Quando meno te lo aspetti

Acquista su Ibs.it   Dvd Quando meno te lo aspetti   Blu-Ray Quando meno te lo aspetti  
Un film di Agnès Jaoui. Con Jean-Pierre Bacri, Agnès Jaoui, Agathe Bonitzer, Arthur Dupont, Valérie Crouzet.
continua»
Titolo originale Au bout du conte. Commedia, durata 112 min. - Francia 2013. - Lucky Red uscita giovedì 6 giugno 2013. MYMONETRO Quando meno te lo aspetti * * 1/2 - - valutazione media: 2,95 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,95/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Laura incontra il principe azzurro ma sulla strada c'è anche il lupo. Pierre si ricorda di una vecchia profezia e non riesce a far progetti. Anche Marianne, Clémence e Sandro hanno i loro problemi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Per gli autori de Il gusto degli altri, il bosco incantato è la selva oscura della crisi di mezz'età
Marianna Cappi     * * * 1/2 -

C'era una volta una ragazzina romantica di nome Laura, che una sera ballò a una festa con un principe azzurro di nome Sandro, il quale scappò a mezzanotte lasciando una scarpa sulle scale. E c'era una volta il padre di Sandro, Pierre, a cui tanti anni prima una donna aveva predetto la data della morte, che ora si è fatta imminente. E poi Maxime, affascinante lupo solitario, affamato di giovinette, e la sua vicina di casa Marianne, aspirante attrice, impegnata nell'allestimento di una recita di bambini, dentro la scenografia cartonata di un bosco incantato.
La coppia d'oro della commedia intellettuale francese s'immerge nel contesto della fiaba tradizionale per esplorare in realtà i retroscena tragicomici delle credenze, delle superstizioni e delle paure contemporanee, molte delle quali affondano le loro radici in modelli antichi e desueti, eppure duri a morire.
Al di là delle facili associazioni tra i reali di una volta e l'industriale di oggi, a capo di un piccolo impero e al fianco di una donna che non invecchia mai, grazie ai prodigi del botox, il film dà il suo meglio nella presentazione di un mondo adulto sconvolto dalle stesse incertezze di quello dei ragazzi, pronto ad aggrapparsi a sogni altrettanto ideali e incapace di non perseverare nell'errore e di trovare la retta via per uscire dalla selva oscura della crisi di mezz'età.
Quelli indossati da Jaoui e Bacri sono anche i personaggi più veri e teneri, più soli e incorreggibili e, nonostante si apprezzi lo spazio che, come autori, regalano alle nuove generazioni, il cuore del film batte più forte quando sono loro ad incrociarsi sulla scena, ad un party elegante, dentro il campo medio della commedia corale, o nell'abitacolo di un'automobile, dentro il piano ristretto che esalta le loro doti di dialoghisti brillanti, cui la fata madrina ha offerto alla nascita il sacro dono del ritmo.
La cornice ispirata al mondo fantasioso ma anche subdolamente normativo della fiaba, da un lato presta alla messa in scena un'idea formale che scuote la regista dalla sua fedeltà alla trasparenza e al minimalismo (che però, probabilmente, le confacevano di più), dall'altro lato irreggimenta il film come mai prima, privandolo di quei momenti di digressione che avevano fatto di Parlez-moi de la pluie un'opera meno strutturata ma anche più libera delle precedenti, forse il vero "credo" degli autori: nel dominio dell'assurdo.

Stampa in PDF

Premi e nomination Quando meno te lo aspetti MYmovies
Incassi Quando meno te lo aspetti
Primo Weekend Italia: € 148.000
Incasso Totale* Italia: € 293.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 23 giugno 2013
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
56%
No
44%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Una favola troppo affollata

venerdì 7 giugno 2013 di Linus2k

C'era una volta una principessa bella e ricca che sogna di incontrare il suo principe azzurro ad un ballo ed una maga glielo confermò. C'era una volta un cenerentolo timido, impacciato e balbuziente, che incontra per caso la sua principessa e a mezzanotte deve scappare e perde la scarpa. C'era una volta una regina schiava del suo specchio e del botox, una fata madrina premurosa ma fragile ed insicura, un padre apparentemente sicuro di sé e dotato di un certo cinismo, continua »

* * * - -

Ognuno col suo viaggio, ognuno diverso

sabato 15 giugno 2013 di zanze61

Come diceva Sigmund Freud, la vita è l’arte del compromesso. Così Marianne, fata di professione, imbranata cronica, riuscirà forse a superare i suoi complessi nella guida per salvare l’amata nipote Laura, e con un po’ di buona volontà a riappacificarsi coll’ex marito, facendo fronte comune davanti a un’insegnante monolitica nelle sue rigide certezze. Così Pierre (l’impagabile Bacri!), sull’orlo di una crisi di nervi per continua »

* * * - -

Le fobie ed i sogni di tutte le età

lunedì 10 giugno 2013 di Flyanto

 Commedia in cui vengono descritti alcuni spaccati di vita quotidiana di vari personaggi alle prese con le proprie fobie, i propri sogni e le proprie aspirazioni. Pertanto c'è la giovane donna che è alla ricerca del suo "principe azzurro" che poi, dopo aver creduto di averlo trovato, abbandonerà per un uomo più affascinante ma alquanto inaffidabile, infrangendo così per sempre i propri ideali romantici, c'è l'uomo di mezz'età continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Quando meno te lo aspetti adesso. »
Shop

DVD | Quando meno te lo aspetti

Uscita in DVD

Disponibile on line da domenica 20 aprile 2014

Cover Dvd Quando meno te lo aspetti A partire da domenica 20 aprile 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Quando meno te lo aspetti di Agnès Jaoui con Agathe Bonitzer, Agnès Jaoui, Arthur Dupont, Jean-Pierre Bacri. Distribuito da Cecchi Gori Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - francese, Dolby Digital 5.1. Su internet Quando meno te lo aspetti (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 12,99 €
Prezzo di listino: 16,99 €
Risparmio: 4,00 €
Aquista on line il dvd del film Quando meno te lo aspetti

VIDEO | Una clip tratta dalla nuova commedia di Agnès Jaoui.

Ossessionato dalla morte

lunedì 3 giugno 2013 - a cura della redazione

Quando meno te lo aspetti, ossessionato dalla morte Brontolone, riflessivo, spesso misantropo, tendente al depresso ma simpatico. Sono questi i tratti che caratterizzano per lo più tutti i personaggi interpretati da Jean-Pierre Bacrì, attore feticcio e storico sceneggiatore di Agnès Jaoui. In Quando meno te lo aspetti, nel ruolo di Pierre, insegnante di scuola-guida che non crede in nulla, è la figura più moderna e "reale" di una commedia costruita rielaborando favole e miti. Come l'Alvy di Io e Annie di Woody Allen, anche Pierre è ossessionato dalla morte, e con i suoi dubbi finisce per scatenare un vero effetto comico.

   

VIDEO | La nuova commedia di Agnés Jaoui, autrice de Il gusto degli altri.

Il trailer

venerdì 10 maggio 2013 - Chiara Renda

Quando meno te lo aspetti, il trailer La nuova commedia diretta da Agnès Jaoui (Il gusto degli altri, Così fan tutti) e basata su una sceneggiatura messa a punto dalla stessa Jaoui e dal marito Jean-Pierre Bacri (entrambi anche attori del film), nasce dal desiderio di giocare con il mondo delle fiabe affrontando la celebre espressione "E vissero per sempre felici e contenti", formula conclusiva che in poche parole sintetizza il resto della vita dei protagonisti, per scoprire quali peripezie in realtà nasconda il "per sempre". Già dal trailer in esclusiva di Quando meno te lo aspetti è possibile entrare nel clima bizzarro di questa commedia tipicamente francese che mette sotto esame soprattutto il tema dell'amore e delle superstizioni attraverso la storia di Laura, una giovane donna che crede di aver trovato il principe azzurro, e Pierre, un cinico uomo che non crede in niente fino al giorno in cui una veggente gli annuncia il giorno della sua morte.

   

Un girotondo lieve e corrosivo di varia umanità

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Continua la collaborazione fruttuosa tra Agnes Jaoui e Jean-Pierre Bacri: moglie e marito nella vita, coautori per Alain Resnais negli anni Novanta ( Smoking/No smoking; Parole, parole, parole), e poi co-inventori, co-interpreti e lei regista di alcune delle commedie francesi di maggior successo dell'ultimo decennio a partire da Il gusto degli altri. Il tocco leggero ma robusto, divertente non senza un retrogusto amaro, che segna il loro stile (quello che fa la riuscita di una bella commedia) si rinnova in Quando meno te lo aspetti. »

Se la favola ironizza sui clichè dell'amore

di Alessandra Levantesi La Stampa

Una fata con il cappello a cono e una fanciulla nel bosco alla ricerca del principe azzurro! È materia da fiaba, ma in realtà siamo nel pieno reame artistico della coppia Agnès Jaoui/JeanPierre Bacri, lei regista ed entrambi interpreti e sceneggiatori di Quando meno te l'aspetti. Lo scenario incantato è di cartapesta, la fata (la Jaoui) è un'attrice fallita che si guadagna da vivere organizzando recite di bambini, la ragazza è sua nipote Laura (Agathe Bonitzer) che, sulla scia di un sogno, crede di individuare l'anima gemella in uno studente incontrato a una festa (dalla quale sarà lui a fuggire a mezzanotte lasciando la scarpa), salvo poi a scoprirsi attratta da un inaffidabile intellettuale. »

Vite da fiaba

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Gli esseri umani credono a molte cose, ragionevoli o irragionevoli. Per esempio, molti immaginano che dopo la morte li attenda un'altra vita. Pierre (Jean-Pierre Bacri) è certo invece che tutto per lui finirà un paio di metri sotto terra. Ha appena seppellito il padre, l'ottimo Pierre, e al cimitero una veggente gli ha ricordato una sua vecchia profezia: morirà presto, per l'esattezza il 14 marzo. E ora il ragionevolissimo, disincantato Pierre attende con ansia quel giorno infausto, credulo come ogni altro. »

A Parigi infelici ma spassosi

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Raffinata, acuta e spassosa commedia in un groviglio di buffi personaggi, quasi tutti infelici. A Parigi il maturo Pierre, proprietario di un 'autoscuola, è turbato da un'antica profezia: morirai il 14 marzo. Il figlio pianista Sandro freme, ricambiato, per la ricca Laura, al primo grande amore. Pronta a trovarne un'altra nel cinico musicologo Maxime. E tutto s'ingarbuglia. Meglio la prima parte della seconda; grande Jean-Pierre Bacri, marito della regista Agnès Jaoui. Da Il Giornale, 6 giugno »

Quando meno te lo aspetti | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 |
Video
1|
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 6 giugno 2013
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità