L'amore non perdona

Acquista su Ibs.it   Dvd L'amore non perdona   Blu-Ray L'amore non perdona  
Un film di Stefano Consiglio. Con Ariane Ascaride, Helmi Dridi, Francesca Inaudi, Carmine Maringola, Stefania Montorsi.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 85 min. - Italia, Francia 2014. - Parthénos uscita giovedì 9 aprile 2015. MYMONETRO L'amore non perdona * * 1/2 - - valutazione media: 2,63 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,63/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * 1/2 - - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Il racconto di una storia d'amore: lei è una donna di quasi sessant'anni; lui un giovane arabo di trenta.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un esordio che si caratterizza per una genuinità di intenti e una volontà di rompere alcuni schemi mentali che ricorda il cinema anni Settanta
Paola Casella     * * 1/2 - -

Alla vigilia del suo sessantesimo compleanno l’infermiera franco-italiana Adriana, vedova solitaria con una figlia e un nipotino che vede solo quando deve fargli da babysitter, incontra in ospedale il trentenne Mohamed, immigrato in Italia da Tangeri. È amore a prima vista, e i due cominciano la loro storia fuori dall’ospedale. Ma scopriranno di avere tutti contro: i colleghi e la figlia di lei come la famiglia marocchina di lui. Riuscirà l’amore a superare il fortissimo ostracismo sociale che circonda la coppia?
Il documentarista Stefano Consiglio, al suo esordio con un lungometraggio di finzione, mette al centro una grande attrice d’oltralpe, Arian Ascaride, e il tema dell’amore che sfida i pregiudizi sull’età, la razza, la religione. La storia è narrata con economia di mezzi e di emozioni, nonostante si classifichi formalmente all’interno del genere melodrammatico, e fa leva sulla profonda umanità dei due attori protagonisti che rende facilmente comprensibile l’attrazione che provano l’uno verso l’altra. Il fatto che siano due stranieri francofoni trasferiti in Italia contribuisce a spiegare la loro immediata sintonia, ma è proprio la capacità di essere autentici a creare fra loro un legame fortissimo e istintivo.
Il film ragiona per estremismi – come la reazione eccessivamente ostile della figlia e di una collega di Adriana – e inserisce alcuni elementi narrativi un po’ forzati – la frequentazione di Mohamed con un cugino sospettato di rapporti con la jihad – ma c’è una genuinità di intenti e una volontà di rompere alcuni schemi mentali che ricorda il cinema anni Settanta, anche per via dello stile quasi documentario del racconto.

Sei d'accordo con la recensione di Paola Casella?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
65%
No
35%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

6 in amore

sabato 11 aprile 2015 di ROBERT EROICA

“L’amore non perdona” è un titolo facile e anche un poco fuorviante, per il debutto nel lungometraggio di finzione del documentarista Stefano Consiglio. L’innamoramento di Adriana, infermiera sessantenne per Mohamed, scaricatore portuale di trenta anni più giovane, non ha nulla infatti da farsi perdonare. Semmai una colpa, grave, pertiene al regista e al co-sceneggiatore Mimmo Rafele, che hanno scelto di fare dello stereotipo la chiave di volta degli sviluppi narrativi e non invece elemento da disinnescare continua »

* * * - -

I pregiudizi non perdonano

lunedì 13 aprile 2015 di angelo umana

 L’amore a 16 anni lo confesso l’ho sciupato, non è stato un gran successo … cantava Luciano Rossi in una canzone di anta anni fa. A 60 anni un amore invece viene tesaurizzato, la protagonista  Adrienne infatti se lo tiene stretto, in più si tratta di un fidanzato bellissimo di 30 anni più giovane di lei, Mohammed, originario di Tangeri. Se ne prende cura, lo difende contro tutti i pregiudizi che circondano i due, l'amore che nasce è come continua »

* * * - -

Quando un sentimento sincero supera ogni ostacolo

martedì 21 aprile 2015 di Flyanto

 Film in cui si narra di una donna di circa 60 anni, di origine francese ma residente da anni in Italia, e precisamente a Bari, vedova di un uomo italiano, la quale svolge l'attività di infermiera presso l' ospedale della città. Durante una giornata di lavoro soccorre e cura un giovane uomo marocchino con cui subito scatta una forte attrazione fisica.  Nel corso delle giornate che seguono, la protagonista allaccia una relazione sentimentale col giovane, venendo sinceramente continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film L'amore non perdona adesso. »
Shop

DVD | L'amore non perdona

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 1 marzo 2016

Cover Dvd L'amore non perdona A partire da martedì 1 marzo 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd L'amore non perdona di Stefano Consiglio con Ariane Ascaride, Helmi Dridi, Francesca Inaudi, Carmine Maringola. Distribuito da CG Entertainment. Su internet amore non perdona (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 11,24 €
Prezzo di listino: 14,99 €
Risparmio: 3,75 €
Aquista on line il dvd del film L'amore non perdona

di Anna Maria Pasetti Il Fatto Quotidiano

Sessantenne infermiera francese ma residente da una vita nella provincia italiana s'invaghisce - ricambiata - di un giovane migrante clandestino del Maghreb. La surreale coppia è derisa e osteggiata da chiunque, specie dalla figlia (con relativa famiglia "vampira") di lei che teme la madre possa intestare l'amante della sua eredità. Opera prima "di finzione" del bravo documentarista Consiglio, L'amore non perdona non si fa - ahinoi - "perdonare", nonostante il coraggioso tentativo di confezionare un film che scardini ogni pregiudizio. »

L'arabo e la vedova Quando il verso scandalo sono i troppi pregiudizi

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Una giovane sposata, un bambino, una vita tranquilla, scopre sgomenta che la madre vedova, 60 anni, ha un amante. Arabo, e di trent'anni più giovane. L'infermiera di un ospedale di Bari, anche lei giovane, si sente confidare da una matura collega, vedova, una figlia e un nipote, che si è innamorata del giovane marocchino a cui giorni prima aveva fatto un'iniezione. E un vicino di casa che vede i due insieme sul pianerottolo subito si allarma, offre aiuto, signora tutto bene, è proprio sicura? Le scene chiave di questo insolito mélo italiano, che non può non ricordare La paura mangia l'anima di Fassbinder (1973), ruotano tutte intorno alla stessa questione. »

L'amore non perdona: anche il cinema

di Adriano De Grandis Il Gazzettino

Una donna di 60 anni, vedova, franco-italiana, fa l'infermiera. In ospedale incontra Mohamed, immigrato di Tangeri, anni 30, e se ne innamora. Un doppio tabù è all'origine di "L'amore non perdona", film che tradisce molte aspettative, perché scritto male, frettoloso nello sviluppo degli accadimenti e delle situazioni critiche. La prima regia di finzione del documentarista Consiglio non aiuta, meglio i due protagonisti (lei è Arian Ascaride), più credibili. Da Il Gazzettino, 18 aprile 2015 »

Lei è brutta, ma l'amore è cieco

di Massimo Bertarelli Il Giornale

L'amore è proprio cieco. A Bari è colpaccio di fulmine tra l'infermiera francese Adriana e l'immigrato marocchino Mohamed. Peccato che lei abbia cinquantanove anni e lui trenta. La storia è di rara improbabilità, tanto più che l'arzilla nonnetta in calore è impersonata dalla poco attraente Ariane Ascaride. Eppure lui le dice: «Sei sempre bella!». Dategli gli occhiali. Da Il Giornale, 9 aprile 2015 »

L'amore non perdona | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | robert eroica
  2° | angelo umana
  3° | flyanto
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 9 aprile 2015
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità