arco narrativo, ingenuo amante della vita campestre, fino alla bella di Pietramezzana di cui non si spiega mai il muso lungo, si comportano come se non avessero consapevolezza di sé. Del resto la sceneggiatura si esprime come se non avesse fiducia nell’intelligenza del pubblico: basti pensare alla sottotrama in cui Gianluca e il resto del paese cadono dalle nuvole scoprendo un tradimento che gli spettatori hanno già intuito molto prima. Più che di un ritorno all’ingenuità del cinema italiano anni ’50, cui palesemente Gaudioso si ispira, Un paese quasi perfetto sembra dunque un modo pragmatico di capitalizzare su un format che ha avuto successo nel passato recente.

Incassi Un paese quasi perfetto
Primo Weekend Italia: € 590.000
Incasso Totale* Italia: € 1.504.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 10 aprile 2016
Sei d'accordo con la recensione di Paola Casella?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
51%
No
49%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

"la sfida di pietramezzana"

martedì 22 marzo 2016 di Donato Prencipe

In anteprima la recensione di:"Un paese quasi perfetto", la commedia realizzata da Massimo Gaudioso, firma di numerose sceneggiature di film italiani, da "Gomorra" a "Tale of Tales"(il racconto dei racconti) di Matteo Garrone. La pellicola, remake di un film franco-canadese "La grande seduzione" e del più famoso "Doc Hollywood" in cui brillava la stella di Michael J. Fox, narra la storia di un paesino di pura fantasia (Pietramezzana) caduto in disgrazia dopo la chiusura della miniera che rappresentava continua »

* * * - -

Commedia genuina e folkloristica

domenica 27 marzo 2016 di Nino Pell.

Il film racconta la storia di tre amici che vivono a Pietramezzana, un paesino di fantasia della Basilicata di cui cercano di risollevare le sorti. Essi non si rassegnano alla cassa integrazione e cercano di restituire vigore e attrattiva a quello che un tempo era un laborioso centro minerario. L’occasione sembra essere l’apertura di una nuova fabbrica, ma per realizzare tale progetto si necessita di una cifra consistente da parte della banca locale diretta da Nicola, nonché occorre la presenza continua »

* - - - -

Un paese a dire poco allettante....

venerdì 1 aprile 2016 di Flyanto

"Un Paese Quasi Perfetto" è Pietramezzana un piccolo paese di fantasia nelle Dolomiti della Lucania che deve apparire come tale agli occhi del nuovo medico generico (Fabio Volo) trasferitovi. In realtà è un paese piccolo che sta soffrendo, come anche tante altre città italiane, la forte e seria crisi economica determinante la chiusura di svariate attività con le conseguenti perdite di occupazione per molti individui. Qui, precisamente è stata continua »

* * - - -

Benvenuti a pietramezzana

sabato 2 aprile 2016 di no_data

UN PAESE QUASI PERFETTO non mostra molto di più di quello che già ci ha raccontato il trailer, che ci priva pure del gusto delle gag, già tutte spiattellate nella promozione. Il film di Massimo Gaudioso, già sceneggiatore per importanti registi, rimastica il tema di “Benvenuti al Sud” portando un chirurgo estetico di città nel paesino dei monti lucani di Pietramezzana, dove le 120 anime rimaste, che vivono di sussidi dopo la chiusura della locale miniera, continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Un paese quasi perfetto adesso. »
Shop

DVD | Un paese quasi perfetto

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 25 agosto 2016

Cover Dvd Un paese quasi perfetto A partire da giovedì 25 agosto 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Un paese quasi perfetto di Massimo Gaudioso con Fabio Volo, Silvio Orlando, Carlo Buccirosso, Nando Paone. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet paese quasi perfetto (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 14,99 €
Prezzo di listino: 16,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Un paese quasi perfetto

TRAILER | Silvio Orlando e Fabio Volo sono tra i protagonisti di Un paese quasi perfetto, commedia sulla voglia di restare e quella di cambiare. Dal 24 marzo al cinema.

120 bugiardi e un chirurgo estetico da convincere

lunedì 22 febbraio 2016 - a cura della redazione

120 bugiardi e un chirurgo estetico da convincere Pietramezzana, piccolo paese sperduto nelle Dolomiti lucane, rischia di scomparire. I giovani lo stanno abbandonando e i pochi abitanti rimasti, per lo più ex minatori, vivono con una cassa integrazione che minaccia di trasformarsi presto in disoccupazione permanente. Ci sarebbe di che scoraggiarsi. E invece no. I suoi abitanti, trascinati dal vulcanico Domenico (Silvio Orlando) non demordono e, non appena intravedono nell'apertura di una fabbrica la soluzione a tutti i loro guai, si attivano affinché il progetto vada a buon fine.

   

VIDEO | La nuova commedia sulla determinazione a non lasciare la propria terra e sul coraggio di cambiare. Dal 24 marzo al cinema.

E il sindaco disoccupato di silvio orlando

lunedì 7 marzo 2016 - a cura della redazione

Un paese quasi perfetto e il sindaco disoccupato di Silvio Orlando Pietramezzana, piccolo paese sperduto nelle Dolomiti lucane, rischia di scomparire. I giovani lo stanno abbandonando e i pochi abitanti rimasti, per lo più ex minatori, vivono con una cassa integrazione che minaccia di trasformarsi presto in disoccupazione permanente. I suoi abitanti, trascinati dal vulcanico Domenico (Silvio Orlando) non demordono e, non appena intravedono nell'apertura di una fabbrica la soluzione a tutti i loro guai, si attivano affinché il progetto vada a buon fine. La prima cosa da fare è trovare un medico - senza il medico non può esserci nessuna fabbrica - e fortuna vuole che si imbattano in Gianluca Terragni (Fabio Volo), rampante chirurgo estetico milanese.

   

Vola basso il medico Fabio Volo

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Di (quasi) perfetto c'è solo il titolo. Sono rimasti in pochi, dopo la chiusura della miniera, nel paesello tra i monti della Basilicata. Per aprire la fabbrica della salvezza occorre un medico. Come il chirurgo estetico milanese Gianluca. Ora bisogna convincerlo a fermarsi. Una commedia di impressionante gracilità e di limitatissimo umorismo, aggrappata all'ideuzza inziale. Simpatici gli interpreti, da Volo a Orlando, ma che fatica arrivare fino in fondo. Anche in platea. Da Il Giornale, 24 ma »

Com'è inverosimile quel borgo lucano che ancora non ha un medico

di Roberto Nepoti La Repubblica

Borgo lucano, Pietramezzana rischia di scomparire. La miniera ha chiuso e i pochi abitanti campano di cassa integrazione. Si prospetta la possibilità di aprirci una fabbrica; ma è d'obbligo la presenza in loco di un dottore. Che sarà Gianluca Terragni, chirurgo estetico milanese amante del sushi e del cricket in trasferta temporanea. Così almeno pensa lui, mentre il sindaco Domenico Bonocore cospira per farlo diventare residente. Un Presepe animato che evoca Benvenuti al Sud (anche questo è il remake di un film francofono), pulito e tutto in linea col principio di inverosimiglianza. »

C'è il trucco? Non importa quel paesino è un paradiso

di Francesco Alò Il Messaggero

Il paesino di Pietramezzana è in crisi. Non c'è lavoro (la miniera ha chiuso), popolazione (solo 120 abitanti) e futuro. Se arrivasse un nuovo medico tutto cambierebbe. Come convincerlo? Magari facendogli credere, con l'inganno, che Pietramezzana sia il top. Esordio alla regia solista (aveva diretto due pellicole a sei mani) per Gaudioso, due volte David alla sceneggiatura (Gomorra e L'imbalsamatore). Un paese quasi perfetto è il terzo remake dal canadese La grande seduzione (2003). L'obiettivo è replicare Benvenuti al Sud. »

Un paese quasi perfetto | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | donato prencipe
  2° | nino pell.
  3° | jackmalone
  4° | raffele
  5° | no_data
  6° | flyanto
Video
1|
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 24 marzo 2016
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 1 sala cinematografica:
Showtime
  1 | Lazio
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità