Hotel Transylvania

Film 2012 | Animazione Film per tutti 91 min.

Anno2012
GenereAnimazione
ProduzioneUSA
Durata91 minuti
Regia diGenndy Tartakovsky
AttoriAdam Sandler, Andy Samberg, Selena Gomez, Kevin James, Fran Drescher, Steve Buscemi Molly Shannon, David Spade, CeeLo Green, Claudio Bisio, Cristiana Capotondi.
Uscitagiovedì 8 novembre 2012
TagDa vedere 2012
DistribuzioneWarner Bros Italia
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 3,32 su 44 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Genndy Tartakovsky. Un film Da vedere 2012 con Adam Sandler, Andy Samberg, Selena Gomez, Kevin James, Fran Drescher, Steve Buscemi. Cast completo Genere Animazione - USA, 2012, durata 91 minuti. Uscita cinema giovedì 8 novembre 2012 distribuito da Warner Bros Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,32 su 44 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Hotel Transylvania
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Un film d'animazione, tra horror e romanticismo. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes. In Italia al Box Office Hotel Transylvania ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 6,6 milioni di euro e 2,4 milioni di euro nel primo weekend.

Hotel Transylvania è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,32/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 2,50
PUBBLICO 3,77
CONSIGLIATO SÌ
Una festa di personaggi, ritmi e colori, romantica e divertente.
Recensione di Marianna Cappi
giovedì 8 novembre 2012
Recensione di Marianna Cappi
giovedì 8 novembre 2012

Per festeggiare il 118° compleanno della figlia Mavis, Dracula ha invitato nel suo hotel di lusso gli amici di sempre, da Frankenstein al lupo mannaro, e tanti altri mostri ancora, con famiglia al seguito, per un party indimenticabile. Dentro la fortezza inespugnabile, che il conte ha eretto in seguito alla tragedia che ha segnato per sempre la sua vita, ogni sorta di creatura pelosa o gelatinosa, gigantesca o piena di teste, è sicura di poter trascorrere un weekend pacifico, lontano dal pericolo dei pericoli: l'incontro con un umano. Così, quando il ventunenne Jonathan, zaino in spalla, varca inaspettatamente la porta girevole della hall, per evitare il panico tra i suoi ospiti, Dracula non può far altro che mascherarlo da mostro e cercare di cacciarlo il prima possibile. Peccato che Mavis provi per lui una simpatia istantanea e ricambiata.
Tartakovsky arriva al primo lungometraggio con un'esperienza che va dal televisivo (elegantissimo) Samurai Jack al pluripremiato Star Wars: la guerra dei cloni e non permette certo di parlare di esordio. Con Hotel Transylvania l'intento, superato a pieni voti, sembra quello di voler fare del film una festa e dunque un evento da ricordare. Sfruttando l'unità di tempo di una notte e la circostanza narrativa del compleanno della maturità della vampirella protagonista, il regista e la sua squadra inanellano una serie pirotecnica di sequenze ad alto tasso di energia inventiva senza mai perdere il sentiero del racconto principale, ovvero la storia di un passaggio di amorose consegne tra un padre devoto e iperprotettivo e un giovane strambo ma buono, proprio come i mostri del film.
Non sarebbe dispiaciuto un lavoro sui personaggi che offrisse ad ognuno almeno un piccolo momento biografico, poiché, dall'uomo invisibile alla mummia alla piccola licantropa, la materia è così ispirata e bella che la si vorrebbe vedere espansa, ma la scelta di campo è chiara e coerente: tutto concorre ad allestire un grande Hellzapoppin' dove le singole partecipazioni non hanno diritto a momenti di gloria personale, dove il lavoro sui personaggi è soprattutto un lavoro sul corpo (sulla sua scomposizione in chiave slapstick) e la costruzione dell'inquadratura è principalmente corale, basata sulla giustapposizione di proporzioni incongrue e divertenti.
Se il ribaltamento tra mostri ricchi di umanità e umani creduti mostruosi non è più una novità, dopo il gioiello di casa Pixar e i tanti epigoni, il romanticismo sincero di questo film è invece una nota piuttosto inesplorata e più che mai indovinata.
Buono anche il doppiaggio, sia per la prova di Bisio e Capotondi nel dar voce a Dracula e pupilla, sia per la traduzione, che conserva lo smalto della battute originali e delle canzoni.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
HOTEL TRANSYLVANIA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
-
-
Infinity
-
-
-
-
-
TIMVISION
-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 26 novembre 2012
Tiffany85

 Dracula, qui  padre affettuoso e protettivo,  organizza nel suo  bizzarro hotel  una grande  festa  per il compleanno della figlia Mavis ma i suoi piani verranno sconvolti dalla visita di un umano nel suo castello. Divertimento assicurato per questo film d'animazione prodotto da sony pictures che ha saputo reinventare la  moda del [...] Vai alla recensione »

mercoledì 21 novembre 2012
trimegisto85

Come tutti gli anni Dracula invita i suoi migliori amici, i grandi mostri della tradizione dall'uomo lupo al mostro di Frankestein, per festeggiare i 118 anni della figlia Mavis, finalmete diventata una vampira adulta: li accoglie nel suo castello, divenuto Hotel Transylvania, un fortino per mostri, protetto in mille modi dagli uomini. Perché tutti i mostri hanno paura di noi, come ogni [...] Vai alla recensione »

sabato 1 dicembre 2012
tonysamperi

SUL PLOT: Genndy Tartakovsky riesce a portare al cinema qualche sana risata. Dico sana di proposito, perchè il divertimento è frutto di una base in sè molto semplice. In primis c'è da dire che la realtà di questa animazione assume un punto di vista totalmente fuori dal comune. Infatti i protagonisti non sono altro che tutti i celebri mostri che ci hanno spaventato [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 aprile 2013
Monica Rosati

Avete mai pensato di andare a farvi un weekend in Transilvania? E magari soggiornare in un hotel che si trova ai margini di un cimitero infestato dai morti e dai fantasmi, e che è gestito dal famoso Conte Dracula? Beh, se la risposta è si…non dovete far altro che noleggiare il dvd di Hotel Transylvania (uscito in videoteca proprio in queste ultime settimane) e farvi qualche [...] Vai alla recensione »

domenica 16 dicembre 2012
ultimoboyscout

Il Conte Dracula è il "direttore" di questo strampalato hotel  creato per ospitare i nostri di tutto il mondo e per far crescere, protetta dagli umani, la propria figlioletta Mavis. Unica regola: gli umani sono off-limits! Ma quando un giovane umano americano si presenta alla porta, panico, guai e amore sono in arrivo. Si tratta di una favola incredibilmente romantica abilmente [...] Vai alla recensione »

mercoledì 11 settembre 2013
viktor von doom

una continua esplosione di gag,colori ed esilaranti personaggi tratti dai più classici mostri delle credenze popolari.hotel transylvania è il film di animazione più divertente dell'anno.dall'ottima idea di base rappresentata da un hotel per soli mostri che viene  infestato da un unico essere umano ne scaturisce una frizzante e deliziosa commedia animata che non può [...] Vai alla recensione »

domenica 11 novembre 2012
donni romani

Semplicemente delizioso. E semplicemente va inteso nel senso più letterale del termine, perchè la semplicità in questo caso è portatrice sana di divertimento, emozione, trovate visive  e battute. E perchè con una trama tanto originale quanto attenta a seguire le regole classiche dell'animazione la pellicola di Tartakovsky riesce nell'intento di farci [...] Vai alla recensione »

lunedì 5 ottobre 2015
Willywillywilly

Hotel Transilvania è quel genere di film che vorresti vedere dopo una giornata pesante, quando hai voglia di non pensare più a niente e di ridere tanto. Ed in effetti il lungometraggio di Tartakovsky non si pone altri obiettivi che quello di trascinare lo spettatore ( grande o piccolo che sia ) in un turbinio di gag spassosissime, in sequenza ritmata, fino al gran finale dove si scorge anche un certo [...] Vai alla recensione »

martedì 11 marzo 2014
Anne Bonny

 Il Conte Dracula (ulalà), l'Uomo lupo (famelico), il mostro diFrankenstein (con le pile scariche) e in più la mummia, gli zombi, strani esseri assortiti, giganti e uomini (?) delle nevi, uomini invisibili e stranezze assortite. Sono davvero loro i mostri? O siamo noi? Gli umani come il giovaneJonathan? O più semplicemente è la solita paura [...] Vai alla recensione »

lunedì 19 novembre 2012
mattiaeangelica

questo film è proprio divertente...non ricordo da quanto tempo non mi divertivo così.... veramente soddisfatta dei soldi spesi!!!!!!!!!

domenica 11 novembre 2012
AronMK

Posso dire che questo film d'animazione è uno dei più belli mai realizzati. Questo film tratta di argomenti non proprio semplicissimi quali il razzismo e la xenofobia ma con un lato ironico e divertente anche contemporaneo se vogliamo. E' bello vedere un film diverso dal solito in cui questa volta sono i "mostri" se così si possono chiamare ad avere paura degli umani che non conoscono, visto che la [...] Vai alla recensione »

martedì 2 aprile 2013
Giorg99

Dracula è il proprietario de l' Hotel Transylvania che ha proggettato non solo per proteggere i suoi amici mostri ma  per tenere sua figlia, l' adolescente Mavis lontana dal mondo e dagli umani perchè ha paura che gli possa accadere qualcosa. Tutto però cambia quando al castello arriva un umano  di nome Jonathan, alla fine Dracula capisce cosa è giusto [...] Vai alla recensione »

mercoledì 21 novembre 2012
ciofy93

trama originale e divertente che offre un buon insegnamento ai genitori =)

mercoledì 14 novembre 2012
Nino Pell.

Stupendo collage di mostri per una pellicola ricca di buon umore, stupendi disegni animati ed una toccante storia d'amore che funge da filo conduttore per i vari avvenimenti che riguardano i principali personaggi della storia. Personalmente sono del parere che è molto meglio gustarsi un buon film del genere al Cinema anziché andare a perdere tempo nelle sale per andare a vedere un sacco di pellicole [...] Vai alla recensione »

domenica 2 dicembre 2012
mteg2

Hotel Transylvania è il più bel film esistente. Un film così non si vede spesso. Parla di argomenti comuni come la paura di un padre per la crescita della propria figlia ecc... Bellissimo per il modo in cui è stato fatto e per la passione data dagli attori. Fatto davvero bene dal punto di vista del registico. Adatto ad un pubblico sia adulto che giovane. Davvero davvero bello

mercoledì 21 novembre 2012
Regi1991

In Transylvania il conte Dracula costruisce un castello/hotel nascosto e apparentemente irraggiungibile dagli umani, dove tutti i mostri della terra possono trascorrere le vacanze al sicuro senza nessuna minaccia. Nell'anno corrente Mevis, la figlia di Dracula, compie 118 anni e raggiunge la maggiore età. La ragazza è sempre rimasta all'interno delle mura e vorrebbe tanto vedere [...] Vai alla recensione »

martedì 4 dicembre 2012
assietta003

bellissimo vi consiglio di andare a vederlo subito e divertentissimoooooooooooo

lunedì 19 novembre 2012
dydluca

Ogni volta che porto le mie (2) bimbe al cinema la scusa è buona:ci vado perchè alla fine mi diverto più io di loro...o almeno ci spero. In questa occasione speranze ben riposte:ho riso dalla prima all'ultima scena! Film bellissimo,nn ci credevo.....sono stato smentito al 100%! Non vedo l'ora di averlo nella mia collezione tra i film da rivedere "più volte"! [...] Vai alla recensione »

martedì 13 novembre 2012
pier70

E' da ''Monsters & co.'' (2001), per proseguire con la saga di ''Shrek'', che nell'animazione i mostri, più che spaventare, mostrano, appunto, inediti risvolti di noi ''umani''. Talora attualissimi, come in quest film vivace e veloce, dove troviamo un padre (Dracula) che, per proteggerla, priva la figlia del contatto con il mondo reale, viene sconvolto dall'arrivo di un giovane nel suo castello - quella [...] Vai alla recensione »

sabato 6 aprile 2013
Mr.Duff

Ricco di gang divertenti e spassose, pieno di personaggi tutti molto personalizzati, curati nei dettagli e con un ruolo comico ben marcato, storia piacevole di libertà e di esplorazione ma anche di razzismo e discriminazione. Un mix perfetto per un film d'animazione in stile horror che riprense i mostri sacri del cinema hollywoodiano degli anni 50-60 come la mummia, l'uomo invisibile, [...] Vai alla recensione »

sabato 10 novembre 2012
renato volpone

Un mondo di simpaticissimi mostri. Dopo "Paranorman" ecco un altro cartone che solca il filone dell'horror. Il Conte Dracula si é rinchiuso in un castello sperduto, trasformato in hotel per mostri, per proteggere la figlia Mavis. Qui i mostri sono liberi di esprimersi senza paura di essere giudicati e perseguitati. É un po' il destino di tutte le minoranze etniche, di [...] Vai alla recensione »

venerdì 9 novembre 2012
g_andrini

Graficamente superbo e ben caratterizzato, regala momenti di ilarità. Come sempre, la storia è rivolta anche ai giovani, ma diverte gli adulti. Uno spettacolo per gli occhi, per i buoni effetti visivi.

lunedì 15 aprile 2013
Onufrio

Film d'animazione divertente, popolato da tutti i mostri possibili e immaginabili, tutti invitati al castello del conte Dracula, che puntualmente, ogni anno, da 118 anni a questa parte, invita i parenti mostri per festeggiare il compleanno della giovane figlia; figlia che però è attratta dal mondo umano, interessata a vedere il mondo degli umani, si ritroverà per la sua festa [...] Vai alla recensione »

sabato 9 marzo 2013
Cenox

Bellissimo questo film d'animazione che ci mostra (è proprio il caso di dirlo!!!) un mondo vietato agli umani: l'hotel Transylvania. Dotato di tutti i confort a cui un mostro non può rinunciare, l'hotel è gestito da Dracula, qui nei panni di un genitore iperprotettivo nei confronti della figlia, e con il terrore per gli umani (che in realtà spaventano più [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 settembre 2013
Pink Arrow

Il regista Genndy Tartakovsky (moscovita naturalizzato statunitense) gioca abilmente con i cliché horror mettendoli alla berlina, ispirandosi per stile e contenuti alla preziosa lezione di Tim Burton, sulla scia degli illustri precedenti La Sposa Cadavere, La Famiglia Addams di Barry Sonnenfeld e ovviamente Young Frankenstein di Mel Brooks, riferimento imprescindibile nelle parodie di genere.

sabato 17 agosto 2013
asrdrubale03

stupendo

giovedì 23 maggio 2013
Kyotrix

Simpatico e divertente dall'inizio alla fine. Trama nulla di speciale, ma a me e' piaciuto molto.

martedì 25 dicembre 2012
Alice1983

Divertente, ironico e spassoso. I mostri hanno paura degli umani e non il contrario... Da sempre il diverso non viene compreso ed evitato. Le due categorie umani - mostri non vanno per niente d'accordo, ma solo per una mancanza di dialogo e conoscenza. 

domenica 18 ottobre 2015
BeatrixLovett

Bellissimo cartone che nonostante parla di "mostri" si muove sul rapporto padre e figlia. Assolutamente consigliato!!

martedì 19 marzo 2013
Apemaia

Un film di animazione anche x noi adulti che ti fa sorridere e commuovere.Ho adorato Dracula e mai avrei pensato di poterlo dire! Quando si trasforma in pipistrello e rincorre la figlioletta Mavis che va alla scoperta del mondo avrei voluto abbracciarlo da quanto era tenero.Frankenstein,la Mummia,la famiglia di lupi Mannari sono tutti suoi amici ma in realta' a Hotel T sono tutti una famiglia,quella [...] Vai alla recensione »

mercoledì 1 novembre 2017
elgatoloco

Spesso, anche opportunamente, si loda un film"d'animazione"per la raffinatezza tecnica e va benissimo; del resto, pur nella differenza delle drammaturgie, ciò vale parimenti(con tutte le differenze) per il teatro di figura; così  apprezziamo i grandi artisti del teatro di figura(britannici, catalani, statunitensi, italiani, di ogni parte del mondo); limitarsi, però, [...] Vai alla recensione »

giovedì 9 ottobre 2014
Dandy

Dopo un lungo tirocinio televisivo(che comprende tra gli altri la serie "Il laboratorio di Dexter" e "Le Superchicche")Tartakovsky esordisce nel lungometraggio con uno dei migliori film d'animazione di sempre.Il digitale è semplice e ad anni luce rispetto agli ultimi lavori della Pixar e non("Rango"),ma il divertimento è pirotecnico e inarrestabile,e non manca qualche tocco poetico.

martedì 30 luglio 2013
TheLullox

Io mi ricordo di aver visto la replica del film l'8 Dicembre 2012 ed mi è piaciuto molto.

giovedì 17 gennaio 2013
valys84

davvero un bellissimo cartone!! Non vedo l'ora esca il 2° (leggevo nel 2015..spero prima!!)

venerdì 9 novembre 2012
Morix15

Molto molto divertente. A tratti geniale. Vivamente consigliato. A me non piace il 3D ma non ho avuto scelta, comunque non ha inciso molto. Pecca un po' nelle scene "infantili" musicali ma ci sta. Complimenti

martedì 14 maggio 2013
Liuk

Non un gran prodotto, nè per i bambini nè per gli adulti, in famiglia ci siamo tutti piuttosto annoiati. Battute scontate e grafica mediocre. Punta molto sulla parte musicale ma da sola non basta. Non lo consiglio, sullo stesse genere è decisamente superiore il film "Paranorman" che ha uno spessore molto più elevato.

domenica 11 novembre 2012
andre89LOST

Film piacevole che scorre via veloce ma che di certo non verrà ricordato alla storia come un grande film d'animazione. Abbastanza scontato, si ride poco. Bravi i doppiatori. voto: 6+

Frasi
"Io non dico BLEH-BLEH BLEH!"
Una frase di Dracula (voce nella versione italiana) (Claudio Bisio)
dal film Hotel Transylvania
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

Sulla scia del notevole ParaNorman, ecco un'altra animazione intelligente sui mostri bonaccioni. E che mostri: diciamo i classici. Nell'albergo transilvano extralusso gestito dal Conte Dracula (voce originale un grande Adam Sandler, in Italia c'è Bisio) i villeggianti sono il Lupo Mannaro, la Mummia, Frankenstein e l'Uomo Invisibile. Con mogli e figli.

Alessandra Levantesi
La Stampa

Arroccato su un'alta vetta e circondato da boschi spettrali e un cimitero popolato da finti zombie - una messa in scena per tenere lontani gli umani «cattivi» - l'Hotel Transylvania è il castello ultraprotetto dove il conte Dracula ospita gli amici, fra cui il mostro di Frankestein, la Mummia e una famigliola di lupi mannari. Finché un giorno, ai festeggiamenti per la maggiore età della figlia del [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

Genitori apprensivi ed adolescenti che vogliono la loro indipendenza. Un problema che, prima o poi, tocca tutti, mostri compresi. Come sperimenta il conte Dracula; mentre accoglie i suoi ospiti nell'esclusivo Hotel Transylvania, struttura riservata alle sole creature horror, deve anche frenare il desiderio della sua «giovane» Mavis (ha 118 anni) di andare in cerca di avventure.

Alessandra Levantesi
La Stampa

Arroccato su un'alta vetta e circondato da boschi spettrali e un cimitero popolato da finti zombie - una messa in scena per tenere lontani gli umani «cattivi» - l'Hotel Transylvania è il castello ultraprotetto dove il conte Dracula ospitagli amici, fra cui il mostro di Frankestein, la Mummia e una famigliola di lupi mannari. Finché un giorno, ai festeggiamenti per la maggiore età della figlia del vampiro [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

L'idea che i mostri abbiano dei mostri da temere, e che quei mostri siamo noi, è stata messa in tragico da "Io sono leggenda" di Richard Matheson, anno 1954: il narratore Robert Neville era l'unico umano in una popolazione di vampiri (come Dracula era l'unico vampiro tra gli umani): per questo era diventato leggenda. E' stata messa in burla da "Monsters & Co" di Pete Docter, anno 2001: i mostri spaventano [...] Vai alla recensione »

Anthony Quinn
The Independent

Gli animatori di questa brutta variante di Monsters & Co. hanno fatto gli straordinari per riempire lo schermo di vampiri, lupi mannari, mummie e streghe. Purtroppo questa commedia rimane banale e puerile. Forse gli autori avrebbero fatto bene a concentrarsi meglio su pochi personaggi, invece di gettare di tutto a casaccio nel calderone, sperando in una reazione chimica.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati