Ex: Amici come prima!

Acquista su Ibs.it   Dvd Ex: Amici come prima!   Blu-Ray Ex: Amici come prima!  
Un film di Carlo Vanzina. Con Enrico Brignano, Tosca D'Aquino, Anna Foglietta, Alessandro Gassman, Teresa Mannino.
continua»
Commedia, durata 98 min. - Italia 2011. - 01 Distribution uscita venerdì 7 ottobre 2011. MYMONETRO Ex: Amici come prima! * * - - - valutazione media: 2,22 su 38 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,22/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Nel sequel diretto da Carlo Vanzina, si rincorrono e si intrecciano diverse storie legate dal tema comune del tradimento e dell'abbandono.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Messa in scena sciatta di un intreccio dal sapore ottimista
Gabriele Niola     * * - - -

Diverse storie si rincorrono con il tema comune del tradimento e dell'abbandono. Un politico italiano arrivato al parlamento europeo inizia una relazione platonica con una donna che poi scopre essere il primo ministro di un paese Baltico, un architetto romano si innamora senza saperlo dell'avvocato che cura il divorzio della moglie, un marito appena sposato incontra nuovamente una fiamma del passato mai sopita, un uomo lasciato si finge psichiatra perchè innamorato di una paziente e infine un ragazzo rincorre le ragazze appena mollate perchè sono più facili da conquistare.
Arrivati alla 52esima pellicola della loro carriera i fratelli Vanzina per la prima volta girano il sequel di un film non loro. Questo Ex: amici come prima, segue infatti quell'altro Ex del 2009 firmato Fausto Brizzi, senza però ereditarne nulla. Un sequel spirituale o forse sarebbe meglio dire solo di marketing, perchè davvero le due opere non condividono niente: non hanno storie in comune, nè stile, nè prospettiva e lo dimostra la partecipazione di Alessandro Gassman (unico attore presente in entrambi i film) in un ruolo privo di qualsiasi connessione con quello interpretato sotto la gestione Brizzi.
I Vanzina fanno commedie brillanti sul tradimento e la difficoltà di convivenza dei sessi da ben prima di Fausto Brizzi (semmai è questo che imita i primi) e così non si adattano al format ma girano un loro classico film, lasciando che sia lo stile a prevalere sulle esigenze produttive. Il risultato quindi è in linea con la produzione più recente dei due fratelli (Ti presento un amico, La vita è una cosa meravigliosa) film dalla messa in scena meno curata e più sciatta rispetto al passato e fondati su intrecci dal sapore ottimista e positivo, che non mettono in scena i loro consueti mostri ma attenuano conflitti e spigolosità.
Sognano Frank Capra, Renè Clair e l'empireo delle commedie sofisticate, in equilibrio tra tradizione e modernità, in grado di parlare d'attualità ricorrendo ad espedienti classici ma raggiungono lo sketch da varietà televisivo. La scansione delle scene, come sempre nei loro film, somiglia più a gag ordinate intorno ad un canovaccio che un film composto di momenti comici e anche le stesse gag sono in linea di massima rielaborazioni di una comicità nota.
Gli ex dei Vanzina sono quindi più ordinari, meno patinati e più borghesi, nel senso classico del termine, rispetto a quelli di Brizzi, e soprattutto più politici. Con un segmento esplicitamente dedicato all'intreccio da relazioni sessuali e politica i Vanzina prendono una posizione inusuale per il nostro cinema. La critica ad una politica sgarbata e volgare, fatta di relazioni sessuali che hanno la priorità sui doveri è tanto chiara quanto educata, reazionari con garbo i due fratelli si posizionano come alfieri di una destra d'altri tempi (se mai è esistita), piena d'ordine e dignità ma lo fanno con il minimo della potenza narrativa.

Incassi Ex: Amici come prima!
Primo Weekend Italia: € 1.798.000
Incasso Totale* Italia: € 4.949.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 20 novembre 2011
Sei d'accordo con la recensione di Gabriele Niola?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
63%
No
37%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Niente di nuovo sotto il sole

lunedì 10 ottobre 2011 di NOISE

Nel complesso è una commedia leggera, ma il copione è già visto e rivisto, il finale scontato, poche sorprese e poche risate. anche la scena del preservativo, forse la più divertente di tutto il film non è originale in quanto copiata da una identica versione spagnola che si può facilmente vedere in rete (basta cercare: mamma mi aiuti a mettere il preservativo?) sinceramente non lo consiglio.  continua »

* * * - -

Commedia all'italiana divertente

lunedì 10 ottobre 2011 di Iloveice

Film che descrive diversi spaccati della società italiana moderna, pur non approfondendo nessuna tematica sociale rilevante. I personaggi  presenti nel film hanno delle caratteristiche appena abbozzate, non sono dunque ben definiti. Consiglio comunque la visione del film, perchè divertente, piacevole e che consente anche qualche spunto di riflessione, in particolare sul tradimento, sulla moralità dei politici e sull'onesta nei comportamenti quotidiani in coppia continua »

* * * - -

Commedia corale (e solita) all'italiana

venerdì 13 aprile 2012 di Cenox

Tipica commedia corale all'italiana, dove si intrecciano storie di differenti protagonisti aventi tutte un unico comun denominatore: i tradimenti ed i sotterfugi! Questo film che si presenta aaparentemente come il sequel del precedente Ex, in realtà ha in comune solo il titolo in quanto non si ritrovano gli stessi personaggi del primo film. Nonostante ciò resta una commedia godibile, con buone battute e che lascia lo spettatore sicuramente non sconvolto dai colpi di scena, ma continua »

* * - - -

Equivoci e scherzi del destino.

domenica 30 ottobre 2011 di ultimoboyscout

Ovviamente un film sugli ex non può non avere il proprio di ex: Fausto Brizzi, autore del primo, fortunatissimo capitolo un paio d'anni fa è il capofila. I fratelli Vanzina ne raccolgono il testimone, portando questo sequel nel territorio a loro più congeniale (la commedia all'italiana) confezionando un film diverso da quello di Brizzi, più a episodi distinti, con rarissimi sconfinamenti gli uni con gli altri e meno corale. Accordi e disaccordi di coppie (quasi) continua »

Vincenzo Salemme
"In Italia una scappatella del premier non fa più notizia"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
"Dammi tempo e gliene parlo!"
"E sì, aspettiamo le nozze d'argento!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Paolo Ruffini
"Ci mancava pure nonna Papera!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Ex: Amici come prima!

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 7 marzo 2012

Cover Dvd Ex: Amici come prima! A partire da mercoledì 7 marzo 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Ex: Amici come prima! di Carlo Vanzina con Enrico Brignano, Anna Foglietta, Alessandro Gassman, Teresa Mannino. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet Ex. Amici come prima (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 5,99 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Ex: Amici come prima!

INTERVISTE | Il "sequel" ideale e politico di Ex.

Dai vanzina a brizzi e ritorno

venerdì 30 settembre 2011 - Gabriele Niola

Ex: amici come prima, dai Vanzina a Brizzi e ritorno I fratelli Vanzina nella loro casa di Roma, in salotto, hanno un tavolo pieno zeppo di sceneggiature "Credo siano false, come i mobili in esposizione, perchè tanta carta non l'ho vista nemmeno nelle segreterie amministrative", racconta Enrico Brignano, tra i protagonisti del 52esimo film realizzato in coppia da Carlo ed Enrico. Una macchina produttiva da poco più di un film l'anno che dopo lo svarione di Sotto il vestito niente 2 ora torna alle più consone atmosfere di commedia brillante. La motivazione la spiega con molta semplicità Carlo: "L'anno scorso, in un momento in cui tutti facevano commedie, abbiamo fatto un thriller che non è andato bene, così siamo tornati alla commedia".

Vanzina, ritorno alla commedia corale

di Valerio Caprara Il Mattino

La lunga marcia chiude il suo cerchio e rieccoci al Fratelli Vanzina Point. Già inventori all’alba degli Ottanta della nuova commedia corale, cinéfila e nostalgica, Enrico la mente e Carlo il braccio (ma in realtà i ruoli si confondono) hanno raccolto nel tempo prepotenti successi e qualche delusione nonché legioni di fan e clan di detrattori; ma, soprattutto, hanno generato una serie infinita di falsi d’autore. Saccheggiati, imitati, manipolati, contaminati hanno continuato a sfornare i loro prodotti artigianali, mentre alla ribalta del box office sgomitavano farse sempre più sfrontate e coraggiosi assalti di giovanilistici riformatori. »

Siamo i Vanzina viva le donne

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Produttori al potere: Federica & Fulvio Lucisano, reduci da cinque anni di successi da «Notte prima degli esami» a «Nessuno mi può giudicare», invitano i Vanzina a entrare in famiglia per seguire la scia di Brizzi, ex pupillo regista di «Ex». Titolo: «Ex: Amici come prima». Appunto. Il marchio Lucisano è mix di risata & amore più attori feticcio come la splendida Foglietta,qui avvocato che tratta rudemente un maldestro Gassman (adorabile episodio). Il contributo Vanzina è una serie di raccordi eleganti tra le storielle (scelta stilistica già ammirata in «Barzellette»), l’innesto del fedele Brignano e un lato femminile, per non dire femminista, che appartiene ai Vanzina Bros. »

di Paola Casella Europa

Che cosa si può dire dell’ennesima commedia italiana corale contemporanea che mette insieme una manciata di attori di scarso spessore e di notorietà televisiva per raccontare storie totalmente implausibili? Probabilmente abbiamo detto già tutto in questa premessa, ma volendoci fare ancora più male, specifichiamo che tutti i personaggi nuotano nell’oro nonostante la crisi planetaria, che gli equivoci si moltiplicano quando sarebbero facilmente smascherabili, che le corna si sprecano, che gli stereotipi abbondano, che le risate latitano, che l’imbarazzo cresce battuta da caserma dopo battuta da oratorio, che gli accenti regionali, pensati probabilmente per prevenire le accuse di romanocentrismo (assicurate, se si inseriscono nel cast Enrico Brignano e Ricky Memphis), seguono non gli stilemi della commedia dell’arte ma le esigenze del marketing, che persino gli arredi e i costumi sono improbabili (Alessandro Gassman alloggia nella casa di un single decorata da scaffali di porcellane bianche), e che il product placement è onnipresente. »

La lista degli «ex»

di Alberto Crespi L'Unità

Fin dal logo sembra uno spin-off di Ex, il film di Brizzi, ma qui sono all’opera i fratelli Vanzina e quindi l’operazione trova un segno diverso, più da commedia di costume che da puro meccanismo comico. E il termine «ex»viene declinato in tutti i suoi significati, non solo sentimentali (noi che scriviamo e voi che leggete, ad esempio, siamo ex comunisti...). Non sono però, i Vanzina, «ex cinefili»: il film è pieno di citazioni dal cinema contemporaneo, italiano e soprattutto internazionale. Il che lo rende più ambizioso rispetto alla media delle commediole che infestano gli schermi. »

Ex: Amici come prima! | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | noise
  2° | cenox
  3° | ultimoboyscout
  4° | iloveice
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 7 ottobre 2011
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità