La banda dei supereroi

Un film di Davide Limone. Con Davide Limone, Marco Merrino, Marco Mazzaglia, Jacopo Cavallaro, Angela Troina.
continua»
Commedia, durata 110 min. - Italia 2014. - Real Dreams uscita giovedì 16 ottobre 2014. MYMONETRO La banda dei supereroi * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.
Consigliato no!
2,00/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
   
   
   
Un film divertente che ha un andamento comico in un contesto drammatico.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
L'opera prima di Davide Limone
Marco Chiani     * * - - -

Impegnato a dirigere il suo primo lungometraggio per il cinema, Davide si trova presto a sforare il budget imposto a causa del suo temperamento inconcludente. Le conseguenze per il giovane sono davvero allarmanti: se entro due settimane non avrà concluso il proprio lavoro, infatti, la produzione lo denuncerà. Per racimolare i soldi necessari a chiudere le riprese, insieme agli amici di vita e di set, Marco e Ciccio, costituirà la banda dei supereroi, scalcinato trio che ferma i ladri sul punto di scappare da una rapina, sottraendo loro parte del maltolto.
C'è un fermento brulicante sotto alle realtà cinematografiche di cui solitamente si occupa l'informazione cinematografica, un agitarsi di storie e idee ancora più nascosto rispetto ai molti prodotti a basso budget che, in un modo o nell'altro, riescono comunque a mostrarsi al pubblico. È un mondo fatto di stretti legami territoriali e entusiasmo, di (eterne) opere prime e pochissime risorse, spesso connesso con il web e la possibilità che il mezzo offre di esprimersi a costi bassissimi. Il lungometraggio di Davide Limone - regista e attore - appartiene a questa nicchia, ad una categoria regolata da un insieme di limitazioni specifiche che sarebbe ingiusto non tenere presente nella formulazione di un giudizio critico. Dopo l'apprendistato su youtube, con il nome di Davidekyo, il giovane regista siciliano tenta il racconto lungo con tutto quello che ne consegue a livello di prodotto finito, in special modo, in termini di credibilità spettacolare: si pensi ai set casalinghi oppure alla recitazione di attori alle primissime armi. Lo spettatore che non ha intenzione di mettere in conto la dimensione regionale dell'operazione farà meglio ad astenersi perché La banda dei supereroi non potrà non sembrargli poco riuscito, dilettantesco; allo stesso modo, chi ha la bontà di immergersi in una diversa angolazione di visione, in un cinema scritto, prodotto e diretto per il semplice piacere di farlo, non potrà non notare l'impegno di quanti hanno partecipato alla sua realizzazione.
Benché Limone avrebbe potuto "limitare i danni" servendosi di un montaggio più serrato, sfruttando un ventaglio comico più vario (le gag sono sempre giocate su qualcuno che intende fischi per fiaschi), soprattutto, accorciando una trama che ha nella prolissità il suo peggior nemico, si avverte il lodevole desiderio di costruire una commedia immersa nel presente. Dopotutto, l'inconcludenza di Davide non è anche frutto della contingenza temporale che si trova a vivere? Prodotto dalla siciliana Real Dreams Entertainment.

Sei d'accordo con la recensione di Marco Chiani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
38%
No
62%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Un film divertente ma che induce a riflettere

mercoledì 29 ottobre 2014 di Antonella Dolsa

 Premetto che la mia opinione è di semplice utente, cioè di spettatore, non parlo quindi da esperta cinematografica. "La banda dei supereroi" , a mio parere, incarna due pregi di valore: fa divertire e ridere, sì, ma è ricco di messaggi profondi e situazioni su cui riflettere. Non è un film banale. La più evidente, è l'originalità di aver pensato di ricavare del denaro rubando a chi ruba. Geniale. I nostri protagonisti, non continua »

* * * * -

Risate, tenerezza e cattiveria

giovedì 30 ottobre 2014 di Massimo Zucchetti

Le risate sono quelle che si fanno per tutta la durata del film, che non è una cosa comune. La vis comica del protagonista sostenuta dai comprimari e dai caratteristi rende il film piacevolissimo. Tenerezza fanno i ragazzi del film, che in fondo potrebbero impersonare loro stessi e tanti giovani come loro, costretti a rubare ai ladri per avere una possibilità, cui avrebbero diritto. e qui fra ina risata e l'altra si riflette, ma senza pesantezza. Cattiveria è lo splendido continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film La banda dei supereroi adesso. »
La banda dei supereroi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Chiani
Pubblico (per gradimento)
  1° | antonella dolsa
  2° | massimo zucchetti
Link esterni
Facebook
Sito ufficiale
Uscita nelle sale
giovedì 16 ottobre 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità